Il Barcellona ci prova per Gentile: fine di un ciclo?

Il capitano dell'Olimpia Milano potrebbe lasciare l'EA7: destinazione Barcellona.

Il Barcellona ci prova per Gentile: fine di un ciclo?
Alessandro Gentile, olimpiamilano.com

Mentre l'EA7 Milano si gode i festeggiamenti per lo scudetto numero 27, vinto appena tre giorni fa, il Barcellona pensa ad una grossa offerta per convincere Alessandro Gentile a scegliere la destinazione catalana per le prossime stagioni. Il Mundo Deportivo, giornale molto vicino ai blaugrana, parla di un contratto faraonico per il giocatore di Maddaloni: una cifra intorno ai 7 milioni per due anni.  

Il capitano dell’Olimpia, dopo cinque lunghi anni (coronati da due Scudetti ed una Coppa Italia), sta pensando di lasciare Milano. L'ala classe 92 però dichiara amore per i colori biancorossi: "In questo momento so che quando ho deciso di rimanere a Milano era per riportare uno scudetto in questa città, per questo sono contento. Ci sarà tempo per valutare tutto in modo più lucido. Dal primo giorno che sono arrivato qui, ho dato tutto quello che avevo, con errori, alti e bassi, senza mai scansare le responsabilità anche nei momenti più difficili. E’ bellissimo stare a Milano e ho tanta gente che mi vuole bene. Indipendentemente da quello che sarà questa città avrà sempre un ruolo speciale nel mio cuore".  Dunque Gentile apre le porte ad una sua possibile partenza, come conferma Livio Proli: "Con Ale ho sempre avuto un rapporto molto onesto quasi da padre, anche se lui ha alle spalle un grande papà come Nando e una famiglia forte. Ha la possibilità di uscita per la NBA o per una squadra di Eurolega, con un forte buyout a nostro favore. Lo capisco, bisogna considerare anche la sua giovane età. Nei suoi sguardi ho letto la fine di un ciclo, anche perciò che riguarda il basket italiano. Non parlo della Nazionale, dove farà benissimo, quanto dì una stanchezza nel subire certi modi a volte inaccettabili di vivere la pallacanestro da parte di alcuni tifosi su molti campi. Goccia dopo goccia, tutto questo ha lavorato ai suoi fianchi. Ci può stare dunque che dopo cinque stagioni un ciclo possa concludersi"

Alessandro Gentile, olimpiamilano.com
Alessandro Gentile, olimpiamilano.com

Le offerte, dall’Europa e dall’America (gli Houston Rockets al momento detengono i diritti americani su di lui), non mancano: quest'oggi al Lido, Gentile, accompagnato dal proprio agente Riccardo Sbezzi e da suo padre, incontrerà la dirigenza di Milano per definire il futuro. Il capitano ha un contratto fino al 2018, ma con opzioni di uscita: il buyout da versare nelle casse dell' Emporio Armani per ottenere il cartellino di Gentile è di 700 mila euro. 

Al momento il futuro è ancora tutto da decifrare, ma a meno di grossi colpi di scena, Gentile lascerà l’Olimpia Milano.