Diretta Olimpia Milano - Olympiacos Pireo in Eurolega

Diretta Olimpia Milano - Olympiacos Pireo in Eurolega
Olimpia Milano
81 51
Olympiacos Pireo

22.30 - Amici di Vavel Italia e amanti della pallacanestro è stata una partita stupenda quella andata in scena al Forum di Assago! Per Milano-Olympiacos è tutto! L'Olimpia torna a vincere contro i greci dopo quattro anni dall'ultima volta. Alessandro Mancinelli e Arianna Radice, che dal Forum ha provveduto a scattare le foto che avete potuto vedere seguendo la nostra diretta, vi ringraziano per averci seguiti e vi danno appuntamento col basket domenica con la Serie A! A presto!

Milano demolisce i bicampioni d'Europa giocando una partita perfetta soprattutto in difesa e conquista una vittoria imprevista quanto storica e importatissima in chiave qualificazione. A fare compagnia a Langford, top scorer a quota 27, ci sono Hackett con 17 punti e Jerrells con 13. Punteggio mai in dubbio dal terzo quarto in poi.

81-51 FINITAAAAA!!! L'Olimpia schianta l'Olympiacos!! Langford chiude a quota 27 punti!

81-49 Langford!! Ancora lui! Da due! Quaranta secondi alla fine!

79-45 Jerreeeells!! Vede una vasca da bagno al posto del canestro! Bomba a segno!!

76-45 Segna dal campo l'Olympiacos! Alleluia!

74-42 Ola al Forum! Ormai i due punti sono in tasca, tre minuti alla fine della gara!

72-40 Subisce fallo Langford. Due tiri liberi per lui. Quattro minuti alla fine

72-40 Jerrells in contropiede! Serata da sogno al Forum di Assago!

70-40 Fallo di Hackett su Spanoulis. Rientra Langford autore di 25 punti. L'Olympiacos non segna da cinque minuti!

70-40 Melli!!! Bombaaaa!!! L'Olympiacos alza bandiera bianca! Time out per la squadra ospite! Sette minuti alla fine della gara. I greci non hanno ancora segnato in questo quarto!



66-40 Cerella da tre!! Che partita di Milano! Goleada!! Travolti i bicampioni d'Europa



63-40 36% da due e 15% da tre per l'Olympiacos! Grande difesa Milano! Stanno tirando malissimo i greci!

63-40 Jeeerreeeells!!!! Da tre!! Alla sirena!! INCREDIBILE!! Dominio Olimpia!!



60-38 Bombaaaaa!!! Sempre Milano! Solo Milano!! Ultimo possesso del quarto



57-38 Langford!! Da tre!! Pazzesca partita dell'Olimpia!!

54-38 Milano in contropiede! Massimo vantaggio! Olympiakos al tappeto

52-38 Stoppata di Lawal!! Ancoooora!!! Che difesa Milano!

52-38 Anche in attacco! Lawal! Tiro al tabellone a bersaglio

50-38 Lawal!!! Cancella Spanoulis! Che stoppata!!

50-38 Spanoulis ne mette due facili in penetrazione

50-36 Haaaaackeeett!!! Clamoroso recupero e affondata bimane in contropiede! Esplode il Forum!!

48-34 Ancora Milano! Parziale di 7-0! I greci sono in confusione totale!!

46-34 Langford cadendo all'indietro! Che canestro!! Time out Olympiacos



44-34 Hackett!!!! Bomba frontale da tre!!

39-34 Primo canestro della ripresa dell'Olympiacos

21.40 - Una prima metà di gara giocata da manuale dalla squadra di Banchi!

39-32 Due su tre ai liberi per Langford! Si chiude il primo tempo! L'Olimpia sta giocando una partita perfetta!



37-32 Fallo di Sloukas su Langford ad un secondo dalla sirena della fine del secondo quarto!

37-32 Tripla di Jerreeells!!! Esplode il Forum!!!

34-32 Schiacciata di Lawal!! Torna avanti l'Olimpia! Che assist di Jerrells

32-31 Stoppata di Lawal su Spanoulis!!

32-31 Hackett!! Torna in vantaggio Milano!

