Unics Kazan - EA7 Milano in diretta, Eurolega 2016/17 LIVE (100-79)

Segui la diretta di Unics Kazan - EA7 Milano, match valido per la decima giornata di Eurolega 2016/17.

Unics Kazan - EA7 Milano in diretta, Eurolega 2016/17 LIVE (100-79)
Olimpiamilano.com
Unics Kazan: JOHNSON, Antipov, LANGFORD, STOLL, PONKRASHOV, PARAKHOUSKI, Colom, BANIC, Voronov, KARPUKHIN, Panin, KAIMAKOGLOU, WILLIAMS, TUKMAKOV, Khabirov
EA7 Milano: MCLEAN,FONTECCHIO, Hickman, Kalnietis, RADULJICA, DRAGIC, Macvan, PASCOLO, Cinciarini, SANDERS, Abass, SIMON,
SCORE: 1° quarto: 35-24 2° quarto: 57-43 3° quarto: 73-69
ARBITRO: Arbitri: KOROMILAS, CORTES,PEERANDI
Unics Kazan
100 79
EA7 Milano

Aggiorna il contenuto

Unics Kazan - EA7 Milano 100-79 (35-24; 57-43; 73-69)

Sconfitta pesante per Milano: finisce 100-79 in favore dell'Unics.  Serataccia dell'Olimpia soprattutto in difesa che, ancora una volta, ha subito 100 punti. Male il quarto quarto finito 27-10 per i padroni di casa. In casa biancorossa è tempo di riflessioni. Troppi alti e bassi per gli uomini di Repesa.  Per oggi è davvero è tutto, un saluto da Arianna Radice e da tutta la redazione di Vavel Italia.

Finisce qui 100-79. 25 punti per l'ex di giornata, Langford. Bene anche Panin con 18. 

100-79 Tripla di Panin

95-79 Hickman da due

93-77 Simon, ma ormai è troppo tardi. Mancano due minuti

93-75 milano ha alzato bandiera bianca

91-75 Il Kazan prova a scappare con Langfod protagonista

87-75 Simon da due 

87-73 Panin segna anche da casa sua, 3/4 da tre punti per il giocatore del Kazan

84-73 tripla fortunosa di Kaimakoglu 

81-73 Langford riporta i suoi a più 8

Time out in campo a 7 minuti e 43 secondi dal termine

79-73 Canestrone di Langford

77-73 Tiro difficile, ma realizzato da Macvan

77-71 Al canestro di Raduljica, risponde Panin

75-69 Williams da due punti 

Milano c'è: 73-69 a fine terzo quarto. Unics sempre in vantaggio ma solo di quattro punti. 

73-69 Hickman sul finire del terzo quarto

73-67 Kalnietis bene a rimbalzo, meno sei

73-65 Jhonson  in contropiede

71-65 Canestro da sotto per Raduljica

71-63 2/2 per Hickman

Time out chiamato da Repesa

71-61 Parziale di 5-0 dell'Unics

69-51 Tripla da nove metri per Stoll, che giocata del messicano

Finalmente Milano sta mettendo intensità in difesa

66-61 Triplonaa di Sanders, Milano è a meno cinque

66-58 Gioco da tre punti realizzato da Hickman, olimpia a meno otto

66-55 Primo canestro dal campo per Simon, tripla del meno 11 per Milano

66-52 Langford si fa perdonare con un canestro dei suoi

64-52 0/2 per l'ex milanese

64-52 Quarto fallo di Hickman, Langford in lunetta con due tiri liberi

64-52 Due punti di Parakhouski

62-52 parziale di 7 a 0 per milano che torna a meno dieci. Time out immediato dell'Unics

62-50 Un segnale di risveglio di milano? Forse canestro di Mclean, assist di Hickman

62-48 l'Olimpia risponde con la stssa medicina: tripla di Hickman

62-45 Tripla di Panin, Milano malissimo in difesa

59-45 A Parakhouski risponde Sanders

57-43 Iniza il terzo quarto, prima palla giocata da milano

18.06 McLean Simon, Hickman, Sanders e Dragic per Milano

18.00 Già 13 punti per Langford, 10 sia per Parakhouski e Johnson

Finisce così il secondo quarto: L'Unics Kazan sta dominando Milano, più 14 per i russi. 57-43 dopo i primi venti minuti. Malissimo la squadra di Repesa

