Eurobasket Women 2017 - Perde la Serbia contro la Grecia. Vincono Francia e Spagna

La prima giornata dell'Europeo femminile registra l'incredibile debacle delle campionesse in carica della Serbia contro la Grecia. Nelle altre partite vincono Francia, Spagna, Belgio, Turchia, Russia ed Ucraina.

Nazionale femminile francese. Fonte: oasport.it

La prima giornata dell'Europeo di basket femminile ha registrato già la prima sorpresa con la sconfitta della Serbia contro la Grecia. La nazionale di Karadzic perde col punteggio di 60-69. Alle campionesse in carica non basta una Milovanovic da 17 punti, coadiuvata da Dabovic con 14 e Jovanovic con 12. Tra le elleniche c'è da sottolineare la grande prova di Spanou con 18 punti. L'ala greca è stata ben accompagnata da Maltsi con 16 punti, Kaltsidou con 15 e Sotiriou con 12. La squadra di Keramidas grazie ad un ultimo quarto da 16-9, con una percentuale dal campo superiore al 50% grazie al 23/37. Le elleniche quindi conducono il girone C insieme alla Francia, uscita vincitrice dalla sfida con la Slovenia. Le transalpine hanno potuto contare sui 16 punti di Ciak, i 12 di Miyem ed i 10 di Tchatchouang. Alle slovene invece non sono bastati i 18 di Baric, i 12 di Erkic, gli 11 di Pirsic, i 10 di Lisec ed Evans.

Nel Girone B l'Ucraina ha asfaltato le padrone di casa della Repubblica Ceca col punteggio di 59-47. Le ragazze di Kholopov sono state trascinate al successo da Iagupova, autrice di 21 punti. Non solo perchè ci sono da sottolineare anche i 10 punti di Udodenko. Alle ceche invece non è basta la prestazione magistrale di Vaughn, la quale ha messo a segno 16 punti in 40 minuti di utilizzo. Le giocatrici di Benes hanno pagato la pessima serata nel tiro da tre punti (1/21). Nell'altro match la Spagna ha battuto l'Ungheria col punteggio di 62-48. Tra le iberiche gran prestazione di Sancho Lyttle, autrice di 17 punti. Il centro spagnolo è stato aiutato da Alba Torrens, che ha messo a segno 10 punti. Tra le ungheresi invece si salvano solamente Vandersloot e Krivacevic, autrici di 11 punti ciascuno. Come per la Repubblica Ceca, anche l'Ungheria ha pagato la poca precisione nel tiro da oltre l'arco (1/8).

Nel girone dell'Italia, ovvero quello B, vittoria della Turchia sulla Slovenia per 69-58. Le turche si sono aggiudicate l'incontro grazie a Quanitra Hollingsworth, autrice di ben 14 punti. Il centro della selezione di Memnun è stato ben coadiuvato da Vandarli Demirmen con 12 punti, Alben con 11 e Senyurek con 10. Alle slovene non sono bastati i 17 punti di Balintova ed i 10 a testa di Ruzickova e Vynuchalova. Dove ha fatto la differenza la squadra turca è stato nel tiro dal campo, infatti la selezione di Memnun ha mantenuto percentuali molto alte chiudendo con il 51.5% (17/33). La squadra balcanica è stata brava a mantenere il controllo del match dall'inizio alla fine.

Infine nel Girone D vittoria di misura del Belgio sul Montenegro (66-64). Tra le fiamminghe in grande spolvero Mestdagh con 19 punti, Meesseman con 18 e Carpreaux con 12. Per le montenegrine invece non sono bastati i 19 punti di Robinson, i 18 di Skerovic ed i 10 di Perovanovic. Le ragazze di Iniguez non si possono rimproverare nulla avendo chiuso la partita con il 55.6% nel tiro dal campo. Molto meno equilibrato l'altro match del girone che ha visto la Russia prevalere sulla Lettonia col punteggio di 71-59. Tra le asiatiche gran prestazione di Prince, autrice di 19 punti, così come di Vadeeva (15) e Beliakova (12). Alle lettoni non stati sufficienti i 20 punti messi a segno da Babkina ed i 15 di Steinberga

Di seguito tutti i tabellini di giornata:

BELGIO - MONTENEGRO 66-64 (25-13; 40-31; 52-46)

