Risultato finale EA7 Milano- Grissin Bon Reggio Emilia (84-80): vittoria dei milanesi, a Reggio non basta uno straordinario Della Valle

Risultato finale EA7 Milano- Grissin Bon Reggio Emilia (84-80): vittoria dei milanesi, a Reggio non basta uno straordinario Della Valle
foto olimpia milano
EA7 Milano
84 80
Grissin Bon Reggio Emilia
EA7 Milano: Jamel McLean Ala-centro,Oliver Lafayette ,Alessandro Gentile ,Bruno Cerella, Kalnietis, ,Milan Macvan,Daniele Magro, Charles Jenkins, Krunoslav Simon, Esteban Batista
Grissin Bon Reggio Emilia: Pietro Aradori, Achille Polonara, Amedeo Della Valle, Andrea De Nicolao, Arturs Strautins , Vladimir Veremeenko, Rimantas Kaukenas, Ojar Silins, Vladimir Golubovic
SCORE: 1° quarto: 26-28 2° quarto: 43-43 3° quarto: 62-61 4° quarto: 84-80

QUARTO QUARTO 84-80 

Partita decisa sul finale con Milano che porta a casa la vittoria, 84-80 il risultato finale. Buona prova corale per la squadra di Repesa, con Simon sugli scudi, 25 punti per lui. A Reggio non basta una straordinaria partita di Della Valle autore di ben 28 punti. Milano ribalta lo scontro diretto e sale a 40 punti, a più 4 proprio dagli emiliani. Per stasera è davvero tutto, un saluto da Radice Arianna e Vavel Italia 

FINISCE QUI, 84-80 PER MILANO 

84-80 McLean 1/2 dalla lunetta 

83-80 2/2 per il croato di Milano. Time out Grissin Bon, mancano 13 secondi al termine

81-80 Fallo di Kaukenas su Simon che esce per 5 falli

81-80 Time out Milano, mancano sempre 17 secondi alla fine della partita

81-80 A segno Kaukenas, Milano più uno

81-78 Kaukenas in lunetta, due tiri liberi per lui. Mancano 17 secondi alla fine 

UN MINUTO ALLA FINE 

81-78 Batista da due punti, mancano 1 minuto e dieci alla fine della partita

79-78 1/2 per Batista dalla lunetta

mancano due minuti alla fine del match

78-78 DELLA VALLE TRIPLONAA! 28 PUNTI PER LUI, INCREDIBILE 

78-75 Simon da due punti 

76-75 Della Valle a segno dalla lunetta, 2/2 per lui

76-73 Le due squadre fanno fatica a trocare la via del canestro

Sono trascorsi 36 minuti di gioco

76-73 Triplaa di Kalnietis

73-73 Aradori riporta la parità al Forum 

73-71 1/2 per Gentile dall lunetta, fallo di Silins

Sono trascorsi 34 minuti di gioco

72-71 Silins per il meno uno

72-69 0/2 per Batista dall lunetta

72-69 Veremeenko accorcia

72-67 Batista da due punto 

70-67 due punti per il play lituano 

Sono trascorsi 32 minuti di gioco

68-67 Ancora Della Valle, ancora da tre punti.23 punti per lui

68-64  Kalnietis da due punti 

66-64 1/2 dall lunetta per McLean 

65-64 Silins risponde subito con una tripla 

65-61 Il 4° quarto si apre con una giocata da tre punti di Simon

TERZO QUARTO 62-61

62-61 Finisce così il terzo quarto con Milano avanti solo di un punto, 62-61.

62-61 Tripla di Della Valle. Parziale della  Grissin Bon  sul finale 

62-58 Gran giocata di Kaukenas

62-56 Schiacciatona di McLean, assist di Simon, Milano a più sei. Time out Grissin Bon

60-56 A Kalnietis, risponde Aradori dalla lunetta

Sono trascorsi 28 minuti di gioco

58-54 Parzialino di Milano, tripla di Simon e canestro di Kalnietis. 

