Serie A2, Girone Est: i risultati della 27^ giornata

La sconfitta di Mantova ed il successo di Udine tengono aperto il discorso playoff. Nei bassifondi è lotta a quattro per la retrocessione.

Serie A2, Girone Est: i risultati della 27^ giornata
Serie A2, Girone Est: I risultati della 27^ giornata

In attesa del posticipo di mercoledì sera tra Ravenna ed Imola, sono state sette le partite giocate in questa domenica, che hanno definitivamente delineato chi saranno i protagonisti della lotta playoff e playout. 

In ottica playoff, potrebbe risultare fatale il tonfo di Mantova che lascia due punti importanti a Trieste con il punteggio di 78-91, dimezzando così il vantaggio dal nono posto a soli due punti. Decisiva la prova di Javonte Green da 26+10, che colma alla grande l'assenza di Andrea Coronica ed un Jordan Parks a mezzo servizio. Trova i due punti invece Udine, che con la vittoria per 65-69 sul difficile campo di Ferrara si fa prepotentemente sotto per un posto playoff. Nonostante i 40 punti della coppia Roderick-Bowers, la GSA trova un successo fondamentale grazie soprattutto alla doppia-doppia da 22+10 di Stan Okoye.

Nella parti basse della classifica è una sfida a quattro per decretare chi retrocederà direttamente in serie B e chi invece riuscirà a salvarsi senza passare i playout: Recanati cade in un campo proibitivo come quello di Treviso per 75-62 con un terzo quarto (24-12) risultato fatale a Rush e compagni che rimangono il fanalino di coda a quota 14. A due punti di distanza stanzia Forlì, che cede all'altra capolista, la Virtus Bologna, nell'anticipo delle 14.15 sul punteggio di 69-77 nonostante un Melvin Johnson da 32 punti. In attesa della gara che vedrà impegnata Imola, Chieti rimane a quota 18 dopo la sconfitta casalinga contro una della squadre più in forma del momento, Verona, sul punteggio finale di 79-83.

Importante in ottica piazzamento la vittoria della Fortitudo Bologna e la sconfitta di Roseto. La F fa suo il match contro Piacenza per 75-66, spegnendo quasi definitivamente i sogni playoff dell'Assigeco che rimane a -4 dall'ottavo posto e raggiungendo momentaneamente proprio gli Sharks a quota 32. Per Roseto è notte fonda a Jesi, il match termina sul 87-79 con la Termoforgia che rialza la testa dopo cinque sconfitte lasciando così ancora accesa la candela della speranza per un posto playoff grazie ad una prestazione da 27+5+10 di uno straordinario Dwayne Davis.

I RISULTATI DELLA 27^ GIORNATA - GIRONE EST 
Unieuro Forlì-Segafredo Virtus Bologna 69-77
Kontatto Fortitudo Bologna-Assigeco Piacenza 75-66
Proger Chieti-Tezenis Verona 79-83
De' Longhi Treviso-US Basket Recanati 75-62
Termoforgia Jesi-Visitroseto.it Roseto 87-79
Bondi Ferrara-G.S.A. Udine 65-69
Dinamica Generale Mantova-Alma Trieste 78-91
OraSì Ravenna-Andrea Costa Imola 05/04/2017 20:30

CLASSIFICA
Segafredo Virtus Bologna 38, De' Longhi Treviso 38, Alma Trieste 36, OraSì Ravenna* 34, Kontatto Fortitudo Bologna 32, Visitroseto.it Roseto 32, Tezenis Verona 30, Dinamica Generale Mantova 28, G.S.A. Udine 26, Termoforgia Jesi 24, Assigeco Piacenza 24, Bondi Ferrara 22, Andrea Costa Imola* 18, Proger Chieti 18, Unieuro Forlì 16, US Basket Recanati 14.
(*1 gara in meno)