Belgio: Linskens (0/1) K. Mestdagh 19 (3/6;2/5;7/9) Delaere 7 (2/2;1/2) Hendrickx (0/1) Carpreaux 12 (6/9;0/1) Meesseman 18 (7/13; 4/4 TL) Wauters 8 (4/12) H. Mestdagh (0/1 3P) Vanloo 2 (0/2;0/5;2/2). Tiro dal campo: 22/46. Tiro da 3P: 3/14. Tiri liberi: 13/15. Rimbalzi: 29

Montenegro: Matovic (0/1 3P) Skerovic 18 (2/7;4/5;2/2) Vucetic (0/2) Popovic 2 (1/1) Aleksic 2 (1/1;0/5) Mujovic 5 (2/3;0/1;1/4) Perovanovic 10 (5/6;0/1 TL) Jovanovic 8 (1/1;2/7) Robinson 19 (8/15;3/5 TL). Tiro dal campo: 20/36. Tiro da 3P: 6/19. Tiri liberi: 6/12. Rimbalzi: 39

TURCHIA - SLOVACCHIA 69-58 (26-18; 45-33; 56-45)

Turchia: Cakir Turgut 7 (2/3;1/2) Vardarli Demirmen 12 (2/6;2/2;2/4) Caglar 6 (2/6;2/4 TL) Alben 11 (3/6;1/5;2/2) Canitez 3 (1/3;0/1;1/2) Hollingsworth 14 (5/5;4/6 TL) Ivegin Uner (0/1 3P) Senyurek 10 (2/4;2/4) Koksal 6 (2/4 3P). Tiro da 2P: 17/33. Tiro da 3P: 8/19. Tiri liberi: 11/18. Rimbalzi: 39

Slovacchia: Remenarova (0/3) Zirkova 4 (2/4;0/2) Dudasova Palenikova 6 (2/5;0/3;2/3) Oroszova 9 (3/6;1/5) Balintova 17 (3/6;3/6;2/2) Jurcenkova 2 (1/2;0/2 TL) Ruzickova 10 (5/10) Vynuchalova 10 (5/10) Slamova (0/1;0/2). Tiro da 2P: 21/47. Tiro da 3P: 4/18. Tiri liberi: 4/7. Rimbalzi: 33

LETTONIA - RUSSIA 59-71 (17-12; 24-34; 45-53)

Lettonia: Strautmane Babkina 20 (2/8;3/7;7/9) Basko-Melnbarde 9 (1/7;1/2;4/5) Putnina 6 (2/6;0/2;2/4) Steinberga 15 (5/11;0/3;5/7) Brumermane 4 (2/3) Krastina 2 (0/4;0/2;2/4) Jakobsone Vitola (0/3;0/2) Laksa 3 (0/2;1/5) Kreslina (0/1). Tiro da 2P: 12/45. Tiro da 3P: 5/23. Tiri liberi: 20/29. Rimbalzi: 51

Russia: Zhedik Musina (0/2) Beliakova 12 (2/7;2/4;2/2) Vadeeva 15 (6/12;3/3 TL) Prince 19 (6/12;1/2;4/4) Kirillova 4 (2/6;0/3) Vieru 4 (2/4) Tikhonenko 2 (1/5;0/2 TL) Beglova 9 (3/6;1/1) Cherepanova 2 (1/2;0/1) Maiga 4 (2/9). Tiro da 2P: 25/65. Tiro da 3P: 4/11. Tiri liberi: 9/11. Rimbalzi: 49

UCRAINA - REPUBBLICA CECA 59-47 (24-13; 42-23; 46-33)

Ucraina: Horobets Naumemko Maznichenko 4 (1/6;0/2;2/2) Malashenko 4 (2/6;0/2) Iagupova 21 (4/5;2/8;7/9) Udodenko 10 (4/7;0/6;2/2) Moss 7 (1/5;1/3;2/2) Olkhovyk 6 (2/5 3P) Dorogobuzova 5 (1/5;1/2) Bilotserkivska 2 (1/1). Tiro da 2P: 14/35. Tiro da 3P: 6/28. Tiri liberi: 13/15. Rimbalzi: 50