53-54 Della Valle da due punti

53-52 Ancora a segno l'ex play dell' Olympiacos, più uno Milano 

Sono trascorsi 26 minuti di gioco

51-52 Lafayette da due punti 

49-52 Reggio, come nel primo tempo, contiua a segnare dalla lunga distanza. Questa volta la tripla porta la firma di Della Valle 

Sono trascorsi 24 minuti di gioco

49-49 Nuovamente parità al Forum, Polonara da tre punti 

49-46 Ancora Gentile più 3 Milano

47-46 Batista, assist di Lafayette

45-46 A segno il capitano biancorosso 

Sono trascorsi 22 minuti di gioco

43-46 1/2 dalla lunetta per Veremeenko, fallo di Gentile

43-45 Fallo in attacco di Jenkins, terzo personale. Time out di Repesa

43-45 Polonara da due punti 

43-43 Inizia il terzo quarto, prima palla per Reggio 

SECONDO QUARTO 

43-43 Finisce in perfetta parità questo primo tempo, 43-43 il risultato dopo i primi 20 minuti di gioco. Per Milano un buonissimo Simon, già a quota 15 punti, dall'altra parte 12 punti per Della Valle. A tra poco per ilsecondo tempo 

43-43 Della Valle ristabilisce la parità 

43-41 2/2 dalla lunetta per Simon

Sono trascorsi 18 minuti di gioco

41-41 1/2 Per McLean dall lunetta 

40-41 Canestro di Golubovic, assist Della Valle

40-39 Per Kaukenas 2/2 dall lunetta

40-37 Macvan da due punti 

Sono trascorsi 16 minuti di gioco

38-37 Il lituano di Milano da due punti, l'EA7 torna in vantaggio 

36-37 Kalnietis in penetrazione, questa volta è Menetti che chiama minuto 

34-37 Gentile da due punti

32-37 Aradori da due punti, Time out Repesa

Sono trascorsi 14 minuti di gioco

32-35 Ancora a segno Golubovic

32-33 McLean a segno dalla lunetta, Milano torna sotto solo di una lunghezza

30-33 0/2 dall lunetta per Gentile. Dall'altra parte Golubovic  a segno da due punti 

Sono trascorsi 12 minuti di gioco

30-31  Invece Reggio segna solo da tre punti, tripla targata Ojar Silins

30-28 Per Milano in questo momento segna solo Simon, 2/2 dalla lunetta

28-28 Simon ristabilisce la parità al Forum 

26-28 Inizia il 2° quarto, prima palla giocata da Milano

PRIMO QUARTO 26-28 

26-28 Si chiude così il primo quarto con Reggio Emilia avanti di due lunghezze, 26-28. 

26-28 Sul finale del primo quarto Simon  da due punti

24-28 A Golubovic, risponde Gentile 

22-26 Altro tiro dall lunga distanza per la Grissin Bon, tripla di  Silins

22-23 Ancora in lunetta McLean, questa volta a segno con tutti e due i tiri liberi

20-23 Ancora Della Valle, ancora dalla lunga distanza

Sono trascorsi 8 minuti di gioco

20-20 1/2 per McLean dalla lunetta

19-20 Ancora a segno il croato di Milano, tripla  per lui. Dall'altra parte risponde Della Valle co un canestro da due punti

16-18 Ci pensa Krunoslav Simon a segnare, Milano torna a meno due

Sono trascorsi 6 minuti di gioco

14-18 Parzialino di Reggio Emilia, 7-0. Time out per Milano 

14-14 Altra tripla per la Grissin Bon, questa volta a segno con Della Valle 

14-11 Dentro Gentile per Jenkins, per Reggio dentro Della Valle per De Nicolao

14-11 Ancora a segno il lungo di Milano

Sono trascorsi 4 minuti di gioco

12-11 Ancora in lunetta Batista ed ancora 2/2 dalla lunetta

10-11 Sia Veremeenko e Jenkins sono a quota due falli

10-11 Vantaggio Reggio, tripla di Polonara

10-8 Fallo di Veremeenko su Batista, il lungo dell'Olimpia in lunetta. 2/2 per il numero 51 i Milano 