57-43 3/3  Langford

54-43 Ingenuità di McLean che commette fallo su Langford alla fine del secondo quarto. Tre liberi a tempo scaduto per l'ex biancorosso

54-43 triplaa di Kalnietis

54-40 Johnson ,ma Milano malissimo a rimbalzo 

52-40 A McLea risponde ancora Parakhouski  

50-38 Contropiede finalizzato da Parakhouski 

48-38 L'Unics risponde al parziale che stava facendo Milano, time out in campo chiamato da Repesa. L'Olimpia, ancora una volta, sta andando a corrente alterna. 

48-38 Contropiede realizzato dal Kazan che ritorna avanti di dieci 

46-38 2/2 per Johnson, terzo fallo di Hickman

44-38 1/2 dalla lunetta per Kaimakoglou. Fallo di Macvan

43-38 triplaaa di Macvan, parzialino di Milano e time out Kazan. 3 minuti e 40 alla fine del secondo quarto

43-35 Super schiacciata di Raduljica

43-33 Canestrone di Langford, immarcabile 

41-33 Penetrazione vincente per l'ex canturino

Repesa inserisce Raduljica e Abass

41-29 Altro canestro di Johnson 

39-29 Dragic da due punti

39-29  Canestro di Johnson

37-27 Triplaaa di Sanders

37-24 Due punti per PARAKHOUSKI

Finisce così il primo quarto con il Kazan avanti di 11 punti. Milano male, soprattutto in difesa

35-24 triplonaaa del Kazan

32-23 Canestro di Williams, assist di Panin

30-23 Super canestro di McLean, gioco da tre punti per lui

30-20 Altro fallo fischiato alla difesa milanese, forse questa volta, fischio troppo eccessivo. Langford fa 1/2 dalla lunetta

29-20 2/2 anche per Simon

29-18 2/2 per Langford dalla lunetta e più 11 per il Kazan

27-18 Secondo fallo di Hickman, ma per il momento l'ex maccabi rimane in campo

27-18 1/2 per McLean

27-17 Fallo di Hickman e in lunetta  Johnson. 2/2 per lui. L'unics prova a scappare

25-17 Milano poco attenta in difesa, in attacco sta prendendo brutte scelte. Time out chiamato da Repesa

25-17 Assist di Langford e gran schiacciata di Williams L.

23-17 Giocata classica di Langford, altri due punti per l'ex Milano

21-17 In questo momento segnano solo loro, gioco da tre punti per McLean

21-14 Altro canestro di Colom

18-14 Ai tiri liberi di Colom, ha risposto McLeean

Time out in campo con 4.54 al termine

16-12 Difesa e contropiede per recuperare, Milano cambia faccia. Primi due punti per Sanders

16-10 1/2 per McLean

16-9 Il Kazan prova a scappare e Repesa incomincia a cambiare: dentro sanders, Mclean e Simon, fuori Macvan,Raduljica e Abass

10-9 Alla tripla di Langford, ha risposto immediatamente Dragic

7-6 Fallo di Raduljica, due tiri liberi realizzati da Colom 

5-6 Triplaa di Panin e Unics che ritorna sotto

2-6 A Dragic ha risposto Parakhouski

0-4 Contropiede per Milano e primi due punti anche per Macvan

0-2 Primi due punti per Raduljica

Inizia il match

16.59 Per l'Unics: Parakhousk, Langford, Colom, PANIN, e KAIMAKOGLOU

16.58 Per Milano entrano Raduljica, Macvan, Abass, Dragic e Kalnietis

16.54 Presentazione delle due squadre

15.50 Ricordiamo che Alessandro Gentile non sarà della partita per un problema alla schiena

16.35 

 

16.24 Il viaggio dell'Olimpia milano a Kazan

16.08 Sanders,Fontecchio e Raduljica hanno già iniziato il riscaldamento

16.01 Eccoci collegati

Buona giornata e benvenuti alla diretta di Unics Kazan - EA7 Milano, match valido per la decima giornata di Eurolega. Sono Arianna Radice e vi racconterò live la gara. Restate con noi!

