Serie A2, Girone Est: i risultati della 17^ giornata

Virtus e Treviso trovano altri due punti con Ravenna e Trieste dirette inseguitrici. Vittoria importante per Verona che supera la Fortitudo e si avvicina così ai playoff. Nei bassifondi vittoria fondamentale per Chieti che esce momentaneamente dalla zona playout.

Serie A2, Girone Est: i risultati della 17^ giornata
Serie A2, Girone Est: I risultati della 17^ giornata

Vincono e mantengono il loro vantaggio in classifica la Virtus Bologna (28 punti) e Treviso (26) rispettivamente su Imola e Mantova. Per le V nere vittoria agevole 100-76 con la classica doppia-doppia di Kenny Lawson da 18+10. Per la De'Longhi è una vittoria che arriva con 2 secondi sul cronometro, quando Andrea Saccaggi decide il match con un fade-away dall'angolo che da la vittoria ai veneti per 70-71, dopo che la squadra di Pillastrini ha toccato anche la doppia cifra di svantaggio. MVP del match Jesse Perry con una prova superba da 24+15.

Dietro il duo di testa ci sono Ravenna e Trieste entrambe vittoriose su Forlì e Roseto. L'Alma trova altri due punti casalinghi con il punteggio finale di 79-67 grazie all'ottima prova di Jordan Parks da 20+8. E' fatale invece l'ultimo quarto per l'Unieuro Forlì che, con un parziale di 13-26, consegna la vittoria nelle mani di un ottima Ravenna guidata dalla doppia-doppia da 17+11 di Taylor Smith.

Vittorie importanti anche per Piacenza su Udine e Jesi in casa di Recanati. Vittoria che da morale per l'Assigeco che riprende la propria marcia verso i playoff trovando i due punti a domicilio in casa della GSA per 72-79, grazie ai 23 punti di Kenny Hasbrouck che colma alla grande l'assenza di Bobby Jones (ne avrà almeno per un altro mese). Un altra vittoria fondamentale è quella di Jesi che ha la meglio su Recanati per 81-86, con l'Aurora che ora intravede i playoff a soli 2 punti e i marchigiani che rimangono il fanalino di coda a sei punti dalla salvezza. Mattatore del match uno straordinario Dwayne Davis da 26 +10 rimbazi per Jesi mentre a Recanati non bastano i 50 punti della coppia Bader (30)-Reynolds (20).

Negli ultimi due match di questa seconda giornata di ritorno, Verona supera a sorpresa una Fortitudo Bologna che sta attraversando un momento difficile, e l'importante vittoria in zona playout per Chieti che supera per 83-74 Ferrara. Per la F è un periodo non facile: con la sconfitta a Verona per 67-65 sono 3L nelle ultime 4 partite, a decidere la gara sono due tiri liberi decisivi  nel finale di un Michael Antonio Frazier da 19 punti. Alla Fortitudo non bastano i 18 di un ottimo Stefano Mancinelli. Nell'ultima partita è Chieti che riesce grazie ai 45 punti della coppia Golden (22) e Davis (23) a spuntarla su Ferrara riuscendo a portarsi così a quota 12 alla pari proprio della Bondi, che con due sconfitte consecutive si trova ora in piena zona playout.

I RISULTATI DELLA 17^ GIORNATA - GIRONE EST
Segafredo Virtus Bologna-Andrea Costa Imola 100-76
Alma Trieste-Visitroseto.it Roseto 79-67
G.S.A. Udine-Assigeco Piacenza 72-79
Unieuro Forlì-OraSì Ravenna 62-70
Dinamica Generale Mantova-De' Longhi Treviso 70-71
US Basket Recanati-Termoforgia Jesi 81-86
Proger Chieti-Bondi Ferrara 83-74
Tezenis Verona-Kontatto Fortitudo Bologna 67-65

CLASSIFICA
Segafredo Virtus Bologna 28 
De Longhi Treviso 26
OraSì Ravenna 22 
Alma Trieste 22 
Assigeco Piacenza 20 
Dinamica Generale Mantova 20 
Kontatto Fortitudo Bologna 18 
Visitroseto.it Roseto 18 
Termoforgia Jesi 16 
Tezenis Verona 16 
G.S.A. Udine 14 
Proger Chieti 12 
Andrea Costa Imola 12 
Bondi Ferrara 12
Unieuro Forlì 8 
US Basket Recanati 6