8-8 Ristabilità la parità al Forum, tripla di  Kaukenas

8-5 Primo fallo di Jenkins

8-5 Reggio torna a segnare, schiacciata di  Veremeenko, assist di Kaukenas

8-3 Difesa aggressiva di Milano 

8-3 Primo fallo di Simon

Sono trascorsi 2 minuti di gioco

8-3 Canestro di Jenkins

6-3  Fallo antisportivo fischiato ad Aradori per un fallo su Kalnietis. Jenkins dalla lunetta fa 2/2. Palla a Milano 

4-3 Macvan da due punti

2-3 Ma dall'altra parte Aradori risponde con una tripla

2-0 Primo canestro della gara è di Simon, tiro in sospensione per il croato

0-0 E' INIZIATO IL BIG MATCH: contesa vinta da Polonara, prima palla giocata da Reggio

20.44 Le entrate in campo

Ea7 Milano: Kalnietis,  Macvan, Jenkins, Simon e Batista

Grissin Bon Reggio Emilia: Aradori, Polonara, De Nicolao, Veremeenko e Kaukenas

20.42 Tre minuti alla palla due 

20.40 Ora è il turno della squadra di casa

20.38E' il momento delle presentazioni delle due squadre, si inizia con la Grissin Bon 

20.33 Invece per Reggio confermate le assenze di Lavrinovic e Gentile

20.23 Per Milano, oltre all'infortunato Cinciarini, fuori per turnover Sanders e Barac

20.18 Eccoci collegati, le due squadre hanno fatto il loro ingresso in campo per il riscaldamento finale

Benvenuti amici lettori di Vavel Italia alla diretta testuale, live, direttamente dal Forum d’Assago, di EA7 Milano- Grissin Bon Reggio Emilia, posticipo della decima giornata di ritorno del campionato di Serie A Beko. Palla due alle 20.45. Segui il risultato in tempo reale, perchè il grande basket è sempre qui, live su Vavel Italia.

Sfida per la vetta questa sera al Mediolanum Forum d’Assago: big match tra la prima e la seconda del campionato, EA7 Milano e Grissin Bon Pallacanestro Reggiana. Match tra chi comanda (Milano, 38 punti) e chi insegue (Reggio 36). La squadra di coach Repesa è chiamata ad un segnale importante dopo la brutta eliminazione nei quarti di Eurocup contro Trento e vincendo questa sera blinderebbe il primo posto.  All’andata a vincere fu la Grissin Bon con il risultato di 74-72, quindi i meneghini cercheranno di vincere con uno scarto superiore ai due punti. 

Non sarà della partita Andrea Cinciarini, il grande ex, fermato da una distorsione al piede destro. Ancora out Stefano Gentile (niente sfida in famiglia con il fratello Alessandro) e Lavrinovic. È il terzo incrocio stagionale, con la squadra emiliana che, a -1 da 450 vittorie in serie A, ha vinto la finale di Supercoppa e (di due punti) la partita di andata. Sarà un assaggio dell'eventuale finale dei play off? Forse. 