OlimpiaMilano.com
OlimpiaMilano.com

Coach Repesa dovrà fare a meno di Alessandro Gentile: il numero cinque biancorosso è ancora alle prese con i soliti problemi alla schiena. Rimasto a Milano anche Bruno Cerella, per scelta tecnica.

Questa sera l'Olimpia Milano ritroverà Keith Langford, alla terza stagione a Kazan, ha giocato due anni a Milano vincendo lo scudetto del 2014. In quella stagione, in cui l’Olimpia raggiunse i playoffs di EuroLegue per la prima volta dal 1996, Langford fu capocannoniere della competizione (17.6 di media) e venne incluso nel primo quintetto All-EuroLeague nella posizione di guardia.

Olimpiamilano.com

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Jasmin Repesa: "E’ una partita difficile, come tutte in EuroLeague, loro hanno giocatori di talento, pericolosi in molte situazioni, Colom nel pick and roll, Kaimakoglou nel pick and pop, Parakhouski vicino a canestro, per citarne alcuni oltre naturalmente a Langford nei suoi isolamenti. La chiave sarà limitarli a rimbalzo d’attacco, dove sono terzi in tutta la competizione, per alimentare il contropiede e segnare quei canestri facili che in questo tipo di partite sono decisivi". 

Kruno Simon: "Ovviamente il giocatore più importante di Kazan è Keith Langford, il capocannoniere dell’EuroLeague e uno dei più prolifici realizzatori da alcuni anni, ma non possiamo pensare solo a lui perché Kazan ha diversi giocatori di qualità, molto pericolosi, contro cui dovremo giocare di squadra". 

Olimpiamilano.com

PRECEDENTI, STATISTICHE E CURIOSITA'

Sono solo due i precedenti tra Olimpia e Unics Kazan. Entrambi risalgono alla stagione 2011/12, nelle Top 16, con una vittoria per parte. L’Olimpia vinse a Milano 63-58 con 16 punti di Antonis Fotsis ma dopo aver perso a Kazan 59-44 nonostante i 17 punti di Nicolò Melli.

L'Unics Kazan viene da tre sconfitte consecutive e in Eurolega ha un record negativo 2-7. Invece Milano va un pochino meglio 4-5

Rakim Sanders ha stabilito due record carriera in EuroLeague nella partita di Bamberg con 25 punti e 31 di valutazione. Sanders con il 51.6% adesso è settimo nella classifica del tiro da tre. Sanders è anche ottavo realizzatore con 14.6 di media. Kruno Simon ha segnato almeno un canestro da tre punti in 13 partite consecutive di EuroLeague.

Ricky Hickman ha raggiunto quota 100 triple in carriera. In carriera è 100/306. Ha segnato 66 triple con la maglia del Maccabi, 28 con quella del Fenerbahce, sei in maglia Olimpia. Hickman è anche a tre palle rubate di distanza dalle 100 in carriera. Hickman è quarto nella classifica dei tiri liberi segnati per gara con 4.78 di media. Li trasforma con l’84.3%%, settimo assoluto. E’ anche sesto nei falli subiti con 4.44 di media.

olimpiamilano.com
olimpiamilano.com

 Nella vittoria sul Maccabi, l’Olimpia ha stabilito due primati di squadra in gare di EuroLeague: i 29 assist e i 28 canestri da due sono il top di sempre. Kruno Simon ha stabilito il suo primato di assist con nove, ma ce ne sono stati anche cinque di Alessandro Gentile e quattro di Jamel McLean. I 28 canestri da due sono primato di squadra: tra questi sette sono stati segnati da Miroslav Raduljica, sei da Milan Macvan e Alessandro Gentile. L’Olimpia ha chiuso con il 57.1% da due.

Milano ha ben 7 giocatori in cui sono in media di almeno 8 punti a partita: Rakim Sanders (14.6 ppg.) Alessandro Gentile (10.8 ppg.), Ricky Hickman (10.6 ppg.) Kruno Simon (10.2 ppg.) Milan Macvan (8.3 ppg.) Miroslav Raduljica (9.1 ppg.) e Jamel McLean (8.6 ppg., 5.0 rpg.

[fonte olimpiamilano.com]