FIBA Eurobasket Women: Belgio - Spagna e Grecia - Francia le due semifinali

Belgio, Spagna, Grecia e Francia vincono i rispettivi quarti di finale contro Italia, Lettonia, Turchia e Slovacchia, qualificandosi per le semifinali.

Nazionale femminile spagnola. Fonte: basketinside.com

Il FIBA Eurobasket Women ha espresso i suoi verdetti. Alle semifinali approdano Belgio, Grecia, Spagna e Francia. Eliminate invece Italia, Turchia, Lettonia e Slovacchia. La giornata é stata aperta proprio dalla vittoria del Belgio sull'Italia per 79-66. Successivamente a tale match é andato in scena quello tra Turchia e Grecia. Si pensava ad una sfida equilibrata ed invece le elleniche hanno letteralmente dominato. Dopo i primi dieci minuti di rodaggio concessi alle avversarie, le ragazze di Keramidas hanno preso il controllo del match non lasciando scampo alle turche. Tra le fila greche gran prestazione della Maltsi, autrice di 25 punti. La giocatrice ellenica ha trascinato le sue compagne alla vittoria tirando con 6/13 dal campo e 3/6 da oltre l'arco. Da segnalare ci sono anche gli 11 punti di Spanou ed i 10 di Kaltsidou, per un complessivo 21/36 nel gioco interno all'area ed un 11/21 nel tiro da oltre i 6.75 metri. Dall'altra parte, invece, i 15 punti della Hollingsworth, gli 11 di Cakir Turgut ed i 10 di Alben. Le turche hanno pagato la pessima serata al tiro, cosí come la scialba prestazione di Vardarli Demirmen.

Nel terzo match di giornata la Spagna ha battuto nettamente la Lettonia raggiungendo cosí il Belgio in semifinale. Una partita senza storia fin dall'inizio, con le iberiche che si sono costruite subito un vantaggio rassicurante di 15 punti, che non é mai stato messo in discussione dalle lettoni, prive di due giocatrici fondamentali, come Strautmane e Babkina. In piú c'é da considerare la prestazione non all'altezza della Basko-Melnbarde che ha chiuso la sfida con un doppio 0/1 dal campo e da oltre l'arco. A rendere meno amara la sconfitta ci hanno pensato Putnina, autrice di 15 punti, Vitola, anch'egli 15 e Steinberga con 11. Nonostante il passivo pesante le ragazze di Zibarts hanno comunque concluso la sfida con un ottimo 8/16 dal perimetro. Dall'altra parte le spagnole hanno fatto registrare la stessa statistica nel tiro da oltre l'arco, ma ciò che ha permesso loro di vincere é stata la precisione nel tiro dal campo. Infatti le iberiche da questo punto di vista si sono affidate alla Torrens ed alla Xargay, che hanno racimolato rispettivamente 20 e 16 punti. Con questa vittoria le spagnole si candidano in maniera importante per la vittoria finale del torneo.

Nell'ultimo match in programma, la Francia ha disintegrato la Slovacchia col punteggio di 67-40. La selezione transalpina non ha lasciato scampo alla nazionale slovacca che è caduta sotto i colpi della squadra francese, trascinata al successo dalla Ayayi con 13 punti e dalla Johannes con 12. Alla Slovacchia non sono serviti  i 13 punti della Balintova. Con questo successo la Francia ha raggiunto quindi la Grecia in semifinale, con l'ambizione di qualificarsi per la Finale e vincerla. Le transalpine sono le più serie candidate per il successo finale insieme alle spagnole, che presumibilmente incontreranno proprio nell'atto finale, a meno che il Belgio non regali la sorpresa del torneo battendo le spagnole e qualificandosi così per il "derby" contro la Francia.

Turchia - Grecia 55-84 (15-10; 30-36; 40-57)

Turchia: Bilgic 2 (0/1;0/1;2/2) Cora 1 (1/2 TL) Cakir Turgut 11 (4/6;0/1;3/6) Vardarli Demirmen (0/3;0/3) Caglar 6 (3/10) Alben 10 (2/7;2/4;0/2) Canitez 3 (1/3 3P) Hollingsworth 15 (4/5;7/8 TL) Ivegin Uner (0/1 3P) Senyurek 1 (0/2;0/1;1/2) Koksal 6 (2/7 3P). Tiro da 2P: 13/34. Tiro da 3P: 5/21. Tiri liberi: 14/22. Rimbalzi: 28.

Grecia: Stamolamprou 6 (2/2 3P) Stamati Lymoura 7 (1/2;1/1;2/2) Spyridopoulou 3 (0/2;1/1) Maltsi 25 (6/13;3/6;4/4) Nikolopoulou 4 (2/2) Sotiriou 3 (0/1;1/1) Kosma Spanou 11 (4/6;0/2;3/3) Kaltsidou 10 (2/3;2/7) Christinaki 9 (3/3;1/1) Fasoula 6 (3/4). Tiro da 2P: 21/36. Tiro da 3P: 11/21. Tiri liberi: 9/9. Rimbalzi: 35.

Spagna - Lettonia 67-47 (27-12; 38-22; 50-36)

Spagna: Nicholls 4 (2/6) Dominguez 4 (2/2;0/2;0/2) Torrens 20 (5/8;2/4;4/6) Palau 7 (2/3;1/1) Xargay 16 (2/6;4/6) Lyttle 8 (4/9;0/1 TL) Cruz 8 (1/4;1/3;3/6) Gil (0/5). Tiro da 2P: 18/43. Tiro da 3P: 8/16. Tiri liberi: 7/15. Rimbalzi: 44

Lettonia: Basko-Melnbarde (0/1;0/1) Putnina 15 (3/7;2/3;3/5) Steinberga 11 (1/9;2/4;3/3) Brumermane (0/2) Krastina 3 (0/1;1/3) Jakobsone 3 (0/2;1/1) Vitola 15 (4/10;2/3;1/2) Laksa (0/4) Kreslina (0/1 3P). Tiro da 2P: 8/36. Tiro da 3P: 8/16. Tiri liberi: 7/10. Rimbalzi: 30

Francia - Slovacchia 67-40 (21-6; 39-24; 50-32)

Francia: Epoupa 5 (2/6;1/1 TL) Miyem 9 (3/8;1/2) Ciak 1 (0/4;1/4 TL) Dumerc 6 (3/3;0/3) Michel 3 (0/2;1/2) Ayayi 13 (2/3;2/4;3/4) Skrela 3 (0/1;1/4) Minte (0/1) Johannes 12 (2/3;2/3;2/2) Chartereau 6 (3/4;0/4) Amant 6 (2/4;2/2 TL) Tchatchouang 3 (1/4;0/2;1/2). Tiro da 2P: 18/43. Tiro da 3P: 7/24. Tiri liberi: 10/15. Rimbalzi: 41

Slovacchia: Mikulasikova 2 (1/4) Remenarova 2 (0/2;0/1;2/2) Zirkova (0/3;0/1) Dudasova 3 (0/2;0/4;3/5) Oroszova 6 (2/4;0/2;2/2) Balintova 13 (0/2;3/6;4/6) Jurcenkova 5 (2/5;1/3 TL) Ruzickova 4 (2/9) Vynuchalova 5 (2/5;1/2 TL) Kovacikova (0/1;0/1) Slamova (0/1;0/2). Tiro da 2P: 9/38. Tiro da 3P: 3/17. Tiri liberi: 13/20. Rimbalzi: 45