EA7 Milano -Umana Reyer Venezia in play off Serie A Beko 2016 (78-67): Milano conduce 3-2 nella serie

EA7 Milano -Umana Reyer Venezia in play off Serie A Beko 2016 (78-67): Milano conduce 3-2 nella serie
Olimpiamilano.com
EA7 Milano
78 67
Umana Reyer Venezia

L'EA7 Milano vince gara 5, risultato finale 78-67 sulla reyer Venezia. Ora la squadra di Repesa è avanti per 3-2 nella serie e domenica sera avrà a disposizione il primo match ball per chiudere la serie. Tra i migliori tra le fila dei biancorossi c'è sicuramente Cerella, 12 punti per lui ma tanta tanta difesa, bene anche Kalnietis, 14 per lui. Per la squadra di De Raffaele, ottima prova di  Ejim e Tonut. Per oggi è davvero tutto, un saluto da Radice Arianna e da tutta la redazione di Vavel Italia

FINISCE QUI, MILANO VINCE 78-67 SULLA REYER

78-67 2/2 per il plau lituano dalla lunetta

76-67 Fallo di Ejim su Kalnietis

76-67 Ultimo minuto di gioco

76-67 Bramos da tre putni e Venezia torna sotto di 9 lunghezze

76-64 Time out per De Raffaele quando manca un minuto e trenta secondi

76-64 0/2 per Green 

76-64 Green in lunetta per due tiri liberi, fallo in precedenza di Macvan

mancano due minuti

76-64 Macvan da due putni

74-64 Mancano 2 minuti e 30 secondi, Milano è sopra di 10 punti

74-64 Finalmente Gentile si sblocca dalla lunga distanza. Milano prova a scappare

71-64 Time out di Milano. Macano 03 minuti e 50 secondi

Mancano 4 minuti di gioco

71-64 Simon commette il suo 4° fallo ma Repesa lo lascia dentro

Mancano 5 minuti di gioco

71-64 Schiacciata di Sanders, assist Simon

Time out Milano

69-64 Green da due punti

69-62 Cerella a quota 12 punti. 

Sono trascorsi 32 minuti di gioco

69-62 Altra tripla di Cerella

66-62 Canestro veolce di Green

66-60 Dall'altra parte Cerella ancora dalla lunga distanza

63-60 Canestrone di Bramos, Venezia a meno tre

63-58 Triplaa di Sanders

Finisce cos' il terzo quarto con Milano sopra solo di due lunghezze. 60-58, 12 punti di Ejim da una parte, dall'altra 12 anche per Kalnietis

60-58 Lafayette da due punti

58-58 Krubally rimette il risultato in parità

58-56 Krubally 2/2 dalla lunetta, fallo in precedenza di Batista

56-54 Triplona di Bramos

56-51 2/2 per Gentile dall lunetta e Milano torna a più 7

56-51 Time out per Repesa

Sono trascorsi 28 minuti di gioco

56-51 Venezia torna a segnare con Jackson

56-49 1/2 per Macvan

55-49 Simon sbaglia la tripla, ma Macvan prende bene posizione a rimbalzo e subisce fallo da Jackson. Tiri liberi per lui

55-49 Macvan da due punti

53-49 Time out per la Reyer

Sono trascorsi 26 minuti di gioco

53-49 Fallo un po' dubbioso di Simon

53-49 1/2 per Sanders dalla lunetta, fallo in precedenza di Ortner

52-49 2 punti per Mclean

Sono trascorsi 24 minuti di gioco

50-49 2/2 per Ortner 

50-47 Fallo di Mclean su Ortner. Il lungo della Reyer andrà in lunetta per 2 tiri liberi

50-47 Fallo di Green

50-47 Fallo di Pargo, secondo per lui

Sono trascorsi 22 minuti di gioco

50-47 Schiacciata per il capitano di Milano

48-47 Altro canestro per Tonut a quota 7 punti

48-45 Pargo risponde a Batista

46-43 Tripla di Tonut e Venezia torna sotto solo di un possesso

46-40 In un amen fallo di Sanders e Gentile

46-40 Inizia il terzo quarto.

