Notte NBA: Curry incontra i Grizzlies, Houston ospita i Thunder

La riscossa dei Rockets va incontro alla serie di vittorie dei Thunder, Curry incontra i Grizzilies per la prima volta dopo i playoffs, LeBron e compagni volano a Philadelphia

Notte NBA: Curry incontra i Grizzlies, Houston ospita i Thunder
Notte NBA: Curry incontra i Grizzlies, Houston ospita i Thunder

Sette partite nella notte NBA. All'una, i Cavaliers, con LeBron James e Kevin Love in prima fila, aspettando Kyre Irving, volano a Philadelphia, dove ad attenderli c'è un Jahill Okafor, ottimo in questo inizio di stagione.
Due partite alle 01:30, entrambe nella "Grande Mela". Al Barclays Center, i Brooklyn Nets (non proprio spettacolari in questo avvio di campionato), ospitano i Milwaukee Bucks, reduci da una brutta sconfitta contro i Raptors. L'altra partita vede contro i New York Knicks e i San Antonio Spurs. Knicks non proprio impeccabili finora, anzi. Gli Spurs, completati sotto canestro da LaMarcus Aldridge, giocano con le ali ai piedi.

Alle 02:00 super sfida fra Houston e Oklahoma City. I Rockets, pessimi su tutti i fronti (ieri sconfitti a Miami 89-109 dopo esser stati sopra di 21 punti nel terzo quarto) con 3 sconfitte all'attivo, pagano la poca rotazione a causa della panca corta. I Thunder, invece, vogliono continuare la serie di vittorie (più o meno facili), guidati dalla coppia Durant-Westbrook (70 punti di media in due).

Sempre allo stesso orario e sempre nel Mid-West va in scena Portland-Minnesota. Blazers in calo nelle due sconfitte con Phoenix, dopo la buona impressione offerta con New Orleans. Invece, i Timberwolves sembrano essere più in palla rispetto alle scorse stagioni, con due belle vittorie contro Lakers e Nuggets, con Karl-Anthony Towns assoluto protagonista (due doppie-doppie nelle prime due sue partite in Lega, mai successo prima in NBA).

Le ultime due partite della notte si svolgono entrambe in California. Ad Oakland, arrivano i Memphis Grizzlies di Marc Gasol per il rematch delle semifinali di ovest dell'anno scorso. Allo Staples Center, i Clippers di Blake Griffin ospitano i Suns che vengono da due vittorie contro, appunto, i Blazers.