Risultato finale Darussafaka - Olimpia EA7 Milano in Eurolega 2016/17 (80-81)

Risultato finale Darussafaka - Olimpia EA7 Milano in Eurolega 2016/17 (80-81)
Ricky Hickman, euroleague.net
Darussafaka Istanbul
80 81
EA7 Milano
Darussafaka Istanbul: WILBEKIN, SCOTTIE, ARSLAN, ENDER, YAGMUR, MEHMET, TUREN, METIN, BATUK, BIRKAN, ERDEN, SEMIH C, WANAMAKER, BRAD, CLYBURN, WILL, MOERMAN, ADRIEN, ALDEMIR, FURKAN, SAVAS, OGUZ, ANDERSON, JAMES, SLAUGHTER, MARCUS, BERTANS, DAIRIS, HARANGODY, LUKE
EA7 Milano: JAMEL MCLEAN, ALESSANDRO GENTILE, RICKY HICKMAN, MANTAS KALNIETIS, MIROSLAV RADULJICA, ZORAN DRAGIC, MILAN MACVAN, DAVIDE PASCOLO,ANDREA CINCIARINI, AWUDU ABASS ,SANDERS, KRUNOSLAV SIMON
SCORE: 1° quarto: 23-24 2° quarto: 41-46 2° quarto: 58-60
ARBITRO: CHRISTODOULOU, LOTTERMOSER, HALLIKO
NOTE: Volkswagen Arena

L'Olimpia Milano sbanca la Volkswagen Arena: finisce 80-81 in favore dei biancorossi al termine di una partita ricca di emozioni. Ancora una volta uno strepitoso Macvan, 19 punti per lui, ma è una vittoria corale che consente alla squadra di Repesa di rimanere a punteggio pieno in questo inizio di Eurolega.  Per oggi è davvero tutto, un saluto da Radice Arianna e da tutta la redazione di Vavel Italia

FINISCE QUI, MILANO VINCE 81-80 SUL DARUSSAFAKA

80-81 2/2 per Wanamaker. Time out per Repesa, mancano due secondi al termine della partita

78-81 Kalnietis ferma subito il gioco, Wanamaker andrà in lunetta per due tiri liberi

78-81 0/2 per l'ex capitano di Milano, mancano 4 secondi

78-81 Gentile con ua grande giocata difensiva, ruba palla e subisce fallo. Mancano 6 secondi al termine

78-81 2/2 per il croato biancorosso, time out del Darussafaka. 

78-79 In lunetta Simon a 9 secondi dal termine

78-79 0/2 per Kalnietis, ma Sanders prende il rimbalzo

78-79 In lunetta Kalnietis, mancano 15 secondi 

78-79 Meno uno per il Darussafaka

76-79 2/2 per McLean dalla lunetta

76-77 Rimbalzone di McLean che subisce pure fallo, in lunetta il numero 1 biancorosso. Mancano 36 secondi

76-77 Time out chiamato da Blatt manca 48 secondi e Milano è avanti solo di un punto

76-77 KALNIETISSSSSSS METTE UNA TRIPLA FANTASTICA, CHE TIRO SIGNORI, PAZZESCO

76-74 1/2 per Sanders

76-73 Fallo su Sanders che andrà in lunetta per 2 tiri liberi

76-73 Più tre del Darussafaka 

74-73 il Darussafaka  torna avanti a due minuti dal termine

73-73 Fallo tecnico fischiato a Macvan,  Pareggio di Wanamaker con un gioco da tre punti

70-73 Schiacciata di Moerman, assist di Wilberin

68-73 Time out di Repesa, mancano 3 minuti e mezzo alla fine

68-73 Fallo in attacco di Gentile. 

