Eurolega, Fenerbahce supera di misura Barcellona (72-73)

Il Fenerbahce consegue la seconda vittoria consecutiva in casa dei catalani. Turchi trascinati dai 15 punti di Sloukas e Dixon, mentre ai blaugrana non basta un Rice da 19 punti.

Eurolega, Fenerbahce supera di misura Barcellona (72-73)
Kostas Sloukas. Fonte: lavanguardia.com
Barcellona
72 73
Fenerbahce
Barcellona: Rice 19 (5/6;2/9;3/4) Doellman 4 (0/4;1/1;1/2) Dorsey 7 (3/3;1/2 TL) Ribas (0/1;0/1) Claver (0/1 3P) Vezenkov 7 (1/2;1/2;2/2) Peno 2 (1/1) Eriksson Oleson 7 (2/3;1/3) Perperoglou 14 (3/8;2/2;2/3) Tomic 12 (5/5;2/4 TL)
Fenerbahce: Udoh 10 (4/8;2/2 TL) Antic 6 (0/1;2/3) Bogdanovic 12 (1/4;2/5;4/4) Sloukas 15 (3/6;2/3;3/4) Nunnally 2 (1/2) Ugurlu Vesely 4 (2/5) Kalinic 7 (2/3;1/3) Dixon 15 (0/2;4/7;3/3) Datome 2 (1/2)
SCORE: 19-21; 36-40; 51-53. Tiro da 2p: Barcellona (20/33) Fenerbahce (14/33). Tiro da 3p: Barcellona (7/19) Fenerbahce (11/21). Tiri liberi: Barcellona (11/17) Fenerbahce (12/13). Rimbalzi: Barcellona 26 Fenerbahce 20

Il Fenerbahce da seguito alla vittoria ottenuta contro il Bamberg, battendo il Barcellona di misura.  72-73 il risultato finale. 

Bartzokas inizia la sfida con un quintetto formato da Rice in cabina di regia, al suo fianco Oleson e Perperoglou, sotto le plance invece ci sono Doellman e Tomic. Dall'altra parte Obradovic si oppone con Dixon nel ruolo di play, Bogdanovic e Datome ai lati, Udoh ed Antic a farsi valere all'interno del pitturato. La partita inizia fin da subito su ritmi alti, con le due squadre che sfruttano al massimo le proprie potenzialità. Il Fenerbahce fa valere la propria abilità nel tiro dalla distanza, mentre il Barcellona sfrutta la fisicità di Tomic che va costantemente a segno dall'interno del pitturato.

Il match rimane molto equilibrato ed infatti il punteggio al termine del primo quarto recita Barcellona 19 Fenerbahce 21. La seconda frazione segue lo stesso spartito dei primi dieci minuti, ed i turchi vanno all'intervallo sulle quattro lunghezze di vantaggio. Nel terzo quarto il roster di Obradovic prova ad allungare approfittando di qualche passaggio a vuoto dei padroni di casa, che però rientrano sul finire della terza frazione chiudendo il parziale sul 51-53 in favore del Fenerbahce.

Negli ultimi dieci minuti entrambe le compagini danno fondo a tutte le proprie energie, ma alla fine a vincere sono i turchi grazie alla stoppata decisiva di Sloukas su Rice. Il Barcellona ha l'opportunità di riscattarsi nel prossimo turno contro la Stella Rossa, mentre il Fenerbahce ospiterà lo Zalgiris Kaunas.

https://twitter.com/FCBbasket
https://twitter.com/FCBbasket

                                                       LA GARA 

1° QUARTO

Il Fenerbahce parte subito con una stoppata di Udoh su Doellman, ma sul rimbalzo Tomic mette dentro i primi due punti della partita. Al primo possesso i turchi si portano in vantaggio con la tripla di Dixon. Su capovolgimento di fronte ancora Tomic fa valere la sua fisicità all'interno del pitturato avversario e con un appoggio a canestro porta i padroni di casa sul +1. Il quintetto di Obradovic all'inizio segna solamente dal perimetro ed infatti Antic con una nuova tripla riporta avanti gli ospiti. Il Barcellona pareggia con un'azione a due tra Tomic e Rice, con il centro croato che finalizza l'ottimo assist del compagno. Udoh dall'altra parte non sbaglia portando il Fenerbahce sul +2, ma Perperoglou con un canestro dal perimetro ristabilisce le distanze in favore degli spagnoli. La squadra di Obradovic continua ad andare a segno da oltre l'arco con Antic che realizza la tripla dell'11-9.

