Varese - Sassari 70-86: i sardi tornano alla vittoria

Con una grande prestazione di Logan (23 punti per lui), Sassari torna al successo e si porta a 6 punti in classifica. Per Varese invece è la terza sconfitta in campionato.

Varese - Sassari 70-86: i sardi tornano alla vittoria
Openjobmetis Varese
70 86
Banco di Sardegna Sassari
Openjobmetis Varese: Faye 14 (2/7; 3/3; 1/2) Varanauskas 6 (2/3; 2/4 TL) Ukic 15 (2/3; 3/5; 2/2) Thompson 8 (1/2; 1/3; 3/3) Campani 2 (1/5; 0/1) Cavaliero 2 (0/1; 0/6; 2/2) Davies 17 (5/14; 1/2; 4/4) Molinaro 2 (1/1) Ferrero 2 (1/2) Pietrini Shepherd 2 (0/2; 0/2; 2/2) Galloway
Banco di Sardegna Sassari: Haynes 12 (0/3; 3/6; 3/3) Logan 23 (3/7; 5/7; 2/2) Sacchetti 10 (2/3; 2/4) Eyenga 11 (5/11; 0/1; 1/1) Alexander 19 (9/12; 0/1; 1/1) Devecchi 0 (0/3 3P) Formenti 0 (0/1) Petway 0 (0/1; 0/1) D'Ercole 0 (0/1 3P) Marconato Varnado 4 (2/2) Stipcevic 7 (2/3; 1/2)
SCORE: 22-28; 37-48; 55-68.

Partita equilibrata per tre quarti, poi Logan inserisce una marcia più alta e per Varese non c'è stato più nulla da fare. La squadra di Moretti ci ha provato a mettere in difficoltà i sardi, sfruttando soprattutto la fisicità sotto canestro, ma la poca imprevedibilità del gioco offensivo varesotto ha permesso ai sardi di poter organizzare un'ottima difesa e costringere i padroni di casa a tiri poco puliti. Gli ospiti, invece, hanno trovato una serata al tiro quasi perfetto, soprattutto con i piedi piazzati oltre i 6.75 metri.

Il rammarico della squadra di casa è di non aver usufruito della qualità del play, Ukic, che ha perso nettamente il duello a distanza col dirimpettaio Logan. Non solo lui ha fatto la differenza nei biancoblù, infatti Alexander ed Haynes hanno aiutato moltissimo nel variare le giocate d'attacco e permettere così alla squadra sarda di cercare sempre giocate facili. Da ciò si ricava il risultato finale che ha visto Sassari vincere in maniera netta.

La partita si apre con la tripla di Haynes, a cui corrisponde il tiro dai 6.75 metri di Ukic. Varese si porta avanti con la schiacciata di Faye, ma questo viene subito raggiunto da Varnado. I padroni di casa realizzano una nuova tripla con Faye. A questo punto Sassari apre un parziale di 0-11, che viene fermato dal canestro di Ukic. Logan con una tripla forma un nuovo break a favore dei suoi (10-22). Varanauskas interrompe l'emoraggia sotto canestro segnando i primi due punti della sua partita. Sul finale dei primi 10 minuti, Davies sale in cattedra e porta i suoi fino al -6, poi Alexander con un paio di schiacciate ristabilisce le distanze. Il primo quarto si chiude sul punteggio di 22-28.

Ukic in apertura di quarto realizza la tripla del -3. Thompson con i tre tiri liberi ristabilisce la parità (28-28). Haynes col canestro realizzato da oltre i 6.75 metri riporta Sassari a +3. Sempre il giocatore sassuolese muove la retina con un altro canestro da 3 punti. Logan firma il +8 e costringe il coach varesino a chiamare time-out. In uscita dal minuto di sospensione Thompson schiaccia il 30-36. Gli ospiti provano ad allungare con le triple di Logan e Sacchetti, ma Shepherd con i liberi prova a non far scappare i biancoblu. Il play di Sacchetti, Ukic e Stipcevic fissano il punteggio sul 37-48 per Sassari. Primo tempo ad elastico con la squadra ospite che prova ad allungare e Varese che cerca di tenere il passo.

Il terzo quarto vede Faye realizzare 8 punti consecutivi, portando i suoi a -6 (47-53). Logan ed Alexander decidono di mantenere invariate le distanze e nel finale Stipcevic fissa il punteggio sul 55-68. Tanti errori in questi 10 minuti, da una parte e dall'altra. Varese è testarda nel forzare le penetrazioni a canestro, mentre Sassari è impeccabile da dietro l'angolo, soprattutto con Logan.

Eyenga realizza da sotto, ma Davies con 4 punti consecutivi ricuce a -11. Sacchetti realizza il canestro del 60-76 ed a quel punto Moretti chiama il minuto di sospensione. Varanauskas abbozza un tentativo di rimonta, subito stoppata dal solito Alexander. Con la tripla di Sacchetti, la partita diventa puro garbage - time. Il match si chiude con l'ultimo appoggio a canestro di Ferrero. Il punteggio finale recita 70-86 per Sassari. Con questa vittoria la squadra di coach Meo Sacchetti sale a 6 punti in classifica, mentre Varese rimane ferma a 2.