46-40 Dopo i primi venti minuti di gioco Milano chiude avanti il primo tempo. 46-40 il risultato dopo due quarti di gioco. A tra poco per il secondo tempo

46-40 Ejim da tre punti

46-37 Simon da due punti

44-37 Canestro da due punti per Kalnietis e Milano prova a scappare nuovamente

42-37 2/2 per il play ex Olympiacos

40-37 in lunetta Lafayette

40-37 2/2 per Pargo

40-35 Fallo di  Kalnietis su Pargo che andrà in lunetta per 2 tiri liberi

40-35 Milano torna a segnare, canestro di Kalnietis, assist di Macvan

38-35 Venezia torna a farsi sotto, altra tripla, questa volta a segno con Pargo

38-32 Tripla di Tonut e time out per Milano

Sono trascorsi 16 minuti di gioco

38-29 Tripla di Cerella, dall'altra parte due punti per Ortner

35-27 1/2 per il play di Venezia

35-26 Fallo di Batista, in lunetta Green

35-26 Canestro da due punti per Macvan

Sono trascorsi 14 minuti di gioco

33-26 Tonut da due punti

33-24 Canestro di Gentile, Milano prova a scappare. Time out di De Raffaele

31-24 Green da due punti

31-22 Triplaaaa di Lafayette.

Sono trascorsi 12 minuti di gioco

28-22 Stoppatona di Cerella su Green, il pubblico di Milano impazzisce

28-22 3/3 dalla lunetta per Lafayette (il play al momento del tiro era oltre i sette metri dal canestro)

25-22 Fallo di Ejim su Lafayette. Liberi per il play di Milano

25-22 Canestro di Sanders

23-22 Tre punti per Green e Venezia torna sotto solo di una lunghezza

23-19 Inizia il secondo quarto, possesso per Milano

21.07 9 punti per Ejim, dall'altra parte 8 per Kalnietis

23-19 triplaaa allo scadere per Sanders e Milano chiude avanti di 4 punti il primo quarto. 23-19

20-19 Tripla di Ress, Venezia è lì

20-16 Buona difesa dell'Olimpia, Venezia commette infrazione di 24 secondi

20-16 Fallo di Pargo, in lunetta Simon. 2/2 per il numero 43 di Milano

Sono trascorsi 8 minuti di gioco

18-16 Triplaaa di Cerella e questa volta è De Raffaele a correre al time out.

15-16 Ejim già a quota 9 punti. 

15-16 Ancora Ejim, il migliore tra le file dell' Umana 

15-14 Assist Lafayette, a segno Macvan

13-14 Triplaaaaa di Ejim, primo vantaggio Reyer. Time out per Repesa

13-11 Cambi anche per De Raffaele: dentro Pargo, Krubally e Jackson

Sono trascorsi 6 minuti di gioco

13-11 Canestro facile per  Krubally

13-9 Triplaaa di Simon

10-9 Primi cambi per Repesa: dentro McLean e Macvan, fuori Sanders e Batista

10-9  Ejim risponde a Simon

8-7 La reyer prova a farsi sotto con Tonut, tripla per lui

8-4 Altra tripla di  Kalnietis, dall'altra parte schiacciatona di Ejim

Sono trascorsi 4 minuti di gioco

5-2 2/2 per il numero 9 biancorosso dalla lunetta

3-2 Fallo di Ortner su Kalnietis. Due tiri liberi per il play lituano

Sono trascorsi 2 minuti di gioco

3-2 Tonut subito forte a rimbalzo, Milano sta a guardare. 

3-2 Tripla di Kalnietis 

0-2 Arrivano i primi due punti della gara, targati Benjamin Ortner

0-0 Primo anche per Sanders.

