James alza la voce e i Raptors cadono prima del traguardo

Vittoria in rimonta per Cleveland che recupera e vince all'ultimo minuto grazie al solito James,Toronto sorniona negli ultimi minuti.

James alza la voce e i Raptors cadono prima del traguardo
Toronto Raptors
101 105
Cleveland Cavaliers
Toronto Raptors: Ross 18 punti-Valanciunas 18 punti e 15 rimbalzi-Lowry 16 punti e 14 assist-James Johnson 12 punti-Patterson 12 punti-A.Johnson 10 punti.
Cleveland Cavaliers: James 35 punti e 4 assist-Waiters 18 punti-Love 17 punti e 9 rimbalzi-Irving 13 punti e 10 assist-Varejao 8 punti e 6 rimbalzi.

Battaglia targata Eastern Conference tra Toronto Raptors e Cleveland Cavaliers, Lebron James arriva in soccorso dei suoi con 35 punti compresa la tripla del pareggio a 48 secondi dal termine. I Raptors arrivano all’incontro con il miglior record ad est e parto a razzo andando subito a +14 nel primo quarto e successivamente a +10 a 8 minuti dal termine del secondo periodo. “Ho immaginato che ci fosse un po di sconforto,” dice James. “Quando sei sotto di 13,14 punti in casa devi riuscire a controllare la partita e difendere bene, solo così si può poi attaccare in maniera efficace”. I padroni di casa iniziano la rimonta nel terzo quarto e la concludono con il layup di James che porta avanti Cleveland 102-99. Lowry successivamente sbaglia, James guadagna due liberi segnandone solo uno, Terrence Ross schiaccia dopo un rimbalzo offensivo (103-101) ma i due liberi di Kyrie Irving a 3.8 secondi dalla fine decretano l’ottavo successo di fila per i Cavaliers. “E’ stata una vittoria difficile e sofferta,” commenta il coach di Cleveland David Blatt. I Cavaliers non perdono dal 22 novembre quando persero proprio contro i Raptors per 110-93.

Se si vuole diventare una squadra d’elite, sono queste le giocate che bisogna fare alla fine di una partita,” dice il coach di Toronto Dwane Casey. “Abbiamo avuto delle palle perse e dei rimbalzi non presi che sono stati fatali”. Nel finale, oltre a James, è stata decisiva la difesa di Matthew Dellavedova che ha limitato Kyle Lowry. La guardia dei Raptors ha segnato 16 punti totali ma solo 2 nel quarto periodo. Dion Waiters esce dalla panchina con 18 punti mentre Kevin Love chiude con 17 per Cleveland. Jonas Valanciunas e Terrence Ross segnano entrambi 18 punti per Toronto.

Prossimi impegni:i Raptors (16-6) ospiteranno i Pacers venerdì notte mentre i Cavaliers (13-7) se la vedranno con i Thunder di Kevin Durant, giovedì.