68-73 Anderson accorcia

66-73 TRIPLA DA LONTANISSIMO PER MACVAN

66-70 Mancano 5 minuti e 38 secondi al termine della parita con l'Olimpia avanti 70-66

66-70 Gentile da due punti. Milano torna a più 4, time out in campo

66-68 Gancio di sinistro di Macvan, super partita del serbo

66-66 Wilbekin da 9 metri e di nuovo parità alla Volkswagen Arena

63-66 Alla Tripla di Kalnietis, risponde subito Batuk da due punti

61-63 1/2 dalla lunetta per Anderson, fallo in precedenza di Simon

60-63 triplaaa di Sanders

60-60 Wanamaker pareggia subito i conti alla Volkswagen Arena

Finisce il terzo quarto con Milano avanti di due punti, 58-60. 

58-60 Altra tripla per il Darussafaka, questa volta a segno con Anderson

55-59 2/2 per Kalnietis. quarto fallo di Slaughter

55-58 Alla Volkswagen Arena si segna solo da tre punti con Moerman che risponde subito a Macvan

52-58 TRIPLONA DI MACVAN, PAZZESCO INIZIO DI STAGIONE PER IL SERBO OGGI GIA' A QUOTA 14 PUNTI

52-55 Fortunato il Darussafaka che trova una preziosa tripla con Moerman

49-55 triplona di Dragic da molto lontano 

49-52 triplaaa di Wilbekin, il Darussafaka torna sotto solo di un possesso

46-52 Schiacciata di McLean

46-50 Mancano 5 minuti al termine del terzo quarto, Milano conduce solo di quattro punti. Time out in campo

46-50 Dentro McLean e Simon, fuori Gentile e Raduljica

46-50 Secondo fallo di Gentile

46-50 Wanamaker da tre punti

43-50 Hickman da due punti

43-48 A Dragic, risponde subito Savas

41-46 Inizia il terzo quarto

Situazione falli. Per Milano: Sanders 3, Dragic 2. Per il Darussafaka 2 per Moerman, Slaughter e Wanamaker.

Per Milano 11 punti per Macvan, 8 di Gentile e 7 di McLean. Dall'altra parte 8 punti a testa per  Clyburn, Moerman e Andersn. A tra poco per il secondo tempo

Finisce il secondo quarto con Milano avanti di 5 punti, 41-46. 

41-46 Due punti per Wilbekin 

39-46 TRIPLAAA DI KALNIETIS

39-43 Bene in difesa Milano che costringe alla persa i padroni di casa

39-43Manca un minuto e 7 secondi

39-43 Ai due tiri liberi di Raduljica, risponde il Darussafaka  con la tripla di Bertens

36-41 Per Moerman 2/2 dalla lunetta, fallo in precedenza di Hickman 

34-41 Bel canestro di Macvan, assist del suo compagno di squadra e di Nazionale Raduljica

34-39 Gioco da tre punti per Clyburn, l'unico tra le fila dei biancoverdi che sta trovando la via del canestro. 

31-39 Mancano 3 minuti alla fine del secondo quarto

31-39 Canestrone di Gentile

31-37 Altro canestro di Clyburn e Repesa chiama immediatamente time out

29-37 Clyburn da due punti 

27-37 Time out per David Blatt a 4 minuti 46 al termine del primo tempo

27-37 Ancora il numero 5 biancorosso e l'Olimpia torna avanti di dieci lunghezze 

27-35 Mancano 5 minuti e 24 secondi con Milano avanti di 8 punti 

27-35 Gentile fino in fondo, due punti per lui

27-33 1/2 per il giocatore del Darussafaka 

26-33 Anderson in lunetta per due tiri liberi

26-33 In un amen Sanders commette il suo terzo fallo ed è costretto a lasciare il campo

26-33 Il Darussafaka torna a segnare con Anderson, tripla per lui, ma i biancorossi sono sempre avanti di 7 lunghezze

23-33 Prosegue il parziale di Milan, 0-9. 

23-31 Contropiede realizzato di Sanders, 7-0 di Milano ad inizio secondo quarto

23-29 Canestrone di McLean allo scadere dei 24 secondi

23-27 TRIPLAAA DI SIMON

Quintetto di Milano: McLean, Simon, Cinciarini, Sanders e Kalnietis. 

