Playoffs Legabasket, semifinali gara 1: Milano attende la cenerentola Trento

La presentazione di gara 1 tra l'Olimpia Milano e l'Aquila Trento.

Playoffs Legabasket, semifinali gara 1: Milano attende la cenerentola Trento
Gazzetta

Questa sera prende il via la prima semifinale dei playoff di Legabasket 2016-2017. Alle 20.45 al Forum d'Assago la palla a due tra EA7 Milano - Dolomiti Energia Trentino. Da una parte c'è la favorita al titolo, dall'altra una delle rivelazioni di questa stagione. 

MILANO SEI SEMPRE LA FAVORITA

L'Olimpia Milano arriva alla semifinale dopo aver battuto 3-1 Capo d'Orlando nei quarti. Una serie iniziata in salita con la sconfitta, ma poi Milano è riuscita a mostrare la propria superiorità. Le scarpette rosse si presenteranno alla sfida al completo (Dragic ovviamente escluso). Dunque Rakim Sanders ha recuperato dopo il problema muscolare che lo ha costretto a star fuori dal 30 aprile. Quindi Repesa, avendo 13 giocatori a disposizione, dovrà fare turnover di uno straniero ogni partita. I nomi che circolano sono quelli dei due centri, Tarczewski e Raduljica, ma la decisione finale verrà presa soltanto nel tardo pomeriggio. Ci sarà un forum quasi tutto esaurito. 

Aquila Basket
Aquila Basket

LA CENERENTOLA TRENTO

Trento invece arriva dal nettissimo 3-0 su Sassari nei quarti di finale. Una stagione non iniziata al meglio, ma a febbraio, con l'arrivo di Dominique Sutton e Devyn Marble cambia tutto e dal 15esimo posto l'Aquila riesce a chiudere la regular season al 4° posto. Anche la squadra di coach Buscaglia (fresco di rinnovo triennale) arriva alla sfida al completo. O meglio, tolti gli infortunati noti, che hanno già chiuso la stagione in anticipo ovvero Baldi Rossi, Marble e Moraschini. 

Aquila Basket
Aquila Basket

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Repesa: "In questi playoff siamo partiti indietro di condizione, perché troppi giocatori erano reduci da infortuni e problemi vari, ma nel corso della serie con Capo d’Orlando siamo cresciuti, sia in attacco che in difesa. Non siamo certo al top della condizione, ma rispetto a due settimane fa stiamo molto meglio". 

olimpiamilano
olimpiamilano

Maurizio Buscaglia: "Andremo al Forum con la faccia tosta e la consapevolezza di esserci preparati al meglio per un appuntamento storico. Loro sono più esperti e profondi, noi abbiamo grande entusiasmo". 

PRECEDENTI, STATISTICHE E CURIOSITA' 

C’è un solo ex ma è importante, perché Davide Pascolo è considerato una bandiera per la squadra trentina. Arrivato a Trento in Serie B nel 2001, vi è rimasto fino al 2016 vincendo una Coppa Italia di Legadue nel 2013.

Milano e Trento si sono affrontate 11 volte nella loro storia, tutte negli ultimi tre anni. Il bilancio complessivo è favorevole all'Olimpia 7-4, 7-2 in gare di campionato.

Gara 1 di semifinale sarà arbitrata da Tolga Sahin, Manuel Mazzoni e Denny Borgioni.

[statistiche olimpiamilano.com]