Serie A2: 13ª giornata: Aurora Basket Jesi - Pallacanestro Trieste 2004

La Pallacanestro Trieste cerca il riscatto e la seconda vittoria fuori dalle mura amiche dopo la brutta prestazione contro Treviglio la scorsa giornata

Serie A2: 13ª giornata: Aurora Basket Jesi - Pallacanestro Trieste 2004
Serie A2: 13ª giornata: Aurora Basket Jesi - Pallacanestro Trieste 2004

Al "PalaTriccoli" la Pallacanestro Trieste cerca di sfatare di nuovo il mito delle vittorie fuori casa contro un'Aurora Jesi che ha perso l'ultima sfida di campionato contro l'Eternedile Bologna. Per la squadra di casa qualche problemino per Leggio, mentre per Trieste recuperato capitan Coronica e Landi, anche se con qualche fastidio (problema al piede), dovrebbe essere della partita.

QUI JESI

MAURIZIO LASI (ALLENATORE): "Dopo la sconfitta di Bologna stiamo lavorando ancora più forte, con grande impegno come questo gruppo ha sempre fatto, anche se alcune volte non abbiamo saputo trasferirlo nella partita o non siamo riusciti a farlo per tutti i 40 minuti. Tutti vogliamo tornare a vincere, giocatori, staff, società e tifosi: questa, di fatto è l'unica prerogativa di questa partita. Domenica ci aspetta una Trieste combattiva e fisica, che gioca con grande intensità e che ha nell'aggressività difensiva la sua arma migliore, hanno perso l'ultima partita in casa e vorranno rifarsi. Hanno dalla loro un gruppo di base già rodato, che lavora bene da diversi anni con lo stesso coach, che lo scorso anno ha raggiunto i playoff di Lega e quest'anno vorrebbe ripercorrere lo stesso cammino".

QUI TRIESTE

MATTEO PRATICÒ (VICE-ALLENATORE): “Prima di ritrovare la vittoria, vogliamo innanzitutto essere in grado di tornare a giocare con costanza lungo il corso dei 40 minuti, qualcosa che per diversi motivi ci sta mancando ultimamente. Questa è una partita importante per entrambe le formazioni, ma non la definirei necessariamente una sorta di ultima spiaggia: ricordiamoci che siamo alla 13^ giornata e ci sono altre 17 gare poi da disputare. Guardando a noi stessi, l'obiettivo è quello di non lasciare niente al caso, provando a disputare un match intelligente fuori casa: due settimane fa ci siamo sbloccati a Ravenna, seppur non giocando bene, riuscendo a essere lucidi nei secondi finali. Conterà molto la nostra determinazione, in particolare nel dimostrare a noi stessi di aver imparato dagli errori commessi nelle gare precedenti".

La partita sarà disputata domenica 20 dicembre alle ore 18.00 al "PalaTriccoli" di Jesi