NBA - Toronto batte Phila grazie ai suoi big3. Gli Hornets del Beli perdono contro i Wizards

Lowry, DeRozan e Valenciunas mandano al tappeto una buona Philadelphia. Non una buona partita per Embiid, bene invece Okafor. A Charlotte, Wall e Real rimontano gli Hornets. Bene Belinelli, autore di 16 punti.

NBA - Toronto batte Phila grazie ai suoi big3. Gli Hornets del Beli perdono contro i Wizards
Kyle Lowry e DeMar DeRozan (Fonte: www.tsn.ca)

Toronto Raptors – Philadelphia 76ers 123 – 114

Arriva la quarta vittoria di fila per i Toronto Raptors (18-7), che sul campo dei Philadelphia 67ers (6-19), ottengono la loro quarta vittoria di fila e, causa la contemporanea sconfitta dei Cleveland Cavaliers, si portano ad appena mezza partita di distacco dal primo posto.

La squadra di Dwane Casey non ha però avuto vita facile nei primi due quarti, quando i Sixers hanno giocato una buona pallacanestro, mettendo in grossa difficoltà la seconda forza della Eastern Conference. I canadesi però, dalla fine del secondo quarto in poi, hanno cambiato totalmente marcia, portandosi avanti di 6 con gli ultimi due periodi da giocare.

Terzo e quarto quarto sono poi pura formalità: Toronto aumenta il vantaggio fino alla doppia cifra, impedendo agli avversari qualsiasi tentativo di rimonta.

Migliori in campo per i Raptors, ovviamente i big three: DeRozan chiude con 31 punti, Lowry con 20 e Valanciunas con 17 punti e 10 rimbalzi. Per Phila, tutto il quintetto va in doppia cifra, eccezion fatta proprio per Joel Embiid, sempre più primo nella corsa al premio di Rookie of the Year.

Charlotte Hornets – Washington Wizards 106 – 109

Brutta sconfitta per la squadra di Michael Jordan, che dopo un buon primo tempo, in cui è sempre stata avanti nel punteggio, si è fatta incredibilmente rimontare dai Wizards (10-14) all’interno del terzo periodo. Gli Hornets (14-12), dopo un ottimo inizio, sono adesso alla terza sconfitta di fila e alla quinta nelle ultime dieci.

Per Washington, che sta disputando una stagione particolarmente al di sotto delle proprie aspettative, si tratta di una vittoria importante, contro una squadra che punta fortemente ai playoffs.

Top Scorer della partita, il solito John Wall, che mette a referto 25 punti. Oltre a lui, altri cinque Wizards sono andati in doppia fila, con Beal che ha segnato 20 punti e Gortat 16, a cui ha aggiunto 12 rimbalzi.

Tra le fila degli Hornets, bene il nostro Marco Belinelli, autore di 16 punti in 21 minuti, con 4 triple segnate su 6 tentate. Bene anche Nicolas Batum, 20 punti, e Cody Zeller, 18.