Turkish Airlines EuroLeague, day 11 - L'Olimpia Milano aspetta Shved, al Pireo arriva il Real Madrid

Piatto forte di giornata la sfida tra l'Olympiacos primo della classe ed un Real Madrid in calo, mentre il CSKA proverà a centrare la nona vittoria in casa del Bamberg di Trinchieri. Sfida ardua anche per l'Olimpia di Pianigiani, che al Forum stasera ospita la corazzata Khimki di Alex Shved .

Turkish Airlines EuroLeague, day 11 - L'Olimpia Milano aspetta Shved, al Pireo arriva il Real Madrid
Turkish Airlines EuroLeague, day 11 - L'Olimpia Milano aspetta Shved, al Pireo arriva il Real Madrid

Due sconfitte di fila, quattro nelle ultime cinque partite: il Real Madrid di Pablo Laso fa sempre parlare di sé, nel bene come nel male e, alla vigilia dell'inizio dell'undicesima giornata della Regular Season della Turkish Airlines Euroleague, il tecnico dei merengues chiede una reazione d'orgoglio ai suoi, attesi da una delle trasferte più insidiose del lotto intero. L'Olympiacos ospita al Pireo i blancos, forti del primo posto e della miglior difesa dell'Eurolega intera, pronti ad acuire le difficoltà degli iberici nel match che andrà in scena venerdì sera alle 20 e rappresenterà chiaramente l'evento di giornata. 

I festeggiamenti dell'Olympiacos dopo il successo a Milano - Foto Olympiacos Twitter
I festeggiamenti dell'Olympiacos dopo il successo a Milano - Foto Olympiacos Twitter

Undicesima tornata che avrà inizio quest'oggi, alle 19, con lo Zalgiris che ospita a Kaunas il Panathinaikos Atene. Sfida tutta da seguire, con i greci che sembrano aver trovato l'alchimia giusta nelle ultime gare tra campionato ed Eurolega, nella quale hanno inanellato cinque successi di fila dopo un inizio balbettante. Calathes guida i greci, ma Jasikevicius ha tutta l'intenzione di difendere il fattore casa e, soprattutto, l'ottavo posto in classifica. Un'ora più tardi sarà la volta del CSKA di Itoudis, impegnato nella trasferta tedesca di Brose contro il Bamberg di Trinchieri: due vittorie nelle ultime quattro per i teutonici, anche se la sfida odierna appare alquanto impervia contro la corazzata moscovita. 

Qualche balbettio di troppo anche per il Maccabi Tel Aviv, che davanti al pubblico amico della Menora Mivtachim Arena - o Yad-Eliyahu Arena che dir si voglia - ospitano il Valencia reduce da una striscia negativa di sei partite di fila. In netta ripresa invece il Baskonia, la quale nonostante la sconfitta interna subita per mano del Fenerbahce, vuole confermare il trend positivo dell'ultimo periodo battendo in casa il fanalino di coda Malaga. Impresa non impossibile per Senghelia e soci. Chiude il quadro odierno la sfida del Forum tra Milano e Khimki: la squadra di Bartzokas è la sorpresa stagionale e, dopo il successo in campionato in casa dell'Unics, è pronta a bissare anche all'ombra della Scala trascinata dalle giocate di uno Shved sempre più decisivo. Sfida per i meneghini che potrebbe essere già decisiva in ottica playoff. 

Goudelock in azione - Foto Turkish Airlines EuroLeague
Goudelock in azione a Madrid - Foto Turkish Airlines EuroLeague

Chiudono il quadro generale dell'undicesima giornata le sfide di venerdì pomeriggio tra Stella Rossa Belgrado ed Anadolu Efes Istanbul e, soprattutto Barcellona-Fenerbahce: i serbi hanno interrotto in casa del Real Madrid una striscia negativa di quattro partite e, contro i turchi, anch'essi in ripresa, vogliono provare a confermare il trend. La sconfitta interna rimediata contro l'Olympiacos ad Istanbul ha invece fatto cambiare volto e marcia al Fenerbahce campione in carica di Obradovic, il qualche cerca conferme a Barcellona, contro una versione dei blaugrana ancora poco chiara e definita. 

Il programma dell'undicesima giornata 

Giovedì
Ore 19 Zalgiris Kaunas - Panathinaikos Atene
Ore 20 Brose Bamberg - CSKA Mosca
Ore 20.05 Maccabi Tel Aviv - Valencia Basket 
Ore 20.30 Saski Baskonia - Unicaja Malaga
Ore 20.45 Armani Milano - Khimki Mosca

Venerdì
Ore 19 Stella Rossa Belgrado - Anadolu Efes Istanbul
Ore 20 Olympiacos Pireo - Real Madrid 
Ore 21 Barcellona - Fenerbahce Istanbul

La classifica