NBA Night: sfida al vertice della Eastern Conference, incontro vintage a Miami

I Raptors arrivano alla Quicken Loans Arena di Cleveland. Pacers a Miami in due delle dieci partite di stanotte.

NBA Night: sfida al vertice della Eastern Conference, incontro vintage a Miami
NBA Night: Sfida al vertice della Eastern Conference, incontro vintage a Miami

Ben dieci le partite di stanotte in programmazione in NBA. Via alle danze alle 01:00 fra la prima e la quarta squadra della Eastern Conference a Cleveland, dove si giocherà Raptors-Cavaliers. I Raptors ieri sono stati sconfitti all'ultimo minuto da Jimmy Butler (40 punti in due tempi) e i Chicago Bulls, dopo essere stati sopra di 15 punti. Cavaliers ancora in striscia positiva, dopo le due sconfitte nella settimana di Natale. Sempre alle 01:00 è palla a due fra Sixers e Timberwolves nella Città dell'Amore Fraterno, anche se i lupi del Minnesota saranno molto aggressivi dopo le due sconfitte di fila.

Tris di partite alle 01:30. A Brooklyn, New York, arrivano i Celtics, reduci da due sconfitte consecutive (una proprio contro i Nets al TD Garden). I Pistons ospitano dei Magic in ascesa, mentre sfida "vintage" Miami, dove arrivano i Pacers di Paul George.Altre due partite alle 02:00. Giannis Antetokounmpo e i Bucks tenteranno di togliere l'imbattibilità casalinga ai San Antonio Spurs. I Kings arrivano in Oklahoma per continuare a rincorrere i Playoffs, contro dei Thunder privi di Kevin Durant causa infortunio al tallone.

I Jazz ospitano dei Rockets in difficoltà, ben 4 le sconfitte consecutive, dopo un piccolo abbaglio di luce, alle ore 03:00. Grizzlies in Oregon per giocare contro i Blazers (ore 04:00). Ultima partita della notte fra Hornets e Warriors alle 04:30 alla Oracle Arena. Probabili il ritorno di Harrison Barnes e di Steph Curry.