NBA - Anthony per Love, i Cavaliers rifiutano l'offerta dei Knicks

La squadra della Grande Mela avrebbe ricevuto un rifiuto da parte del GM di Cleveland. Phil Jackson proverà un'altra soluzione?

NBA - Anthony per Love, i Cavaliers rifiutano l'offerta dei Knicks
NBA - Anthony per Love, i Cavaliers rifiutano l'offerta dei Knicks

I New York Knicks, stando a quanto riporta Bleacher Report, hanno offerto Carmelo Anthony ai Cleveland Cavaliers in cambio di Kevin Love. I Cavs, stando alle notizie riportate dagli insiders, avrebbero rifiutato l’offerta, tenendosi quindi l’ex Timberwolves.

Sono chiare ormai le intenzioni quindi di Phil Jackson, che sta evidentemente cercando il modo di disfarsi della sua stella che, tuttavia, possiede una no-trade clause nel suo contratto. Melo stesso ha però detto alla società che, visti gli ormai inclinati rapporti, sarebbe disposto a rinunciare alla clausola soltanto per uno scambio che lo porti ai Clippers o proprio Cavaliers.

Vedremo dunque se, effettivamente, i Knicks riusciranno a mettere in piedi l’offerta giusta per spedire Anthony a Cleveland e ottenere qualcosa di più o meno uguale livello. Certo è che l’eventuale arrivo di Carmelo alla Quicken Loans Arena complicherebbe tantissimo la chimica della squadra di Lue che si vedrebbe aggiungere l’ennesimo giocatore adatto all’isolamento e poco incline al ball movement e alla difesa.