Legabasket Serie A, EA7 Milano: la prossima settimana sono attesi i primi annunci

Settimana prossima sono attesi i primi colpi del club meneghino

Legabasket Serie A, EA7 Milano: la prossima settimana sono attesi i primi annunci
sport mediaset

Nella settimana in cui Venezia è stata coronata campione d'Italia, in casa dell'EA7 Milano tutto tace. O meglio a livello ufficiale nessuno parla: in pratica, dopo la cocente eliminazione in semifinale per opera di Trento, Proli e Portaluppi stanno lavorando in gran segreto per costruire la rosa biancorossa per la prossima stagione. Andiamo a scoprire le ultime novità in merito.

Secondo fonti vicine al club meneghino, questa settimana è stata l'ultima di "silenzio", perchè dalla prossima sono attesi i primi annunci ufficiali. Il primo sarà quello che riguarda il nuovo coach dell'EA7, ovvero Simone Pianigiani: l'ex ct azzurro sta trattando in questi giorni la rescissione di contratto con l'Hapoel Gerusalemme. Da settimana prossima avrà il via il libera e "ufficialmente" diventerà il nuovo allenatore dell'Olimpia Milano perchè in pratica ha già concordato insieme ai dirigenti biancorossi i prossimi acquisti.  Sul piatto c'è già un contratto triennale per l'allenatore italiano. 

I primi due nuovi arrivi a Milano saranno rispettivamente Amath M’Baye e Patric Young. Il terzo nuovo men in red è una guardia con tanti punti nelle mani ovvero Dairis Bertans nell’ultima stagione al Darussafaka Istanbul. 

Ora mancano due o tre pedine per completare il roster per la prossima stagione, in particolare mancano il playmaker titolare, uomo chiave della squadra che verrà di Pianigiani, e un lungo. Il terzo acquisto ci sarà solo se uno degli esterni sotto contratto (Kalnietis, Dragic o Simon) partirà. 

In più, da chiarire il futuro di Alessandro Gentile: l'ex capitano di Milano ha ancora un anno di contratto con il club biancorosso, ma bisognerà capire cosa vorrà fare lo stesso giocatore, ma soprattutto il pensiero del nuovo coach visto che lo ha allenato per un paio di mesi quest'anno. 

Il mercato dell'EA7 dovrebbe prendere ufficialmente quota settimana prossima.