30-31 Fallo da sotto subito da Lawal che andrà a tirare due liberi. Tre minuti alla fine del primo tempo

30-31 Inteferenza di Lawal sul tiro di Spanoulis! 7-0 il parziale dei greci

30-28 Time out Milano! Parziale Olympiacos di 4-0 che con Spanoulis in campo sembra inarrestabile!

30-26 Torna Spanoulis e torna a segnare l'Olympiacos

30-24 Laaaangfoooord!!! 15 punti per lui!! E altra tripla!!

27-24 C.J Wallace!!! Più tre Olimpia!

25-24 Tutto in piedi il Forum di Assago! Milano rimette il naso avanti!!



21-24 Lawal!! Palleggio arresto e tiro a bersaglio!

19-24 Rispondono i greci con una tripla!

19-21 Langfooooord!!! Che bomba!! Buco difensivo dell'Olympiacos e tripla a segno!

16-21 Sloukas! Canestro allo scadere dopo la brutta persa di Milano! Finisce così il primo quarto. 6 palle perse per i padroni di casa

16-18 Langford fa due su due ai liberi! Milano c'è!



14-16 Moss!! Torna sotto l'Olimpia!!

12-14 Tornano in vantaggio i greci! Troppe palle perse per Milano che prova a tenere alto il ritmo di gara. Poco più di un minuto alla chiusura del primo quarto

12-12 Sfida ancora Spanoulis Hackett che gli tira in faccia e segna! 7 punti già per lui!

10-11 Fallo e canestro per Simmons! Dominante sotto le plance!



10-9 Simmons per l'Olympiacos. Parziale aperto di 5-0 per i greci

10-7 Time out per i greci. Milano avanti di tre a quattro minuti dalla fine del primo quarto



10-4 Che canestro di Hackett che sfida uno contro uno Spanoulis e appoggia al vetro per due punti facili

8-4 Hackett da dietro l'arco! Bomba a segno!! Mini fuga Milano

5-4 Langford!! Prima bomba della gara!!

2-2 Pareggia subito Spanoulis!

2-0 Primo canestro della partita! E' di Milano!

0-0 Grande difesa dell'Olimpia. Scadono i 24 secondi per l'Olympiacos

0-0 INIZIATA!! Sbaglia una tripla Melli ma Milano recupera subito il pallone

20.40 - Ci siamo! Tra cinque minuti il tip-off e la diretta di Olimpia Milano-Olympiacos Pireo!



20.35 -
Tutto pronto al Forum di Assago per l'inizio della partita! Le squadra stanno terminando la fase di riscaldamento!



20.25 -
Da una parte l'Olimpia, dall'altra i greci dell'Olympiacos! Tra venti minuti previsto il tip-off! Non andate via!



20.20 -
Squadre sul parquet del Forum di Assago per la fase di riscaldamento!



19.30 -
Amici di Vavel Italia, amanti della palla a spicchi benvenuti alla seconda giornata di Eurolega! Quella che dovrà affrontare l'Olimpia Milano (inizio ore 20.45) si preannuncia tutto tranne che una passeggiata di salute. Contro l'Olympiacos servirà la prestazione perfetta. I Campioni d'Europa e di Grecia infatti non faranno sconti questa sera al Forum di Assago alla squadra milanese che dovrà in tutti i modi cercare di tirare fuori il jolly per tentare l'impresa di battere una squadra che sembra destinata a giocarsi la finale anche in questa stagione dopo aver battuto il Real Madrid nella O2 Arena di Londra lo scorso maggio ed essere salita sul tetto d'Europa per il secondo anno consecutivo.

Dopo la netta sconfitta sul campo del Panathinaikos, quindi, secondo ‘esame di greco’ per Milano nelle Top 16 di Eurolega. La formazione di Luca Banchi ospita i campioni d’Europa dell’Olympiacos Pireo, nel primo turno casalingo di questa seconda fase della massima competizione continentale. Una partita che arriva nel giorno del 78° compleanno della società milanese, ma sulla carta abbastanza proibitiva. Spanoulis e compagni sono imbattuti ed hanno appena fornito una prova di forza, una settimana fa, contro il Fenerbahce di Obradovic.

