Nba preseason, San Antonio ok contro i Rockets. Gallinari e Denver stendono i Mavs

Gli Spurs battono dei Rockets rimaneggiati anche grazie a un'ottima prestazione del rookie Bryn Forbes. 16 punti di Gallinari nella vittoria dei Nuggets contro Dallas.

Nba preseason, San Antonio ok contro i Rockets. Gallinari e Denver stendono i Mavs
Bryn Forbes, 19 punti contro i Rockets. Soobum Im/USA TODAY Sports

Nell'ultima giornata di Nba preseason 2016, i San Antonio Spurs di Gregg Popovich vincono in casa contro gli Houston Rockets di Mike D'Antoni (buona prova di squadra dei neroargento), mentre la terza squadra texana, i Dallas Mavericks di Rick Carlisle, perde nettamente a Denver contro i Nuggets di un Danilo Gallinari da 16 punti.

San Antonio Spurs - Houston Rockets 114-99

Sono dei Rockets rimaneggiati quelli che si presentano all'AT&T Center di San Antonio per l'ultima gara di regular season contro gli Spurs. A riposo James Harden, Trevor Ariza, Clint Capela ed Eric Gordon, Mike D'Antoni vara un quintetto sperimentale, con KJ McDaniels da point guard. I padroni di casa invece non hanno alcuna voglia di sfigurare davanti al proprio pubblico, e mettono subito in mostra un ottimo Kawhi Leonard. Le migliori notizie per Popovich arrivano però da Tony Parker, apparso tonico e veloce, e da Kyle Anderson, che rimpiazza l'infortunato Danny Green (fuori venti giorni per uno stiramento al quadricipite). I Rockets tengono botta con Nenè, Prigioni e Brown, ma crollano a cavallo tra secondo e terzo quarto, quando gli Spurs piazzano un parziale firmato Gasol e Bertans. In apertura di quarto quarto Houston ritorna sotto anche grazie a Sam Dekker, ma capitola nel finale, messa k.o. da uno scatenato Bryn Forbes, il rookie delle sorprese di Popovich, che segna ben diciannove punti in ventotto minuti, con 4/5 dall'arco.

San Antonio Spurs (4-2). Punti: Forbes 19, Leonard 15, Bertans 14, Aldridge 12, Anderson e Parker 10. Rimbalzi: Gasol 9. Assist: Arcidiacono 6.

Houston Rockets (5-2). Punti: Brown 23, Nenè 15, McDaniels, Dekker e Prigioni 10. Rimbalzi: Harrell 8. Assist: Brown 9.

Denver Nuggets - Dallas Mavericks 101-75

La disastrosa preseason dei Mavericks di Rick Carlisle si conclude a Denver, Colorado, dove i texani non entrano mai in partita contro i Nuggets di Mike Malone. Palle perse in sequenza e un'intensità difensiva rivedibile condannano i Mavs a una sconfitta senza discussioni. I padroni di casa si godono invece un Danilo Gallinari perfetto dal campo (4/4 con 2/2 da tre) e dalla lunetta (6/6) in una gara in cui è ancora Jameer Nelson a partire in quintetto per l'infortunato Emmanuel Mudiay. Per Malone buono l'impatto dalla panchina di Kenneth Faried, Wilson Chandler e Malik Beasley, mentre Dallas ha bisogno di ritrovare in fretta brillantezza offensiva e solidità difensiva, in attesa che Andrew Bogut e Harrison Barnes entrino meglio nei meccanismi di squadra. Unica nota lieta per Carlisle i minuti dalla panchina dell'argentino Nicolas Brussino.

Denver Nuggets (4-4). Punti: Gallinari 16, Chandler 14, Jokic 12, Beasley 11, Faried 10. Rimbalzi: Faried 9. Assist: Jokic e Nelson 4.

Dallas Mavericks (2-5). Punti: Matthews 10. Rimbalzi: Anderson 5. Assist: Williams e Gibson 5.