NBA Night: Paul a casa di Wall, Bulls a Toronto

Dieci partite questa notte. Kobe torna per l'ultima volta a Charlotte, sfida fra PG a Washington. Toronto ospita i Bulls, mentre i Cavaliers arrivano a Phoenix

NBA Night: Paul a casa di Wall, Bulls a Toronto
NBA Night: Paul a casa di Wall, Bulls a Toronto

Ben dieci le partite previste per stanotte, con incontri veramente interessanti.
Alle 01:00 prima palla a due fra Lakers e Hornets nella Carolina del Nord, per l'ultima partita del Black Mamba a Charlotte, squadra che lo draftò nel 1996 ma che lo scambiò subito ai Lakers per Vlade Divac, oggi presidente onorario dei Sacramento Kings.

Allo stesso orario altre tre partite. Hawks contro i Pacers, in cerca di ripresa dopo le tre sconfitte consecutive. Dei sorprendenti Orlando Magic ospitano i deludenti Pelicans, mentre Chris Paul arriva a Washington per dar luogo alla sfida fra le due migliori Points Guards della lega.
Miami affronta i Nets (ore 01:30), Bulls contro i Raptors (ore 02:00), reduci da due vittorie consecutive. 

Alle 02:30 altre due partite. I Bucks a Dallas per tentare il colpaccio, anche se lontani da Milwaukee hanno sempre sofferto finora (3-13 il record). Dopo la delusione nel derby e la vittoria contro Denver, San Antonio riceve i Timberwolves per rimanere ancora imbattuta fra le mura amiche. 

I Cavaliers arrivano nel deserto dell'Arizona con l'intenzione di rialzarsi, dopo le sconfitte contro Golden State e Portland. Kyrie Irving c'è, fuori Bledsoe tra le fila dei Suns, che, a quanto riportano vari quotidiani tra cui ESPN e Bleacher Report, stanno valutando la posizione di Hornacek.
Sempre allo stesso orario (ore 03:00) i Sixers, dopo la vittoria proprio sui Suns, affrontano i Jazz, che hanno perso Alec Burks per 6/8 settimane causa un infortunio alla caviglia procuratosi nell'ultima partita persa contro i Clippers.

Chiude, alle 04:30, il derby californiano fra Golden State e Sacramento, secondo incontro fra le due squadre.
 


Piú notizie su