Repubblica Ceca: Vaughn 16 (8/16) Stejskalova (0/1 3P) Elhotova (0/3) Hanusova 8 (4/5;0/4) Burgrova 4 (1/2;2/4 TL) Bartakova (0/1;0/1) Elhotova 7 (2/6;1/9) Vyoralova 8 (2/4;0/4;4/6) Kulichova (0/2;0/2 TL) Zaplatova 4 (2/5;0/2). Tiro da 2P: 19/44. Tiro da 3P: 1/21. Tiri liberi: 6/12. Rimbalzi: 38

SERBIA - GRECIA 60-69 (11-19; 30-35; 51-53)

Serbia: Radocaj (0/4) Cado 4 (1/1;0/3;2/2) Jovanovic 12 (2/3;1/7;5/5) Milovanovic 17 (6/9;1/3;2/2) Mandic (0/1) Crvendakic 6 (1/3;1/3;1/2) Skoric 5 (1/1;1/2) Stankovic (0/3) Jovanovic 2 (1/3) Dabovic 14 (1/7;2/3;6/6). Tiro da 2P: 13/35. Tiro da 3P: 6/21. Tiri liberi: 16/17. Rimbalzi: 34

Grecia: Stamolamprou Stamati (0/1 3P) Lymoura (0/1;0/2) Spyridopoulou 3 (0/2;1/2) Maltsi 16 (3/5;3/7;1/2) Nikolopoulou 5 (1/3;1/2;0/2) Sotiriou 12 (6/8) Kosma (0/1) Spanou 18 (9/10;0/1 TL) Kaltsidou 15 (4/6;1/3;4/7) Christinaki Fasoula (0/1). Tiro da 2P: 23/37. Tiro da 3P: 6/17. Tiri liberi: 5/12. Rimbalzi: 31

UNGHERIA - SPAGNA 48-62 (8-18; 21-30; 31-43)

Ungheria: Fegyverneky 7 (3/6;1/1 TL) Raksanyi 4 (2/5;0/1) Simon 4 (1/5;0/3;2/2) Medgyessy Vandersloot 11 (4/9;0/1;3/4) Krivacevic 11 (2/8;1/2;4/4) Nagy-Bujdoso (0/2;0/1) Hatar 7 (2/3;3/4 TL) Zele 4 (2/6). Tiro da 2P: 16/44. Tiro da 3P: 1/8. Tiri liberi: 13/15. Rimbalzi: 35

Spagna: Nicholls 4 (2/5) Dominguez 4 (0/2;0/2;4/7) Torrens 10 (2/8;2/4) Palau 4 (2/4;0/2) Xargay 5 (1/2;1/2) Rodriguez 3 (1/2;0/1;1/1) Lyttle 17 (5/8;7/7 TL) Cruz 8 (2/7;1/5;1/2) Romero 3 (1/2 3P) Conde Gil 2 (1/4) Sanchez 2 (1/2;0/1). Tiro da 2P: 17/44. Tiro da 3P: 5/19. Tiri liberi: 13/17. Rimbalzi: 41

SLOVENIA - FRANCIA 68-70 (9-18; 33-34; 48-48)

Slovenia: Oblak 6 (2/9;0/5;2/3) Zdolsek (0/1 3P) Erkic 12 (4/7;1/2;1/2) Abramovic 1 (1/2 TL) Baric 18 (4/7;2/6;4/5) Pirsic 11 (2/4;7/8 TL) Lisec 10 (5/10) Trebec Evans 10 (4/8;0/1;2/3). Tiro da 2P: 21/45. Tiro da 3P: 3/15. Tiri liberi: 17/23. Rimbalzi: 44

Francia: Epoupa (0/2) Miyem 12 (2/5;1/3;5/6) Ciak 16 (6/11;4/4 TL) Dumerc 4 (1/4;0/3;2/4) Michel 9 (2/2;1/2;2/2) Ayayi (0/1 3P) Skrela 1 (0/2 3P;1/2 TL) Minte 5 (2/4;1/2 TL) Johannes 5 (1/1;1/5) Chartereau (0/1;0/1) Amant 8 (3/7;2/2 TL) Tchatchouang 10 (3/5;0/2;4/6). Tiro da 2P: 20/42. Tiro da 3P: 3/19. Tiri liberi: 21/28. Rimbalzi: 35