NBA, le sfide della notte

Cinque partita in programma, si parte col matinée nel Minnesota. Sugli scudi il derby texano.

NBA, le sfide della notte
NBA, le sfide della notte

Sono solamente cinque le gare in programma nella domenica del basket oltreoceano. Si comincia presto, come ogni ultimo giorno della settimana: alle 21.30 si comincia con una partita tra due delusioni della Western Conference, i Phoenix Suns, attualmente tre le peggiori squadre della NBA, vanno a far visita ai Minnesota Timberwolves, che vantano un misero 5-17 in casa. Per entrambe il record delle ultime 10 è un pessimo 1-9.

Sicuramente più appetitosa invece la sfida dell'1.00, che mette di fronte i Miami Heat, alle prese con un lungo viaggio nell'Ovest. Dopo la vittoria sui Nuggets è il momento di andare a Oklahoma City per sfidare i Thunder alla ricerca della continuità. Alla stessa ora va in scena uno dei derby texani, tra gli straordinari San Antonio Spurs, che cavalcano una striscia di 10 vittorie consecutive, e i Dallas Mavericks, che vogliono provare a infliggere una sconfitta casalinga ai neroargento (23-0 al momento). La squadra di Popovich tra poco partirà per il lungo viaggio ad est dovuto al rodeo.

Alle 2.00 palla a due anche nel Colorado: i Denver Nuggets di un Danilo Gallinari assolutamente on fire aspettano gli Indiana Pacers, in clamoroso calo dopo l'inizio sprint: 4-6 nelle ultime 10 uscite, con le ultime due giocate perse entrambe. Si chiude alle 3.30, allo Staples Center di Los Angeles i Lakers affrontano in back-to-back gli Houston Rockets, alla ricerca della propria identità.