Grissin Bon Reggio Emilia- EA7 Milano 74-72, Fonte quotidiano.net
Grissin Bon Reggio Emilia- EA7 Milano 74-72, Fonte quotidiano.net

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Max Menetti: "Settimana buona senza problemi proiettata sui nostri obiettivi ovvero di preparazione mentale e fisica ai play off. Anche i test Mapei fatti sono positivi e quindi danno concretezza al nostro lavoro. Chiaramente dobbiamo cercare di vincere più partite possibili e quindi si passa anche dalla sfida con Milano. Al di la della vittoria o sconfitta noi dovremo lavorare sulla nostra solidità mentale, che deve esse la nostra parola d'ordine. In ogni caso non ci sono grosse cose da dire nei confronti dell'Olimpia, che ha tanti campioni. Noi faremo la nostra gara senza per forza adattarci a tutti i costi a loro.E' bello  sapere che ci sarà tanta gente reggiana al Forum, in questo appuntamento importante che ci siamo costruiti in queste giornate, anche dopo il periodo di difficoltà che abbiamo avuto. E il match clou della giornata, anche se come clima non credo sia una partita da play off. Sara una sfida difficile, come del resto tutto il nostro campionato, dalla prima all'ultima giornata". 

PRECEDENTI, STATISTICHE E CURIOSITA' 

45 i precedenti tra queste due squadre con 31 vittorie dell’Olimpia e 14 di Reggio Emilia. A Milano il record è 17-4 per l’EA7, a Reggio Emilia è 13-8 sempre in favore dell’Olimpia. Reggio Emilia però ha vinto in campo neutro la Supercoppa di questa stagione a Torino 80-68 con 15 punti di Robbie Hummel, mentre la Grissin Bon ne ebbe 14 da Stefano Gentile e 13 da Amedeo Della Valle, MVP della competizione (in tutto 3 gare in campo neutro con bilancio 2-1 per Reggio Emilia). Lo scorso anno Reggio Emilia ha vinto la gara di casa 77-76 nonostante i 23 punti di Alessandro Gentile. Nella partita di andata, Reggio ha vinto 74-72 (Alessandro Gentile 18): un canestro di Hummel sulla sirena venne cancellato dall’instant-replay.

Repesa-Menetti 1-2 / Repesa-Reggio Emilia 5-3 / Menetti-Milano 5-5. Jasmin Repesa -1 da 350 partite allenate in Serie A (226 vinte). Milano e Reggio Emilia sono le squadre con più punti (35 e 32) nella classifica virtuale relativa ai soli quarti quarti di gioco. Nessun punto per Cerella in 5 partite contro Reggio Emilia (4 vinte, 38 i minuti giocati, 1 solo tiro tentato da 3 punti)

15.2 la media punti di Sanders contro Reggio Emilia (bilancio 4-4, 6 le gare in doppia cifra). 10-3 il bilancio di Aradori contro Milano quando segna meno di 10 punti, 2-7 quando va in doppia cifra. 7-6 il bilancio di Kaukenas a Milano (19-9 complessivo), 11 volte su 13 in doppia cifra. Kaukenas è il giocatore che ha segnato più punti contro coach Repesa: 293 in 23 gare (18 vinte) col 50.9% da 2 (56/110), 52.5% da 3 (32/61), 85% dalla lunetta (85/100)

Pallacanestro Reggiana -1 da 450 vittorie in Serie A (911 partite). Gli ex: Cinciarini-Aradori-S.Gentile

La Milano-Reggio Emilia sarà diretta da Carmelo Paternicò, Enrico Sabetta e Gianluca Sardella. Per Paternicò è la terza gara stagionale dell’Olimpia in campionato, la prima a Milano. In precedenza ha arbitrato le gare di Trento e Torino più il quarto di finale giocato contro Venezia in Coppa Italia. Sabetta è al debutto stagionale in campionato ma aveva diretto l’Olimpia in Supercoppa sia nella semifinale con Venezia che nella finale proprio contro Reggio Emilia. Sardella era in campo nelle partite di andata giocate contro Bologna e Milano e a Pesaro, oltre che nella semifinale di Coppa Italia vinta contro Cremona.

Grissin Bon Reggio Emilia- EA7 milano 74-72, fonte olimpiamilano.com
Grissin Bon Reggio Emilia- EA7 milano 74-72, fonte olimpiamilano.com