Turkish Airlines Euroleague - Olympiacos e Barcellona superano senza difficoltà Stella Rossa e Valencia

Il roster di Sfairopoulos domina il match contro i serbi e grazie ai 14 punti di Thompson porta a casa la seconda vittoria consecutiva, mentre per i balcanici è la quarta sconfitta di fila. Nell'altro match Barcellona riscatta gli insuccessi patiti con Efes e Bamberg con una vittoria ampia contro Valencia, che raccoglie la quarta sconfitta consecutiva.

Turkish Airlines Euroleague - Olympiacos e Barcellona superano senza difficoltà Stella Rossa e Valencia
Turkish Airlines Euroleague - Olympiacos e Barcellona superano senza difficoltà Stella Rossa e Valencia

L'ottavo turno di Eurolega si è concluso con le nette vittorie di Olympiakos e Barcellona contro Stella Rossa e Valencia. Se il primo successo era preventivabile considerata la netta differenza tra i due roster, lo stesso non si poteva dire per il derby spagnolo. Andando per ordine però dobbiamo partire dal match giocato alle 20, che ha visto il roster di Sfairopoulos letteralmente dominare contro la Stella Rossa. Un match senza storia dall'inizio alla fine, che ha visto poi il suo logico epilogo. Una sfida vinta dagli ellenici grazie ai 14 punti di Thompson (MVP del match), i 13 con 12 rimbalzi di Milutinov e gli 11 di Papapetrou. Di questi solo Milutinov è stato scelto nel quintetto titolare da Sfairopoulos, il quale gli ha poi affiancato Strelnieks, Printezis, Papanikolaou e Roberts. Dall'altra parte invece Alimpijevic si è presentato con uno starting five composto da Dangubic, Feldeine, Lessort, Bjelica e Rochestie, con quest'ultimo che è stato l'unico a salvarsi tra le fila dei suoi con 20 punti. Per i serbi l'occasione del riscatto si presenta nel prossimo turno contro il Baskonia, mentre gli ellenici saranno impegnati nell'ostica trasferta di Milano.

Punteggio diverso, ma scarto simile anche nel derby iberico andato in scena tra Barcellona e Valencia. I blaugrana sono bravi ad approcciare in maniera aggressiva al match, in modo da non dare la possibilità ai valenciani di poter trovare le contromisure adatte per fermare l'ondata catalana. Gli uomini di Alonso giocano a proprio piacimento, portando così a casa la vittoria senza troppe difficoltà. Tra i padroni di casa a spiccare è Pierre Oriola con 14 punti, ma non solo, infatti il centro spagnolo viene ben coadiuvato da Moerman con 13 punti, Seraphin con 12 e Ribas con 11. Sia Moerman che Seraphin sono stati scelti da Alonso nello starting five insieme ad Hanga, Heurtel e Sanders. Dall'altra parte Vidorreta per cercare di tornare al successo ha preferito affidarsi dall'inizio a Van Rossom, San Emeterio, Pleiss, Sastre e Green, ma tra questi gli unici a salvarsi sono il centro tedesco (Pleiss) e la guardia americana (Green), i quali realizzano 23 punti in due. Non solo perchè c'è anche Thomas, che dalla panchina da il suo contributo con 10 punti. Un apporto insufficiente ai fini del risultato finale, che vede i valenciani soccombere in maniera netta, ed è per questo che Vidorreta pretenderà dai suoi il riscatto già a partire dal prossimo match contro il Bamberg in trasferta. I catalani di Alonso invece saranno chiamati a confermarsi dinanzi ai propri tifosi contro il Maccabi.

Olympiacos - Stella Rossa 85-59 (22-13; 47-37; 67-49)

Olympiacos: McLean 9 (3/7;3/4 TL) Toliopoulos (0/1 3P) Papapetrou 11 (3/5;1/3;2/2) Agravanis 3 (0/2;1/2) Milutinov 13 (6/11;1/1 TL) Strelnieks 9 (2/2;1/1;2/2) Printezis 9 (2/5;1/3;2/4) Papanikolaou 5 (2/2;0/1;1/2) Mantzaris 6 (1/1;1/3;1/2) Roberts 6 (0/1;2/3) Wiltjer (0/1;0/1) Thompson 14 (3/5;2/3;2/3)

Stella Rossa: Keselj (0/1 3P) Radicevic 2 (0/2;0/5;2/2) Dangubic 3 (1/3;0/3;1/2) Lazic (0/2) Antic 9 (3/7 3P) Dobric 4 (2/2) Feldeine 6 (1/5;1/2;1/2) Rochestie 20 (3/6;4/6;2/4) Lessort 1 (0/1;1/2 TL) Jovanovic 8 (3/6;2/4 TL) Bjelica 6 (2/6;0/2;2/4)

Tiro da 2p: Olympiakos (22/42) Stella Rossa (12/33). Tiro da 3p: Olympiacos (9/21) Stella Rossa (8/26). Tiri liberi: Olympiacos (14/20) Stella Rossa (11/20). Rimbalzi: Olympiacos 37 Stella Rossa 37

Barcellona - Valencia 89-71 (24-18; 50-32; 71-56)

Barcellona: Seraphin 12 (4/6;4/4 TL) Ribas 11 (3/3;1/4;2/2) Pressey 7 (2/3;1/3) Hanga 3 (0/1;1/1) Heurtel 8 (4/7;0/1) Oriola 14 (4/4;2/2) Sanders 8 (4/6;0/2) Koponen 6 (0/1;2/7) Tomic 7 (3/9;1/1 TL) Moerman 13 (2/3;3/4)

Valencia: Thomas 10 (2/3;1/1;3/4) Van Rossom 7 (2/4;1/2) Rudez 7 (2/2 3P;1/1 TL) Dubljevic 6 (3/4;0/1) Vives 8 (2/3;1/3;1/1) Martinez San Emeterio (0/4;0/2) Pleiss 13 (5/13;0/1;3/3) Sastre 7 (2/4;1/3) Green 10 (1/3;2/6;2/2) Doornekamp 3 (1/1;0/1;1/2) 

Tiro da 2p: Barcellona (26/43) Valencia (18/39). Tiro da 3p: Barcellona (10/24) Valencia (8/22). Tiri liberi: Barcellona (7/7) Valencia (11/13). Rimbalzi: Barcellona 35 Valencia 31