Serie A2, Girone Est: la Virtus ospita Mantova per il big match di giornata, il programma

La Virtus vuole confermare quanto di buono fatto vedere nelle prime due giornate, Treviso cerca conferme a Forlì, mentre la Fortitudo giocherà al Paladozza contro la capolista Ravenna per il riscatto immediato.

Serie A2, Girone Est: la Virtus ospita Mantova per il big match di giornata, il programma
Serie A2, Girone Est: la Virtus ospita Mantova per il big match di giornata, il programma della terza giornata

Dopo due giornate, in questo Girone Est, troviamo 5 squadre ancora imbattute: Ravenna, Virtus Bologna, Treviso, Roseto e Jesi che comandano in testa alla classifica. Mantova, Ferrara, Trieste, Imola e Piacenza chiudono il gruppo a quota 0 punti, con la possibilità questa domenica di scrollarsi quella casella vuota.

La Fortitudo Bologna ospita Ravenna nuovamente al Paladozza, dopo la brutta sconfitta interna della scorsa settimana contro Verona. Per la F è d'obbligo riscattarsi dopo i 13 punti presi dalla Scaligera, in un campo che lo scorso avevano fruttato 26 punti sui 30 disponibili per i ragazzi di coach Boniciolli. Per Ravenna si riparte dalle certezze delle prime due giornate: 2 vittorie contro le neopromosse Udine e Forlì e il miglior attacco di questo inizio di campionato con 81 punti di media ed un Marks già decisivo da 20 punti ogni 40'. Per i padroni di casa in dubbio Chris Roberts per un problema alla coscia, mentre Ruzzier comincerà ad allenarsi solamente dalla prossima settimana. Per coach Martino roster al completo.

La Virtus Bologna vorrà continuare il proprio cammino ospitando a Casalecchio gli Stings Mantova, reduci dalla sconfitta in casa di Treviso. Per coach Ramagli due vittorie agevoli e la coppia Umeh-Lawson che fino a qui ha prodotto 37 punti di media. Mantova in questo inizio di stagione è 0-4, con le due L in supercoppa e le due sconfitte in campionato. Per coach Martelossi un inizio di stagione tutt'altro che positivo per una squadra che punti ai piani alti e questa domenica dovrà provare a portare a casa due punti in uno dei campi più difficili di questa A2. Le V Nere recuperano l'ex di giornata Klaudio Ndoja, mentre per gli Stings Luca Vencato è rimasto a Mantova.

Roseto farà visita a Ferrara, per i primi un inizio di campionato brillante con 2 W su due, mentre per la Bondi c'è bisogno di questa vittoria interna per smuovere un po' le acque, dopo la sconfitta interna contro Chieti della scorsa settimana. Per gli Sharks è il neoacquisto Smith il mattatore di questo inizio di stagione con 31 punti di media (1° in tutta l'A2), mentre per Ferrara c'è da sistemare il fattore continuità che ha portato la sconfitta a Forlì (primo quarto 31-14) e contro Chieti (13-25 ultimo quarto). Per i ragazzi di Trullo è quasi d'obbligo cercare i primi due punti al Palahiltonpharma, mentre per Roseto altri due punti sarebbero la conferma che anche gli abruzzesi possono essere una delle outsider di questa stagione. Agli Sharks mancheranno Cantarini e il neoacquisto Brandon Sherrod arrivato solamente in settimana. 

Forlì ospiterà Treviso, l'Unieuro è reduce dalla brutta sconfitta sul campo di Ravenna (92-74), mentre per la De'Longhi sono arrivati due punti al Palaverde contro Mantova. I romagnoli cercheranno di sfruttare il fattore campo, come già fatto con Ferrara alla prima giornata, consapevoli però che non sarà impresa facile contro la squadra di Pillastrini che è alla ricerca delle terza vittoria di fila in questo campionato. Per Crockett e compagni non sarà semplice, ma il suo apporto, accompagnato a quello dell'altro USA Blackshear, sarà decisivi per provare a portare a casa il successo. Per i trevigiani da valutare le condizioni di Moretti e Perry che hanno accusato qualche acciacco in settimana, per l'Unieuro l'impiego di Bonacini è un punto di domanda.

La sorpresa Jesi ospita l'Andrea Costa Imola, al momento nei bassifondi della classifica a quota zero. Per l'Aurora è il primo di due match interni e parte con le certezze di un Davis da 25.5 punti a gara e i quattro punti in classifica che la portano ad essere una della cinque squadre a punteggio pieno. Per Imola, dopo la sconfitta nei secondi finali contro Recanati e i 18 punti presi a Casalecchio, c'è la necessità di ritrovare una W. Ripetere l'ottima stagione si sapeva sarebbe stato difficile per i ragazzi di coach Ticchi, ma un'altra sconfitta significherebbe ritrovarsi già in fondo con un record di 0-3.

Per Trieste ci sono da trovare i primi due punti in classifica e cercherà di farlo ospitando Chieti, al momento con una W e una L. Per i ragazzi di Dalmasson c'è la possibilità di riscattarsi dopo la sconfitta a Roseto della settimana scorsa. La certezza di questo inizio di stagione è Stefano Bossi (17 di media) che cercherà di condurre i triestini alla prima vittoria stagionale, nonostante l'assenza di Andrea Pecile nelle fila dell'Alma. Per le Furie un'impresa non facile, ma Golden e compagni tenteranno sicuramente di aggiungere altri due punti per avvicinare una salvezza tranquilla.

La GSA Udine ospita Recanati, i padroni di casa si presentano a questo appuntamento con il roster al completo dopo l'arrivo dell'ex NBA Allan Ray. Recanati dovrà fare a meno del neo-innesto Travis Bader che sarà convocabile solamente dalla prossima partita. Entrambe si trovano a quota 2 punti, Udine è reduce dalla convincente vittoria a Piacenza, mentre per l'Ambalt è arrivata una sconfitta in casa di Jesi.

L'ultima partita è quella tra la Tezenis Verona e l'Assigeco Piacenza. I veneti, dopo il colpaccio al Paladozza, sono chiamati a riconfermarsi questa domenica contro la nuova Piacenza che al momento si trova infondo alla classifica a quota zero punti. L'Assigeco ha un roster costruito per puntare non di certo alle zone basse e l'inizio dei ragazzi di coach Andreazza non è stato positivo. Cercare i primi due punti in un campo come quello della Scaligera sarà tutt'altro che agevole. A complicare le cose sarà il roster costellato da infortuni: Dincic, Formenti e Costa saranno infatti indisponibili per il match.


IL PROGRAMMA DELLA TERZA GIORNATA - GIRONE EST

Domenica 16/10/2016, ore 18.00

Kontatto Fortitudo Bologna - OraSì Ravenna 
Segafredo Virtus Bologna - Dinamica Generale Mantova
Bondi Ferrara - Roseto Sharks
Unieuro Forlì - De'Longhi Treviso 
Aurora Basket Jesi - Andrea Costa Imola
Alma Trieste - Proger Chieti
GSA Udine - Ambalt Recanati
Tezenis Verona - Assigeco Piacenza