I Grizzlies continuano a ruggire, altra sconfitta per i Lakers

Terza vittoria consecutiva per i Memphis Grizzlies, che riescono ad uscire vittoriosi anche dallo Staples Center. Protagonisti dell'incontro, i soliti Gasol e Conley, il primo autore di diciannove punti e undici rimbalzi, mentre il secondo realizza anche lui diciannove punti a cui si vanno ad aggiungere sette assist.

I Grizzlies continuano a ruggire, altra sconfitta per i Lakers
Los Angeles Lakers
93 99
Memphis Grizzlies

Mike Conley pensa che i Grizzlies siano primi nel Power Ranking NBA perchè sono stati costanti e determinati ogni notte, non importa se si gioca contro una concorrente al titolo o contro i Los Angeles Lakers. Ai Grizzlies è bastato poco per battere i Lakers, che sono caduti a pochi minuti dalla fine dell'ultimo periodo. Gasol e Conley hanno traghettato Memphis alla vittoria in terra californiana. Entrambi hanno realizzato diciannove punti che hanno permesso di ottenere l'ottava vittoria in nove partite. Anche Zach Randolph ha contribuito alla vittoria contro i Lakers. Z-Bo ha messo a referto sedici punti con un ottimo 7-10 dal campo. Kobe Bryant con i suoi ventidue punti ha provato, nell'ultimo quarto, a portare la quarta vittoria in casa Lakers, ma la difesa dei Grizzlies è riuscita a contenere il Black Mamba, costringendolo ad un misero 5-15 dal campo.

"Questa partita la dice lunga sulla nostra attenzione questa stagione. Tutto quello che vogliamo fare è vincere, e portare a casa tante vittorie nei primi mesi della stagione. Ha dichiarato a fine partita Mike Conley.

Marc Gasol, che veniva da due partite sopra i venti punti, ha segnato sedici dei suoi diciannove punti nel secondo tempo, di cui dodici nel terzo quarto. Il lungo a fine partita ha affermato: "Nel secondo tempo abbiamo cominciato a fermarli, giocando più fisicamente ogni possesso. Così gli abbiamo messo più pressione. Avremmo dovuto fare questo tutta la notte. Non è mai perfetto, anche se noi puntiamo alla perfezione."

Bryant ha realizzato ventidue punti nella settima sconfitta in nove partite dei Lakers. Inoltre la franchigia più titolata di Los Angeles ha vinto solo una delle otto partite giocate sul parquet di casa. Per i Lakers è la sesta partita persa per sette o meno punti.

"É frustrante perdere, non importa quanto sia il distacco. Abbiamo avuto molte opportunita per vincere contro i top team della lega, purtroppo tutte queste opportunità ci sono scappate da mano." Ha asserito il Black Mamba a fine gara.

La peggior difesa della NBA ha permesso ai Grizzlies di realizzare solo sei canestri dal campo nel quarto periodo. Ma l'attacco non ha funzionato e le palle perse di Bryant hanno costretto i Lakers alla dodiciseima sconfitta in quindici gare giocate. Nonostante ciò questa è una delle migliori gare dei Lakers in questo inizio stagione. I losangelini sono riusciti a restare vicino ai Grizzlies, senza l'aiuto di Kobe che ha trovato il suo primo canestro, solo a tre minuti dalla fine del secondo quarto.