Nba, Wade rimonta i Grizzlies. Toronto facile sui Sixers

Il capitano di Miami segna quattro punti decisivi negli ultimi due possessi contro Memphis. Raptors in scioltezza su Philadelphia.

Nba, Wade rimonta i Grizzlies. Toronto facile sui Sixers
Nba, Wade rimonta i Grizzlies. Toronto facile sui Sixers

Un gran finale di quarto quarto di Dwyane Wade consente ai Miami Heat di completare una rimonta vincente contro i Memphis Grizzlies dell'ex di turno Mario Chalmers, ancora sconfitti dopo i rovesci casalinghi di pochi giorni fa contro Oklahoma City e Charlotte. Tutto ok invece per i Toronto Raptors, che all'Air Canada Centre si sbarazzano senza difficoltà dei Philadelphia 76ers.

Miami Heat - Memphis Grizzlies 100-97

Per la gara di South Beach coach Joerger rivoluziona il suo quintetto di partenza, inserendo Matt Barnes dall'inizio e lasciando seduto Zach Randolph. Per i padroni di casa torna invece dall'infortunio Luol Deng, con Gerald Green che parte dalla panchina. Dopo un avvio equilibrato, sono i Grizzlies a muovere meglio la palla in attacco e a provare un primo allungo con Marc Gasol e Jeff Green (13-20). Dalla panchina Z-Bo e l'ex di serata Mario Chalmers contribuiscono al parziale degli ospiti, ma Gerald Green tiene a galla gli Heat con otto punti in meno di un minuto (21-27 a fine primo quarto). Senza Tyler Johnson e Josh McRoberts, Erik Spoelstra scongela Haslem e Udrih, con quest'ultimo a firmare il pareggio a quota 36. Whiteside duella con Randolph, Lee e Wade si scambiano canestri dal palleggio e il primo tempo si chiude con Memphis avanti sul 48-56 grazie a uno scatenato Jeff Green. I Grizzlies riprendono da dove avevano lasciato, trovando anche il + 15 a inizio terzo quarto (52-67), ed è quindi Chris Bosh a dover attivarsi per evitare la quarta sconfitta consecutiva degli Heat. Una tripla di Justise Winslow apre il periodo decisivo (4-80), ma Chalmers riporta i suoi in doppia cifra di vantaggio, coadiuvato da Jeff Green e da Randolph (79-89). Ancora Bosh e Winslow rispondono per Miami, che riesce a riportarsi a un possesso di distanza (94-97) a un minuto e mezzo dalla sirena. Qui è Wade a segnare i due canestri del sorpasso (98-97), mentre Conley e Gasol confezionano una palla persa sanguinosa che manda Winslow in lunetta per il + 3. L'ultimo tentativo di Conley da metà campo non va lontano dal bersaglio, ma non serve per evitare a Memphis un'altra sconfitta in questa travagliata regular season.

Miami Heat (13-9). Punti: Bosh 22, Green 16, Deng 15, Wade 14. Rimbalzi: Whiteside 11. Assist: Dragic 8.

Memphis Grizzlies (13-12). Punti: Green 26, Barnes 13, Gasol, Chalmers e Randolph 12. Rimbalzi: Barnes 13. Assist: Barnes, Gasol, Conley e Randolph 4.

Toronto Raptors - Philadelphia 76ers 96-76

Ennesima sconfitta - la numero ventiquattro della stagione - per Philadelphia, k.o. anche in Canada contro i Raptors del duo Kyle Lowry-DeMar DeRozan. Un discreto avvio di Okafor e Covington viene immediatamente ribaltato dalla partenza sprint dell'argentino Luis Scola, a segno da tutte le posizioni per la prima accelerazione degli uomini di Casey. Anche Nogueira si fa notare dalla panchina e la gara è così già indirizzata dopo un quarto di gioco (32-24), con gli ospiti costretti a rincorrere. Canaan e Stauskas mettono due triple importanti per i Sixers, ma Kyle Lowry non concede sconti di sorta, mandando i suoi all'intervallo lungo ancora sopra di otto lunghezze (52-44). Scola continua a rappresentare un rebus irrisolvibile per la difesa di Brett Brown anche al rientro dagli spogliatoi, DeRozan si accende, Johnson e Joseph contribuiscono nella second unit di Dwayne Casey, e Toronto vola anche sul + 17 nel terzo quarto (69-52), prima di calare momentaneamente mantenendo pur sempre il controllo sull partita. Phila si riavvicina anche sul - 6 grazie a Okafor e Covington (77-71), ma qui è DeRozan ad attaccare il ferro con continuità guadagnando tiri liberi in successione per il nuovo e decisivo allungo Raptors (90-74) che induce i due allenatori a svuotare le rispettive panchine in vista dei prossimi impegni, che vedranno sia Toronto che Philadelphia scendere di nuovo in campo oggi in back to back.

Toronto Raptors (16-9). Punti: DeRozan 25, Scola 22, Lowry 16. Rimbalzi: Biyombo 9. Assist: Joseph 4.

Philadelphia 76ers (1-24). Punti: Okafor 23, Covington 15, Canaan 10. Rimbalzi: Okafor 14. Assist: Marshall 5.