Finisce il primo quarto con Milano avanti di un solo punto 23-24. Bene i biancorossi nei primi minuti, poi si è svegliato il Darussafaka con Wanamaker. Macvan già a quota 9 punti

23-24 Hickman da due punti 

23-22 Wilbekin riporta avanti la squadra di casa

21-22 MCLEAN: L'Olimpia torna avanti con un gioco da tre punti del suo lungo americano

21-19 Al canestro di McLean, risponde subito Wanamaker con un' altra tripla. Milano sta soffrendo

18 - 17 Dentro Kalnietis e Sanders

Mancano 2 minuti e 25 secondi alla fine del primo quarto

18-17 triplaaa di Wanamaker, time out di Repesa

18-17 Secondo fallo proprio per Dragic

15-17 Milano torna a segnare con Dragic 

15-15 Altra tripla di Moerman, parità in campo

12-15 Primi cambi per Repesa: dentro Simon e McLean, fuori Raduljica e Gentile

12.15 tripla di Moerman 

9-15 Per il Darussafaka sta segnando solo Anderson 

7-15 A due tiri liberi per il centro di Milano segue il bel canestro di Macvan in contropiede

7-11 due punti di Anderson 

5-11 Fallo di Raduljica. Sono trascorsi 5 minuti e 30 secondi

5-11 Il Darussafaka torna a segnare con Wanamaker 

3-11 Tv Time out 

3-11  Altri due punti. 

2-9 Altro canestro per Milano questa volta a segno con Raduljica 

2-7 Altri due punti per Dragic

2-5 Triplaaa di Macvan

1-2 Al tiro libero di Clyburn risponde Dragic 

Già due falli per Milano: uno a testa di Dragic e Macvan

INIZIA LA PARTITA

Il quintetto di milano: Gentile, Hickman, Dragic, Raduljica e Macvan

Quintetto Darussafaka: BATUK, WANAMAKER, CLYBURN, ANDERSON,  SLAUGHTER

20.42 Mancano tre minuti all'inizio del match

20.40

20.37

20.29 Squadre in campo per ultimare il riscaldamento

20.27 Le parole di Milan Macvan alla vigilia della sfida in Turchia: "La partita con il Darussafaka me l’aspetto difficile: loro hanno talento, numerosi giocatori che sono stati nella NBA e probabilmente sono stati costruiti per raggiungere le Final Four però noi siamo pronti, abbiamo avuto tre giorni per prepararci e saremo in grado di competere"

20.24  David Blatt l’ultima volta che ha affrontato l'Olimpia fu col Maccabi guidato da Hickman nei playoffs di Eurolega 2014, dove poi vinse poi il titolo

20.20 Per Repesa tutti a disposizione compreso Rakim Sanders che ha saltato le ultime due partite per un problema influenzale. A Milano sono rimasti Cerella, Fontecchio e La Torre. 

20.12 Per Milano è già tempo della seconda sfida di Euroleague e prima trasferta europea della stagione

20.06 Eccoci collegati 

Cari Amici lettori di Vavel Italia, buonasera e benvenuti alla diretta scritta live ed di Darussafaka Istanbul -  EA7 Milano, match valido per la seconda giornata di Eurolega edizione 2016/17.

Sfida difficile per Milano che cerca il secondo successo consecutivo dopo quello all'esordio con il Maccabi. Anche il Darussafaka ha vinto alla prima giornata sul campo della Stella Rossa di Belgrado (73-70), dopo aver accumulato anche 16 punti di svantaggio e dimostrando subito la propria forza. 

Debutto in Eurolega da applausi per l'Olimpia, che si impone sul parquet di casa 99-97 contro il Macabi - google.com
Debutto in Eurolega da applausi per l'Olimpia, che si impone sul parquet di casa 99-97 contro il Macabi - google.com

Per gli uomini di Jasmine Repesa saranno giorni molto impegnativi: cinque gare in 11 giorni, tre trasferte consecutive, la prima a Istanbul poi Brescia domenica mattina e infine martedì sera ad Atene contro l’Olympiacos.

