Dell'Agnello: "Bisogna saper vincere anche questo tipo di gare"

Il coach della Pasta Reggia: "In attacco forse un passettino indietro, nel terzo quarto ci hanno messo in difficoltà". Di Carlo: "Abbiamo ancora tanti margini di miglioramento con Delas e Tepic. Iannuzzi si merita la A"

Dell'Agnello: "Bisogna saper vincere anche questo tipo di gare"
Dell'Agnello: "Bisogna saper vincere anche questo tipo di gare"

Coach Dell'Agnello contento, ma non completamente, dopo la vittoria della sua Juve contro Capo D'Orlando:

Siamo dove non pensavamo di essere e dunque voglio, prima di tutto, ringraziare Daniele Michelutti, Mimmo Papa e Remo Petroccione. Oggi dobbiamo vedere il bicchiere mezzo pieno, anche se forse ci siamo abituati troppo bene perciò dobbiamo dire che non siamo stati perfetti. Loro hanno giocatori di classe come Fitipaldo, Delas e Diener, e ci hanno messo le mani addosso ed un po’ l’abbiamo sofferto”.

Cosa è successo al ritorno dagli spogliatoi?

Nel terzo quarto hanno punito ogni nostra incertezza in entrambi i lati del campo. Hanno giocato a testa alta e si vede dalla loro classifica. Non siamo stati fluidi come sempre, soprattutto in attacco dove forse è stato fatto un passo dietro. Per fortuna abbiamo gente di qualità e l’abbiamo portata a casa questa vittoria. Oggi abbiamo sofferto ma si vincono anche le partite sporche nel corso del campionato perciò teniamoci questi punti. Czyz sta soffrendo una piccola infiammazione al ginocchio ma non dimentichiamo che non ha mai saltato un allenamento finora, mentre Gaddefors ha avuto qualche linea di febbre in settimana”.

Ed ora il sogno Final Eight è più vicino...

Un pensierino ce lo facciamo ma guardiamo avanti. Andremo a Venezia domenica con l'idea di giocarcela.”

Coach Di Carlo si concentra sulla prestazione della sua squadra e sul futuro, non prima di ringraziare il pubblico casertano:

"Mi ha fatto piacere il calore ricevuto dai tifosi della Juve. Per quanto riguarda la partita posso dire che abbiamo giocato a viso aperto. Siamo sulla buona strada e dopo questa partita ci concentriamo sulla prossima gara contro Varese".

Che tipo di partita è stata e il tecnico che è costato il quinto fallo ad Archie può essere stata la chiave della sconfitta?

"E' stata una partita molto tosta, Archie sul tecnico ha perso la calma ma comunque ha fatto una grande partita e un gran campionato fin qui"

La partita degli altri lunghi ha dimostrato ancora una volta la loro crescita e consapevolezza?

"Delas è un giocatore pieno di personalità forte sia mentalmente che di stazza, mentre Tepic nonostante sia arrivato solo giovedi ha fatto una buona partita e ci aiuterà a crescere nel gioco. Iannuzzi credo che abbia dimostrato che questa chance in serie A la merita tutta perchè è un giocatore pieno di tecnica. Capo d'Orlando ha le carte in regola per giocare i playoff ".