Basket, serie A: blitz Sassari a Pistoia, impresa di Capo d'Orlando

La Dinamo vince in Toscana grazie a Johnson-Odom e Savanovic, la Betaland ridotta all'osso sbanca il PalaGeorge di Brescia.

Basket, serie A: blitz Sassari a Pistoia, impresa di Capo d'Orlando
Basket, serie A: blitz Sassari a Pistoia, impresa di Capo d'Orlando

Inizia con il botto la sesta giornata del campionato di basket di serie A. Vittorie esterne per la Betaland Capo d'Orlando sulla Germani Basket Brescia, e del Banco di Sardegna Sassari sul parquet della The Flexx Pistoia.

Partita bellissima al PalaGeorge tra Germani Basket Brescia e Betaland Capo d'Orlando. Ospiti ridotti ulteriormente all'osso dall'infortunio patito da Diener nelle ore precedenti alla partita, mentre i padroni di casa si presentano sul parquet con il nuovo arrivato Burns. Partita che inizia splendidamente per la formazione siciliana, che prova a sfruttare l'energia alla pari e un super Fitipaldo (che chiuderà con 33 punti e 10 assist). Poi viene fuori pian piano alla distanza la formazione di coach Diana, che approfitta dell'intensità messa soprattutto da Landry e da Moore, i quali trascinano in vantaggio la propria squadra. Gara che scorre sul filo dei nervi, l'Orlandina resta attaccata e la Leonessa non riesce ad effettuare il break per andare via nel punteggio. Così, nel finale succede che gli ospiti riescano a restare incollati e sfiorare addirittura l'impresa, portando comunque la gara all'overtime. Con le energie al lumicino, Fitipaldo e Delas si mettono Capo sulle spalle, mentre il solo Luca Vitali non basta a Brescia. E finisce con l'impresa dei siciliani, che ora sognano.

GERMANI BASKET BRESCIA - BETALAND CAPO D'ORLANDO 89-90 (18-25, 42-43, 62-59, 78-78)

BRESCIA - Moore 13, Burns 13, Berggren 3, Vitali L. 11, Vitali M. 16, Moss 6, Cittadini, Bushati 5, Bolis ne, Landry 22, Passera, Berthol ne.

CAPO D'ORLANDO - Laquintana 10, Fitipaldo 33, Diener ne, Stojanovic 3, Archie 20, Delas 19, Iannuzzi 2, Nicevic ne, Galipò 3, Carlo Stella ne, Pavicevic ne.

Nell'altro anticipo, blitz del Banco di Sardegna Sassari, che porta a casa la partita sul parquet di Pistoia contro la The Flexx, che fa ancora un passo indietro in un inizio di campionato non facile. La compagine toscana di coach Esposito sembrava in grado di costruire la vittoria soprattutto nella fase centrale del match, in cui Hawkins e un Crosariol a tratti dominante stavano dando il proprio contributo alla causa dei biancorossi. Ma dall'altra parte è venuta fuori la compattezz dei sardi, i quali hanno tirato fuori l'orgoglio soprattutto grazie a Johnson-Odom e a Savanovic. L'uscita per fallo del giocatore balcanico non è stata pagata dalla Dinamo, che così continua la propria scalata in classifica e firma la quarta vittoria in sei giornate di campionato.

THE FLEXX PISTOIA - BANCO DI SARDEGNA SASSARI 68-69 (16-18, 36-33, 52-48)

PISTOIA - Moore 11, Petteway 2, Crosariol 14, Cournooh 13, Hawkins 17, Magro 6, Angelucci ne, Di Pizzo, Antonutti, Solazzi ne, Lombardi 5.

SASSARI - Johnson-Odom 15, Stipcevic 10, Devecchi 5, Sacchetti 3, Lacey 8, Olaseni 2, D'Ercole ne, Lydeka 6, Monaldi, Carter 6, Eveling ne, Savanovic 14.