0-0 Primo fallo per Simon

0-0 INIZIA IL MATCH, prima palla giocata da Venezia

20.45 Per Venezia invece: Ejim, Bramos, Tonut, Ortner e Green

20.44 Per Milano entrano:  Gentile, Sanders, Batista, Kalnietis e Simon

20.42 Mancano tre minuti alla palla due

20.37 E' il momento delle presentazioni delle due squadre

20.30 Questa sera sarà presente anche Danilo Gallinari

20.25 Riscaldamento in corso

20.19 E' il momento di Milano, accolta da un grande boato

20.14 La Reyer fa il suo ingresso in campo per ultimare il riscaldamento

20.12 Con un breve comunicato, Milano fa sapere che Sanders ha recuperato dalla lieve distorsione alla caviglia subita in gara 4. Riposa ancora Charles Jenkins

20.10 Sarà il Forum delle grande occasioni

20.07 Eccoci collegati dal Forum d' Assago

Cari Amici lettori di Vavel Italia, benvenuti alla diretta scritta, live ed di EA7 Emporio Armani Milano - Umana Reyer Venezia, gara cinque delle semifinali play off

Si ritorna al forum con la serie in perfetta parita 2-2 con Milano che ha riacquistato il fattore campo due giorni fa. Andiamo a rivedere le precedenti gare:

Gara 1 – L’Olimpia va avanti di otto, 11-3, all’inizio della partita ma poi diventa una battaglia punto a punto che l’EA7 sembra prendere in mano in chiusura di secondo quarto con 43 punti all’attivo e cinque di vantaggio. Ma il terzo quarto è quello decisivo: Venezia segna 28 punti con quattro triple, l’Olimpia segna 10 punti e fa 1/14 al tiro, 0/8 da tre, così precipita anche a meno 17 prima di tentare una disperata rimonta. Rakim Sanders segna 28 punti ma il 3/21 da tre è una condanna.

Gara 2 – L’Olimpia aggredisce la partita. Venezia risponde solo con Bramos che segna 11 punti nel primo quarto. Ma la prima parte di gara non ha storia, la Reyer viene tenuta 2 5 punti e una sfuriata finale di Gentile e Simon allarga il divario a quota 22 all’intervallo. Il margine cresce in avvio di secondo quarto poi Venezia entra in ritmo, segna 28 punti nel terzo periodo e si avvicina. Nel quarto arriva a meno sette, poi l’Olimpia segna tre volte di fila, riprende 18 punti di vantaggio e chiude senza patemi tirando con il 61% da due.

Gara 3 – Venezia per la prima volta parte meglio fin dalla palla a due, segna nei primi tre possessi, crea subito un distacco, segna 24 punti nel primo periodo e 48 nel primo tempo toccando un massimo di 19 punti di vantaggio. L’Olimpia è solo Jamel McLean in attacco, poi ci si mettono i problemi di falli. Nella ripresa, il tentativo di rimonta si arresta sul meno 13, nel quarto periodo ci sono altre opportunità sempre sul meno 13 ma non vengono sfruttate e le 19 palle perse di cui 12 rubate da Venezia fanno la differenza.

Gara 4 - L’Olimpia comanda dall’inizio della partita, viene solo raggiunta a quota 47 nel terzo periodo ma allunga ancora. Domina a rimbalzo 47-26 (12 di Esteban Batista) e trova 25 punti da Kruno Simon con 5/7 da tre. Quando Venezia ricorre al fallo tattico nel quarto periodo fa 17/18 dalla lunetta, trascinata dagli 11 punti nell’ultimo periodo di Alessandro Gentile. Chiude 29/32 dalla linea.

Jasmine Repesa dopo aver finalmente ritrovato Andrea Cinciarini, pottebbe fare a meno di Rakim Sanders, infortunato lievemente alla caviglia destra in gara 4.  Il coach croato deciderà stasera se portarlo in panchina o meno. 

[Fonte Olimpiamilano.com]