Serie A2, 13^ Giornata - La presentazione: poche gare ma diversi scontri interessanti

La Fortitudo Bologna può riaccodarsi alle prime e Ravenna-Roseto promette spettacolo. Ad ovest torna in campo la capolista Angelico Biella

Serie A2, 13^ Giornata - La presentazione: poche gare ma diversi scontri interessanti
Mancinelli, ala della Kontatto Bologna

EST

Nel girone est saranno solo 5 le partite in programma per via dei rinvii di Treviso-VeronaChieti-Virtus Bologna e Ferrara-Trieste. La Kontatto Bologna, dopo la brutta sconfitta di Piacenza, ha la possibilità di ripartire subito in un match, almeno sulla carta, abbordabile contro il fanalino di coda del campionato, Recanati. La gara più attesa di giornata, però, sarà quella tra Ravenna e Roseto: la OraSì, in casa, è quasi perfetta e spera di raggiungere proprio gli Sharks in questo scontro tra due delle migliori squadre del raggrupamento.

Un altro match da tenere d'occhio sarà quello tra la Andra Costa Imola e l'Assigeco Piacenza; i padroni di casa sono reduci da due successi consecutivi tra le mura amiche e promettono fuoco e fiamme ai lombardi che arriveranno al PalaRuggi con i cerotti vista l'assenza di Formenti e gli acciacchi di Rossato e Costa. A quota 10 punti ci sono Jesi e Udine che domani si sfideranno l'una contro l'altra: l'Aurora ha la ghiotta occasione di giocare contro una GSA mutilata dai forfait di Truccolo, Zacchetti e Vanuzzo. A chiudere il programma, poi, arriva la gata tra Mantova e Forlì. La Dinamica Generale ha vinto 7 degli ultimi 8 match ed è lanciatissima verso la zona calda della classifica; la Unieuro, viceversa, viene da 3 sconfitte di fila e ancora non ha trovato il successo in esterna.

PARTITE:

OraSì Ravenna - Roseto Sharks
Andrea Costa - Imola Assigeco Piacenza
Kontatto Fortitudo - Bologna Ambalt Recanati
Aurora Basket - Jesi G.S.A. Udine
Dinamica Generale Mantova - Unieuro Forlì
De Longhi Treviso - Tezenis Verona (posticipata al 10 gennaio)
Proger Chieti - Segafredo Virtus Bologna (posticipata al 22 febbraio)
Bondi Ferrara - Alma Trieste (posticipata a data da destinarsi)

OVEST

Anche ad occidente il palinsesto di giornata è magro: Roma-Scafati e Treviglio-Legnano sono state rinviate mentre Siena-Tortona e Reggio Calabria-Trapani sono già state giocate. Torna a mettere piedi sul parquet, dopo una settimana di riposo, la capolista del campionato, l'Angelico Biella; i piemontesi saranno di scena di fronte al proprio pubblico contro una NPC Rieti che in trasferta ha un record assai migliorabile (1-5), per usare un eufemismo.

Casale Monferrato, dopo un avvio opaco, è in netta ripresa e le due vittorie consecutive (con Scafati e Tortona) ne sono la chiara dimostrazione; la NoviPiù, però, si troverà difronte la Benacquista Latina che in trasferta gioca quasi meglio che in casa (ha vinto a Scafati, Roma e Ferentino). Agrigento, che fa del PalaMoncada un fortino difficilmente espugnabile, invece accoglierà la Roma Gas & Power che in graduatoria è appaiata ai siciliani. Infine, c'è la gara tra Agropoli e Ferentino: i campani, con i successi su Latina e Rieti, pare abbiano trovato la quadratura in casa, anche se la FMC è un avversario ostico dato che in stagione ha già vinto tre partite in trasferta.

PARTITE:

Mens Sana Basket 1871 Siena Orsi Tortona 93 - 78
Viola Reggio Calabria Lighthouse Trapani 86 - 78
Moncada Agrigento - Roma Gas & Power Roma
Angelico Biella - NPC Rieti
Basket Agropoli - FMC Ferentino
Novipiù Casale Monferrato - Benacquista Assicurazioni Latina
Unicusano Roma - Givova Scafati (posticipata al 10 gennaio)
Remer Treviglio - Europromotion Legnano (posticipata al 26 gennaio)