DIRETTA OLIMPIA MILANO-OLYMPIACOS PIREO

PRECEDENTI - La prima di quattro gare consecutive al Forum vede l'Olimpia affrontare i campioni d'Europa in carica dell'Olympiacos Pireo. Sarà la settima sfida tra le due squadre, da quando è nata l'Eurolega, ed il bilancio è nettamente favorevole ai greci, con 5 vittorie ad 1. L'unico successo biancorosso è arrivato nella prima giornata delle Top 16 2008/09, quando l'allora formazione di Bucchi si impose in volata (76-74) con 17 punti di Hawkins.

OLYMPIACOS DA RECORD - La formazione di Bartzokas è ancora imbattuta nella massima competizione continentale, con 11 vittorie in 11 partite disputate, mentre nel campionato greco è arrivata anche una sconfitta, a fronte di undici successi. L'altro ko stagionale è arrivato nella semifinale di Coppa di Grecia, alla fine del 2013, per mano dei grandi rivali del Panathinaikos. Nell'ultimo turno, giocato domenica scorsa, i 'reds' si sono imposti per 69-64 sull'Aenk Dimoulas con 15 punti di Sloukas.

INDIZIATO SPECIALE - Ovviamente la stella della squadra è Vassilis Spanoulis, uscito l'anno scorso dal Forum con una standing ovation e nominato MVP della scorsa settimana, dopo la sontuosa prestazione contro il Fenerbahce. Ovviamente non c'è solo lui: soprattutto i chili ed i centimetri sotto canestro di Begic e Simmons, l'atletismo di Dunston (obiettivo mancato del mercato estivo dell'EA7) e l'esperienza di Perperoglu e Printezis. Non ci sarà Acie Law, per un infortunio al ginocchio.



MILANO AL COMPLETO - L'allenamento della vigilia nell'impianto di Assago ha confermato la presenza di tutto il gruppo per la gara contro i campioni d'Europa, seppur con un Curtis Jerrells non al meglio per la lombalgia, che l'aveva costretto a saltare la vittoriosa trasferta di domenica sera sul campo di Sassari.

Coach Banchi ha trovato la quadratura del cerchio almeno in campionato. Dall’arrivo dell’ex-senese Daniel Hackett Milano ha iniziato una striscia vincente di tre gare (come tra seconda e quarta giornata), forte di una rotazione tra i piccoli senza uguali in Italia e che le permette di dimenticare i problemi sotto canestro, dove troppi dei giocatori a roster non sono ancora a posto fisicamente o pienamente inseriti nel gioco voluto dall’allenatore grossetano. Ma l’Eurolega non è solo un’altra competizione, si tratta quasi di un altro sport e fisicità e centimetri diventano più che mai necessari come si è visto nella gara contro il Panathinaikos dove i lunghi milanesi hanno subito una vera batosta dai loro avversari greci. Basti pensare che Nicolò Melli, in grado di recuperare 6.2 rimbalzi di media nella regular season, non ha recuperato nemmeno un singolo pallone nei pressi del canestro. Alessandro Gentile seppur impreciso ai liberi non ha mai mollato e si spera che seguano il suo esempio contro l’Oly anche Langford, Lawal e Moss.

Oltre alla sfida alla formazione campione in carica da due anni consecutivi, sarà un giorno particolare: oggi infatti è il 78° compleanno dell'Olimpia, fondata il 9 gennaio 1936. "Dovrà essere una serata speciale con una grande cornice di pubblico - ha detto nella giornata di mercoledì Luca Banchi - in cui la squadra dovrà mostrare la volontà di competere contro quella che oggi è da tutti ritenuta la più autorevole candidata al titolo".

La formazione greca è ancora imbattuta in Europa ed arriva dal netto e convincente successo contro il Fenerbahce: "Ha un sistema rodato da anni che ci metterà alla prova sia dal punto di vista offensivo che difensivo - ha concluso il tecnico biancorosso - Il loro attacco è incentrato sulla grande vena realizzativa di Spanoulis e in generale hanno un grande atletismo che permette alla loro difesa di essere efficace".

DIRETTA OLIMPIA MILANO-OLYMPIACOS PIREO