NBA - Love da record, e i Cavs battono i Blazers. I Pistons vincono contro gli Heat

34 i punti segnati da Love nel solo primo quarto, seconda miglior prestazione di sempre. A Portland non bastano i 40 di Lillard per evitare la nona sconfitta in repular season. Miami cade a Detroit sotto i colpi di Drummond e Caldwell-Pope

NBA - Love da record, e i Cavs battono i Blazers. I Pistons vincono contro gli Heat
NBA - Love da record, e i Cavs battono i Blazers. I Pistons vincono contro gli Heat

Portland Trail Blazers – Cleveland Cavaliers 125 – 137

Partita pazzesca dei campioni in carica NBA. La squadra di Tyronn Lue vince, in casa, contro i Portland Trail Blazers (8-9) grazie ad un super Kevin Love che, nel solo primo quarto, segna 34 punti con 8 triple, realizzando la secondo miglior prestazione di sempre in un quarto. Grazie al prodotto di UCLA, i Cavaliers (10-2) si portano avanti di 15 lunghezze già dopo i primi 12 minuti. E sebbene Lillard sia anche lui particolarmente ispirato, chiuderà a 40 punti, i Blazers non riescono a recuperare lo strappo.

Miami Heat – Detroit Pistons 84 – 107

Altro giro e altra sconfitta per i Miami Heat (4-9), che al Palace of Auburn Hills cadono contro i Detroit Pistons (6-9). Una partita non particolarmente divertente, in archivio già nel primo parziale, quando Drummond e compagnia chiudono avanti di 12 punti. Da qui in avanti, la squadra di Spoelstra riesce soltanto a non far scappare gli avversari, soprattutto nel secondo quarto, quando Miami ricuce lo scarto anche sotto le cinque lunghezze. Nel secondo tempo però, i Pistons mettono in ghiaccio definitivamente il match, concludendo il terzo quarto con 20 punti di vantaggio.