NBA - Dieci partite nella notte: Cleveland ospita Detroit, Golden State fa visita al Boston Garden

Tante le gare di discreto interesse nella notte: oltre agli impegni delle due finaliste NBA dello scorso anno, da segnalare Charlotte - Atlanta, Denver - Toronto e Lakers - Spurs. In campo anche i Clippers, che devono riscattarsi in casa dei Sacramento Kings.

NBA - Dieci partite nella notte: Cleveland ospita Detroit, Golden State fa visita al Boston Garden
NBA - Dieci partite nella notte: Cleveland ospita Detroit, Golden State fa visita al Boston Garden

Tutto pronto al di là dell'oceano per un'altra notte di emozioni e spettacolo con il basket a stelle e strisce della NBA. Dopo i cinque incontri della serata appena trascorsa, stavolta il piatto è decisamente più ricche, con venti squadre impegnate da Est ad Ovest andando a caccia di una vittoria. Si parte come al solito all'una ora italiana, con le sfide che caratterizzano le gare interne della Eastern Conference. L'antipasto è di assoluto valore e, a Charlotte, arrivano gli Atlanta Hawks di Dennis Schroder e Dwight Howard primi della classe con i Cavs. I padroni di casa, invece, seguono ad una gara e mezza di distacco. Alla stessa ora riflettori puntati anche su Indianapolis, dove i Pacers di Paul George vogliono dare continuità al successo casalingo contro i Cavaliers contro i Phoenix Suns.   

Proprio i Cleveland Cavaliers scenderanno in campo mezz'ora dopo per sfidare gli ostici e sempre tenaci Detroit Pistons. Drummond e soci sono caduti al Madison Square Garden nell'ultima uscita e hanno tutte le intenzioni di vender cara la pelle al "the Q". Ci sarà da attendere ancora un po' per vedere in campo l'altra finalista della NBA della passata edizione: gara mai banale quella che Curry e soci giocheranno al Boston Garden contro i Celtics, avversari che da sempre hanno dato non poco fastidio al gioco dei Warriors. In contemporanea in campo anche Oklahoma City, che vuole bissare la vittoria contro i Rockets battendo i Nets di Brook Lopez. Cercano riscatto anche i Portland Trail Blazers, che dopo i rimproveri di Lillard, proveranno ad uscire dal momento negativo in casa dei New Orleans Pelicans.       

Ci spostiamo infine ad Ovest, dove a Dallas si aprirà la parentesi occidentale tra Mavericks e Memphis Grizzlies. Questi ultimi, dopo la grande vittoria in casa dei Clippers, cercano la seconda affermazione esterna. Mezz'ora e sarà la volta a Denver, tra le montagne del Colorado, per l'arrivo dei Toronto Raptors, feriti e non poco dopo le ultime due battute d'arresto, di misura, contro Cleveland e Golden State. Infine, alle 4.30, sarà la volta delle due squadre di Los Angeles. Una, i Lakers, saranno impegnati in casa contro gli Spurs per testare le proprie velleità di alta classifica. La capolista allenata da Rivers, invece, sarà di scena a Sacramento contro i Kings del solito DeMarcus Cousins.  

Il quadro completo delle gare della notte. 

Ore 1.00 Charlotte-Atlanta
Ore 1.00 Indiana-Phoenix 
Ore 1.30 Cleveland-Detroit 
Ore 2.00 New Orleans-Portland 
Ore 2.00 OKC-Brooklyn
Ore 2.00 Boston-Golden State
Ore 2.30 Dallas-Memphis 
Ore 3.00 Denver-Toronto
Ore 4.30 Lakers-Spurs 
Ore 4.30 Sacramento-Clippers