EuroBasket Women 2017 - Il cuore non basta: l'Italia perde e viene eliminata dal Belgio (79-66)

Non bastano due grandi prove di Zandalasini e Sottana. Le azzurre vengono eliminate dall'Europeo.

EuroBasket Women 2017 - Il cuore non basta: l'Italia perde e viene eliminata dal Belgio (79-66)
https://twitter.com/Italbasket
Belgio
79 66
Italia
Belgio: 0 Kyara Linskens (1.89, 21, centro) 5 Kim Mestdagh (1.79, 27, guardia) 6 Antonia Delaere (1.80, 23, ala) 8 Sofie Hendrickx (1.86, 31, ala) 9 Marjorie Carpreaux (1.65, 30, playmaker) 11 Emma Meesseman (1.92, 24, centro) 12 Ann Wauters (1.94, 37, centro) 22 Hanne Mestdagh (1.78, 24, guardia) 23 Serena Lynn Geldof (1.98, 20, centro) 33 Heleen Nauwelaers (1.80, 21, ala) 35 Julie Vanloo (1.72, 24, playmaker) 42 Jana Raman (1.85, 26, ala) Coach: Philip Mestdagh
Italia: Penna, Gorini, Sottana, Zandalasini, Dotto, Masciadri, Formica, De Pretto, Crippa, Ress, Cinili, Macchi. Coach: Capobianco.
SCORE: 1° Quarto: 27-13 2° Quarto: 46-33 3° Quarto: 57-55 4° Quarto: 79-66

L'Italia ci prova, ma perde contro il Belgio e saluta l'Europeo. Risultato finale 79-66 in favore delle avversarie. Grande prova delle ragazze di Mestdagh, le quali dominano dall'inizio alla fine della partita e si dimostrano più complete rispetto alla nostra Nazionale. Alle azzurre non bastano le grandi prove di Sottana (17 punti e tutti segnati solo nel secondo tempo ndr) e Zandalasini (23). Pesa il primo quarto non giocato dalle ragazze di coach Capobianco. Ora l'Italia affronterà sabato la perdente di Spagna e Lettonia per conquistare un posto al prossimo Mondiale. 

https://twitter.com/Italbasket
https://twitter.com/Italbasket

I quintetti

Belgio: Delaere, K. Mestdagh, Meesseman, Wauters e Vanloo

Italia: Dotto, Sottana, Zandalasini, Cinili e Ress

1° Quarto 

Pronti via tripla di Mestdagh, ma Ress risponde subito con un tiro in rovesciata (3-2). Zandalasini parte forte con due canestri devastanti e l'Italia trova il meno uno (7-6).  Ma sotto canestro le belghe dominano e guidate da Meesseman e Wauters provano la mini fuga (16-6), con Capobianco costretto a chiamare minuto.

Ress con una tripla prova a dare la scossa alle azzurre (18-11), ma è sempre il Belgio ad avere le redini della partita e continua a macinare punti, in un amen trova il massimo vantaggio 27-11. Martina Crippa si guadagna un fallo antisportivo sul finire del quarto (27-13). Italia in piena difficoltà, le azzurre sono sotto di 14 punti dopo appena 10 minuti di gioco. 

2° Quarto

Gorini e Penna segnano 4 punti di fila e l'Italia torna subito a meno 10. Anche dall'altra parte la difesa delle azzurre è tutta un'altra cosa rispetto a quella vista nel primo quarto e le ragazze di coach Capobianco tornano a meno 7 (27-20). Belgio, per la prima volta in questa partita, in difficoltà, con Mestdagh costretto a fermare l'ondata tricolore. 

Il parziale dell'Italia continua con una tripla pazzesca di Zandalasini (27-13). Il Belgio però con i canestri dalla lunga distanza di Meesseman e Vanloo torna a segnare e ricaccia l'Italia a meno 10 (35-25). Le belghe, guidate da K. Mestdagh, tornano al comando, interviene allora  Capobianco, a cinque minuti scarsi alla fine del primo tempo  37-27. 

Zandalasini con un gioco da tre punti prova a dare nuovamente la scossa, ma il Belgio continua a segnare anche con le seconde linee. Il secondo quarto si chiude con il vantaggio delle belghe 46-33. 16 punti di K. Mestdagh e 13 per Zandalasini. Belgio molto solido in difesa e in attacco, con percentuali alte (13/24 da due e 5/8 da tre). Invece l'Italia paga il bruttissimo primo quarto. 

https://twitter.com/Italbasket
https://twitter.com/Italbasket

3° Quarto

Il primo canestro del secondo tempo arriva solo dopo tre minuti con Gorini (46-35). Sottana si sblocca, e i due tiri liberi di Ress danno il meno 9 all'Italia (49-40). Un canestro spettacolare della numero 7 azzurra costringe  Mestdagh a fermare il tempo (49-42). 

L'Italia c'è e risorge prima con un canestro da manuale di Sottana e poi con il gioco da tre punti messo a segno da Zandalasini. K. Meesseman ferma l'inerzia delle azzurre, ma Sottana è on fire e la squadra di Capobianco torna sotto solo di due punti dopo tanto tempo (53-51).

L'Italia gioca un fantastico terzo quarto e la rimonta è quasi fatta e si chiude con il risultato di 57-55. Parziale di 22-11 in favore delle azzurre. Grande prova di Zandalasini, ma soprattutto si sveglia Sottana, con 11 punti a segno solo nella terza frazione di gioco. 

4° Quarto

Delaere e Meesseman segnano 4 punti di fila e Capobianco chiama subito time out per non far scappare le belghe (61-55). Ma il parziale della squadra di coach Mestdagh prosegue e l'Italia butta via tutto quello di buono fatto nella terza frazione di gioco (65-55). 

Le azzurre tornano a zona, ma il Belgio non si intimorisce e trova il più 10 a quattro minuti dal termine. Un gioco da tre punti messo a segno da Zandalasini prova a dare energia all'Italia per tentare un'incredibile rimonta, ma la tripla di K.Mestdagh spezza le gambe. L'Italia alza bandiera bianca e gli ultimi minuti servono solo a fissare il risultato finale. Finisce 79-66 in favore del Belgio che vola in semifinale.