Sulla panchina del Darussafaka  siede David Blatt, tornato in Europa dopo l’esperienza in NBA con i Cleveland Cavaliers. La squadra turca ha messo su un bel organico: giocatori NBA (James Anderson), un paio visti in EuroLeague (Brad Wanamaker e ancora di più Marcus Slaughter), non esperti (Will Clyburn), giocatori europei (Dairis Bertans), turchi (Birkan Batuk). E sono solo esempi.

Vincere in trasferta ad Istanbul non è facile, ma nemmeno impossibile: i biancorossi dovranno ripetere le ottime cose viste contro il Maccabi, tra gioco corale (29 assist contro gli israeliani) e poche disattenzioni (solo 9 palle perse). 

Andrea Cinciarini, capitano Olimpia - sky
Andrea Cinciarini, capitano Olimpia - sky

Jasmine Repesa ritrova Rakim Sanders. Inoltre il coach croato ha deciso di lasciare a Milano Cerella, Fontecchio e il giovane La Torre. Quella di questa sera sarà una prima volta perchè Olimpia e Darussafaka non si sono mai affrontate.

LE PAROLE DI JASMINE REPESA ALLA VIGILIA

"Ci aspetta una partita simile a quella che abbiamo giocato con il Maccabi. E’ una squadra che ha caratteristiche filosofiche simili e come il Maccabi cambia spesso assetto e chimica. Per noi è importante fermare la loro transizione, non farli correre perché sanno farlo molto bene, e rispondere quando cambieranno volto giocando magari anche con cinque esterni". 

E ancora: "Servirà una partita intelligente in attacco, limitare gli errori, come abbiamo fatto la settimana scorsa quando sono rimasto soddisfatto non tanto dai 99 punti quanto dai 29 assist. In difesa dobbiamo essere preparati contro le caratteristiche individuali dei loro giocatori ed essere sempre posizionati bene perché loro sono una squadra che si muove tanto e bene. A questi livelli per vincere bisogna esprimersi a livelli vicini alla perfezione".

Jasmine Repesa, coach di Milano -olimpiamilano.com
Jasmine Repesa, coach di Milano -olimpiamilano.com

STATISTICHE E CURIOSITA'

Ricky Hickman è stato nominato MVP di EuroLeague per il primo turno della competizione. Il primato è assegnato al giocatore con la più alta valutazione individuale tra le squadre che hanno vinto. Ricky Hickman ha raccolto 32 di valutazione, ha segnato 22 punti, inclusi gli 11 conclusivi dell’Olimpia nella vittoria sul Maccabi Tel Aviv. 

Nella vittoria sul Maccabi, l’Olimpia ha stabilito due primati di squadra in gare di EuroLeague: i 29 assist e i 28 canestri da due sono il top di sempre. Kruno Simon ha stabilito il suo primato di assist con nove, ma ce ne sono stati anche cinque di Alessandro Gentile e quattro di Jamel McLean. I 28 canestri da due sono primato di squadra: tra questi sette sono stati segnati da Miroslav Raduljica, sei da Milan Macvan e Alessandro Gentile. L’Olimpia ha chiuso con il 57.1% da due.

Lo scorso anno Alessandro Gentile con 20.0 punti di media fu il capocannoniere della regular season di EuroLeague. Questa è la sua sesta stagione in EuroLeague e fino a questo momento la sua media punti è cresciuta in ogni stagione (sotto il dettaglio). Gentile ha segnato in doppia cifra nelle ultime 17 gare giocate in EuroLeague, inclusa quella con il Maccabi della scorsa settimana.

Milan Macvan nel​ Debutto in Eurolega contro il Maccabi - google.com
Milan Macvan nel​ Debutto in Eurolega contro il Maccabi - google.com

[Fonte olimpiamilano.com]