NBA, le sfide della notte: spicca Oklahoma - Houston

Harden chiede strada ai suoi ex compagni nel tentativo di allungare il vantaggio sugli Utah Jazz, mentre Miami e Charlotte non dovrebbero avere particolari problemi nell'archiviare le rispettive sfide contro Brooklyn e New Orleans. Chiude Memphis in casa dei Lakers.

NBA, le sfide della notte: spicca Oklahoma - Houston
NBA, le sfide della notte: spicca Oklahoma - Houston

Anche la NBA dei ritmi irrefrenabili ed instancabili tira, finalmente, il fiato. Soltanto quattro infatti i match che andranno in scena nella notte tra martedì e mercoledì, con una sola partita del quartetto che promette spettacolo ed emozioni. Si lotta, ciò nonostante, per un posto ai playoff e sono ben cinque le squadre impegnate in campo che cercano il successo per motivi di posizionamento alla postseason. 

Si parte da Brooklyn, dove arrivano gli Charlotte Hornets in back to back, reduci però dall'esaltante vittoria conseguita contro i San Antonio Spurs. Lin, Walker e compagni cercano la seconda vittoria di fila, la nona nelle ultime undici, per confermare il sesto posto e guardare con maggiore fiducia ad un migliore piazzamento, allungando forse definitivamente sul settimo ed ottavo posto. Stesso dicasi per Miami, impegnata in casa dei Pelicans privi di Anthony Davis. Tuttavia, gara da non prendere affatto sotto gamba come fatto nei giorni scorsi dai Los Angeles Clippers, tornati a casa con una bruciante sconfitta. Wade e compagni vogliono bissare la vittoria contro i Cavaliers. 

Piatto forte della nottata la sfida tra Oklahoma City Thunder e Houston Rockets, con Harden che torna da avversario alla Chesapeake Energy Arena. 1-1 nei precedenti stagionali, con pronostici rispettati tra le rispettive mura amiche. Ritmi e punteggi alti sono attesi, con i padroni di casa favoriti che vogliono allungare definitivamente sui Clippers. Di contro, Houston, ha bisogno di una vittoria per rispondereal successo di Dallas contro Portland. Chiude il quadro la sfida dello Staples Center tra Lakers e Grizzlies, con gli ospiti che potrebbero sigillare il quinto posto e attaccare il quarto dei Clippers per avere il fattore campo nel primo turno playoff. 

Il quadro della nottata

Brooklyn - Charlotte 
New Orleans - Miami 
Oklahoma City - Houston 
Lakers - Memphis