Nba playoffs, il tabellone della Eastern Conference

Non solo Cleveland contro Detroit e Toronto contro Indiana nel primo turno della post-season della Eastern Conference, ma soprattutto Atlanta-Boston, serie più affascinante del lotto. Completano il tabellone Miami e Charlotte.

Nba playoffs, il tabellone della Eastern Conference
Nba playoff, il tabellone della Eastern Conference

82 partite di regular season, condensate in cinque mesi e mezzo da fine ottobre a metà aprile, sono appena andate agli archivi, designando le sedici squadre che parteciperanno alla post-season Nba 2016. Per quanto riguarda la Eastern Conference, i Cleveland Cavaliers si sono aggiudicati la testa di serie numero uno del tabellone dei playoff, non senza qualche patema, dovuto alla sorprendente stagione dei Toronto Raptors, finiti dietro di una sola vittoria rispetto a LeBron James e compagni. 

Cleveland aprirà la sua post-season contro la stessa squadra contro cui ha concluso la sua regular season, vale a dire i Detroit Pistons. L'accoppiamento potrebbe riservare delle insidie ai Cavs, che rimangono tuttavia nettamente favoriti per il passaggio del turno. Stan Van Gundy potrà quantomeno fare affidamento sulle gare disputate in questa stagione: i Pistons ne hanno infatti vinte tre su quattro contro i vicecampioni in carica. La serie prenderà il via con gara 1 a Cleveland in programma domenica alle 21 ora italiana. Scendendo nel tabellone, ecco sbucare gli Atlanta Hawks e i Boston Celtics, in quella che si preannuncia come la serie più affascinante del primo turno dell'Est. I georgiani, testa di serie numero quattro, hanno vinto tre sfide su quattro in stagione regolare, ma dovranno fare attenzione ai ragazzi di Brad Stevens, cresciuti esponenzialmente nel corso dell'ultima annata e vera e propria mina vagante nella Eastern Conference. La palla a due di gara 1 è prevista per sabato (ore 1 italiana) sul parquet della Philips Arena.

I Miami Heat di Erik Spoelstra sono invece riusciti a guadagnarsi in maniera rocambolesca e con l'aiuto del tie-breaker la terza moneta per l'accesso ai playoff, dove troveranno subito gli Charlotte Hornets, che hanno chiuso la regular season con lo stesso numero di vittorie, ma solo sesti in graduatoria. Altra serie che si preannuncia equilibrata e che comincerà dalle parti di South Beach (domenica alle 23.30 ora italiana). L'accoppiamento forse meno intrigante è invece quello tra Toronto Raptors e Indiana Pacers, rispettivamente numero due e sette del tabellone orientale. Squadre solide, Raptors e Pacers non rubano l'occhio per stelle e spettacolo, ma potrebbero dar luogo a una serie con parecchie sorprese (gara 1 sabato alle 18.30 ora italiana), anche perchè i canadesi sono costretti a superare il primo turno di playoff dopo il flop dell'anno scorso contro Washington. Proprio i Wizards sono una delle tre squadre che non si sono ripetute quest'anno: insieme ai Chicago Bulls e ai Brooklyn Nets sono infatti le franchigie rimaste fuori rispetto al 2015 (le new entries sono dunque Charlotte, Indiana e Detroit). Ecco di seguito il tabellone dei playoff della Eastern Conference edizione 2016.

Cleveland Cavaliers (1) - Detroit Pistons (8)

Atlanta Hawks (4) - Boston Celtics (5)

Miami Heat (3) - Charlotte Hornets (6) 

Toronto Raptors (2) - Indiana Pacers (7)