Nba, Sam Mitchell sulla panchina di Minnesota. Sostituisce Saunders, alle prese con problemi di salute

Sam Mitchell è il nuovo interim coach dei T-Wolves. Flip Saunders gli lascia la panchina per curare un tumore. Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski la prognosi sarebbe favorevole.

Nba, Sam Mitchell sulla panchina di Minnesota. Sostituisce Saunders, alle prese con problemi di salute
Nba, Sam Mitchell sulla panchina di Minnesota. Sostituisce Saunders, alle prese con problemi di salute

Flip Saunders, presidente e allenatore dei Minnesota Timberwolves, lascia da oggi con effetto immediato la panchina della sua squadra, a causa di gravi problemi di salute (cancro). Al suo posto viene promosso Sam Mitchell, già membro dello staff tecnico dei T-Wolves ed ex allenatore dei Toronto Raptors. La notizia è stata diffusa dalla franchigia di Minneapolis tramite un comunicato stampa, che riportiamo di seguito:

"I Minnesota Timberwolves rendono noto che Sam Mitchell è il nuovo interim coach della squadra, in quanto Flip Saunders è stato costretto ad allontanarsi dai suoi ruoli di presidente e capo allenatore. Durante l'assenza di Saunders l'incarico di general manager sarà ricoperto da Milt Newton, che vedrà espandersi le sue mansioni operative nella gestione sportiva e dirigenziale. Saunders, che è già stato sottoposto a trattamento di chemioterapia dopo che durante l'estate gli era stato diagnosticato un cancro della linea linfoide (Hodgkin's Lymphoma), ha di recente subito un peggioramento delle sue condizioni di salute. E' stato ricoverato in una struttura ospedaliera in cui rimarrà per ulteriori accertamenti e terapie".

Il proprietario dei Wolves, Glen Taylor, ha poi voluto augurare una pronta guarigione a Saunders, affermando di essere certo di vederlo tornare a pieno regime sulla panchina della franchigia, mentre ha inoltre incoraggiato il nuovo allenatore ad interim Sam Mitchell a fare da "mentore" ai giovani di talento presenti in squadra. Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski per Yahoo Sports, lo staff medico di Minnesota sarebbe fiducioso circa la guarigione di Saunders entro la fine della stagione agonistica 2015-2016, ma Mitchell rimarrà comunque sulla panchina dei T-Wolves fin quando non si avrà la certezza che l'ex allenatore dei Detroit Pistons si sarà completamente ristabilito.