Nba, Spurs spietati a Dallas. Portland vince e chiude quinta a Ovest

San Antonio passa in rimonta Dallas, che finisce sesta nel ranking della Western Conference e affronterà al primo turno di playoff gli Oklahoma City Thunder. Neroargento attesi invece dai Memphis Grizzlies. Portland stende i Nuggets e si prepara a una serie interessante contro i Clippers.

Nba, Spurs spietati a Dallas. Portland vince e chiude quinta a Ovest
Marjanovic stoppa Deron Williams. Fonte: Spurs.com

Nell'ultima gara di regular season, i San Antonio Spurs di Gregg Popovich rimontano un passivo di 18 punti all'intervallo lungo sul campo dei Dallas Mavericks per poi spuntarla nel finale. A Portland i Trail Blazers gestiscono senza troppi problemi i Denver Nuggets e chiudono così la loro stagione piazzandosi al quinto posto nel ranking della Western Conference. Primo turno di playoff contro i Los Angeles Clippers per Lillard e compagni, mentre gli uomini di Carsisle, giunti sesti a Ovest, dovranno vedersela contro gli Oklahoma City Thunder. Nerorgento invece accoppiati con i Memphis Grizzlies.

Dallas Mavericks - San Antonio Spurs 91-96

L'ultimo derby texano della regular season non è privo di rilevanza, perchè i Mavs vogliono vincere per andare a caccia del miglior posizionamento possibile in vista dei playoff. All'American Airlines Center Gregg Popovich lascia a riposo quasi tutti i suoi titolari, schierando in quintetto Miller, Green, Anderson, Bonner e Marjanovic, mentre Carsisle si affida allo starting five delle ultime uscite. L'avvio vede Marjanovic dominare sotto i tabelloni, ma prima Deron Williams, poi uno scatenato Raymond Felton ribaltano la situazione per il 27-20 con cui si chiude il primo quarto. Dalla panchina degli Spurs si fanno notare Martin e Simmons, ma San Antonio è tempestata di triple: da Justin Anderson a Wesley Matthews, da Villanueva a Felton, è uno show di Dallas dall'arco, che va così al riposo avanti di diciotto lunghezze, sul 52-34. Alla ripresa delle operazioni due triple di Matt Bonner alimentano un parziale di 12-2 in favore degli ospiti (54-46), che non si fermano e continuano a trovare punti con Marjanovic e Kyle Anderson (59-56 a cinque minuti dall'ultima pausa). Deron Williams prova a scuotere i Mavs, ma è Simmons a confezionare il pareggio a quota 64. Felton e Dirk Nowitzki sembrano allungare nuovamente a inizio quarto quarto, ma due triple di Mills e Green mandano avanti i neroargento (77-78). Il finale è dunque punto a punto, Nowitzki non molla un colpo, Simmons e Anderson vanno a segno per l'85-90 a quaranta secondi dal gong, Williams e Matthews tengono vive le speranze di Dallas con una tripla a testa, ma dalla lunetta Miller congela il risultato per San Antonio, che si salva poi sull'ultimo tiro di Felton.

Dallas Mavericks (42-40). Punti: Felton 22, Nowitzki 19, Williams 13, Matthews 11. Rimbalzi: Pachulia 12. Assist: Williams 7.

San Antonio Spurs (67-15). Punti: Marjanovic 22, Simmons 19, Anderson 15, Green 12. Rimbalzi: Marjanovic 12, Anderson 10. Assist: Diaw 7.

Portland Trail Blazers - Denver Nuggets 107-99

Quintetto titolare per Terry Stotts nell'ultima gara di una regular season entusiasmante per i suoi Blazers, mentre Malone lancia Mike Miller e Nurkic con Jokic. Lillard e McCollum cominciano forte per i padroni di casa, ma Mudiay, Miller e Jokic non ci stanno, per il 19-23 al primo giro dei cambi. Faried e Davis duellano in uscita dalla panchina, poi sono sei punti consecutivi di Crabbe a consentire a Portland di passare in vantaggio sul 35-35 in avvio di secondo quarto. Al resto pensano Damian Lillard e Mason Plumlee, che controbattono ai canestri di Mudiay, Nurkic e Jokic per il 58-56 con cui si va all'intervallo lungo. La gara si spezza nel terzo periodo, quando i Blazers si accendono dall'arco, grazie alle triple di Lillard, McCollum, Harkless e Aminu, che valgono il 77-65 a metà del quarto. I Nuggets provano a rientrare con il solito Mudiay e con Will Barton, ma vengono tenuti a distanza di sicurezza da Brian Roberts, gran protagonista del finale di partita, con quattordici punti personali negli ultimi dodici minuti di gioco. Con questa vittoria Portland agguanta il quinto posto nel ranking della Western Conference e affronterà al primo turno di playoff i Los Angeles Clippers, mentre per Denver la stagione è appena finita, con un bilancio di trentatrè successi e ben quarantanove sconfitte.

Portland Trail Blazers (44-38). Punti: Lillard 21, McCollum 17, Crabbe 16, Roberts 14, Aminu 10. Rimbalzi: Davis 9. Assist: Lillard e McCollum 5.

Denver Nuggets (33-49). Punti: Mudiay 25, Jokic 18, Harris 16, Faried 12, Nurkic 11. Rimbalzi: Nurkic 14, Jokic 13. Assist: Mudiay 6.