Oleson con il piazzato riporta avanti i padroni di casa, ma Bogdanovic con due canestri da oltre i 6.75 metri fissa il risultato sul 17-14 per i turchi. Per ovviare a questa difficoltà Bartzokas decide di chiamare il time-out. Il minuto di sospensione da i suoi frutti infatti Oleson rafforza la sua marcatura su Bogdanovic riuscendolo a stoppare. Il Fenerbahce chiude le proprie le linee di difesa con la stoppata di Udoh su Perperoglou, poi Vezenkov chiude il quarto con la tripla del -2 (19-21).

https://twitter.com/FCBbasket
https://twitter.com/FCBbasket

2° QUARTO

Kalinic e Peno aprono la seconda frazione con due canestri da dentro l'area. Dorsey con un appoggio a tabellone riporta il match in parità, ma Kalinic sfrutta al meglio un assist di Datome per riportare i turchi in vantaggio. Sloukas allunga con la tripla del +5 (29-34) e per questo Bartzokas chiama il time-out. Il minuto di sospensione non da i suoi frutti perchè è ancora Sloukas insieme a Dixon ad allungare con due canestri da oltre l'arco. Obradovic per perfezionare ancora di più la doppia fase dei suoi decide di fermare il gioco. Nel minuto finale vanno a segno dalla lunetta sia Tomic che Rice, i quali costringono il coach dei turchi a chiamare un nuovo time-out che però non reca modifiche al punteggio che all'intervallo recita Barcellona 36 Fenerbahce 40.

https://twitter.com/FCBbasket
https://twitter.com/FCBbasket

3° QUARTO

Alla ripresa del gioco Sloukas e Tomic vanno a segno con i liberi, poi Doellman con la tripla rimette il match in parità (43-43). L'equilibrio dura poco perchè gli arbitri decidono di fischiare un fallo antisportivo di Tomic su Bogdanovic, il quale sfrutta al massimo i tiri dalla lunetta per portare la sua squadra in vantaggio.

Il Barcellona reagisce con una tripla di Perperoglou che vale il +1 in favore degli spagnoli. Sul punteggio di 48-47 per i padroni di casa, Bartzokas decide di fermare il gioco per cercare di organizzare un allungo in favore dei blaugrana. L'intento non riesce, ma il Barcellona riesce a rimanere avanti nel punteggio grazie alla stoppata di Tomic su Nunnally. Bogdanovic dalla lunetta rifirma la parità (51-51), poi Udoh nel finale fa 2/2 ai liberi chiudendo il terzo quarto sul punteggio di 53-51 per Fenerbahce.

https://twitter.com/FCBbasket
https://twitter.com/FCBbasket

4° QUARTO

Lo stesso centro americano dei turchi (Udoh) apre il quarto periodo con un canestro dal pitturato, seguito dalla tripla di Dixon. Perperoglou ferma il buon momento degli ospiti con un piazzato. Fenerbahce prova l'allungo con Dixon che va a segno da oltre l'arco e Bartzokas per impedire la fuga degli ospiti decide di chiamare il time-out.

Udoh realizza da dentro l'area ed il coach catalano è nuovamente costretto a fermare il gioco. Rice accorcia le distanze con una tripla, ma Kalinic ristabilisce le distanze con un canestro dal perimetro. Oleson va a segno da oltre i 6.75 metri fissando il punteggio sul 65-71 in favore dei turchi, ed Obradovic per evitare il rischio della rimonta dei padroni di casa decide di chiamare il time-out.

Il minuto di sospensione favorisce il Barcellona che con la tripla di Rice si riporta ad un solo possesso di distanza. Vezenkov fa 2/2 ai liberi fissando il risultato sul 73-72 per gli ospiti, ed il coach di Fenerbahce ferma nuovamente il gioco. La partita si chiude sulla stoppata di Sloukas a Rice, che vale la vittoria in favore dei turchi.