Eurobasket 2017, Italia femminile - Ci siamo: oggi l'esordio con la Bielorussia

Oggi l'Italbasket inizierà il suo percorso nell'europeo di categoria

Eurobasket 2017, Italia femminile - Ci siamo: oggi l'esordio con la Bielorussia
fip

Finalmente ci siamo! Oggi le azzurre del basket femminile iniziano il loro percorso nell'europeo di categoria che si svolge in Repubblica Ceca dal 16 al 25 giugno. Nazionale Italiana inserita nel Gruppo B (sede Hradec Kralove) con Bielorussia, Turchia e Slovacchia.

Il titolo è detenuto dalla Serbia, trionfatrice nell’edizione del 2015. Ma questa Italabasket dove può arrivare? Le ragazze di Andrea Capobianco hanno tutte le carte in regola per provare a stupire in questo Europeo. Sarà interessante vedere come agirà questo gruppo: come l'esperienza delle veterane, Masciadri e Sottana su tutte, si amalgherà con i giovani talenti di Zandalasini e Penna. Questa Nazionale può e deve puntare in alto e perchè no togliersi delle soddisfazioni da medaglia. Si inizia oggi alle 12.30 contro la Bielorussia, poi la Turchia sabato e lunedì la Slovacchia. Un girone nettamente alla portata delle azzurre.

repubblica
repubblica

Il sito di Eurobasket 2017 indica l'Italia come quinta forza del torneo, non male. L'obiettivo sarebbe andar a medaglia, ma all'Eurobasket 2017 si gioca anche per l'accesso ai Mondiali che si terranno il prossimo anno in Spagna, con le prime cinque classificate che conquisteranno l'accesso diretto. Se la Roja, cosa molto probabile, dovesse arrivare in questa cinquina, visto che è già qualificata in quanto paese ospitante, accederà anche la sesta. Non bisogna fallire.

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Coach Andrea Capobianco: "Siamo arrivati al termine di un lungo percorso e ora siamo pronti. Le ragazze hanno interpretato al meglio questo raduno e ora possiamo

affrontare l’EuroBasket Women con la serenità di chi sa di aver lavorato tanto e bene. La Bielorussia è una squadra pericolosa, lo sappiamo, ed è da tanti anni ai vertici del basket mondiale. In attacco cercano sempre l’area per liberare spazio per le tiratrici, in difesa dobbiamo riuscire a muovere la palla con continuità perché sappiamo che la Bielorussia può andare in difficoltà contro squadre dinamiche e reattive".

LE 12 AZZURRE CONVOCATE PER L'EUROPEO

Sabrina Cinili (’89, 1.91, A, Saces Mapei Napoli)
Martina Crippa (’89, 1.78, G/A, Gesam Lucca)
Valeria De Pretto (’91, 1.85, A, Cestistica Spezzina)
Francesca Dotto (’93, 1.70, P, Gesam Lucca)
Alessandra Formica (’93, 1.89, C, Passalacqua Ragusa)
Gaia Gorini (’92, 1.81, P/G, Passalacqua Ragusa)
Laura Macchi (’79, 1.88, A, Famila Basket Schio)
Raffaella Masciadri (’80, 1.85, G-A, Famila Basket Schio)
Elisa Penna (’95, 1.90, A, Wake Forest University)
Kathrin Ress (’85, 1.93, C, Famila Basket Schio)
Giorgia Sottana (’88, 1.75, P-G, Famila Basket Schio)
Cecilia Zandalasini (’96, 1.85, A, Famila Basket Schio)

repubblica
repubblica

LA FORMULA DEL GIRONE

La prima classificata del girone accede ai quarti di finale, seconda e terza spareggiano con le squadre del girone A (Spagna, Ucraina, Repubblica Ceca, Ungheria) ed infine l'ultima è eliminata.

LE PARTITE DEL GIRONE

 Italia - Bielorussia venerdì 16 giugno 0re 12.30

Italia - Tuchia sabato 17 giugno ore 20.30

Italia Slovacchia lunedì 19 giugno ore 20.30

I PRECEDENTI CON LA BIELORUSSIA
4 partite giocate (1 vinte/3 perse)
3 partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo, (1 vinta/2persa)

[fonte: ufficio stampa fip]