NBA - Troppo Paul George, Minnesota si inchina ad Indiana (103-109)

I Pacers riassaporano la vittoria interrompendo la striscia di tre sconfitte consecutive. Meritato il blitz del Target Center.

NBA - Troppo Paul George, Minnesota si inchina ad Indiana (103-109)
Paul George protagonista del successo dei suoi Pacers contro Minnesota

MINNESOTA TIMBERWOLVES - INDIANA PACERS 103-109

Paul George festeggia nel miglior modo possibile la quarta chiamata della sua carriera all'All Star Game sciorinando sul parquet dei T'Wolves una sfarzosa prestazione da 32 punti, 4 rimbalzi e 5 assist che permette alla sua Indiana di gioire alla sirena finale. Match condotto dai Pacers dall'inizio alla fine, ma gli uomini allenati da coach McMillan non hanno mai la forza di chiuderlo, tenendo in vita una Minnesota pasticciona, incapace di sfruttare le occasioni offerte inconsciamente dagli avversari. A nulla serve la doppia doppia numero 35 in stagione di Karl-Anthony Towns (33 punti e 10 rimbalzi), a prevalere è l'attacco di Indiana seppur solo tre dei suoi interpreti chiudono la serata con una doppia cifra nella casella dei punti realizzati: oltre a George, Miles Turner con 23, e Jeff Teague ne aggiunge 20, conditi da 8 rimbalzi e 13 assist.

Indiana si serve della conclusione da oltre l'arco dove tirerà con il 55.6% (10/18) e passa a condurre il match sin dai primi minuti, ma la produzione offensiva di Wiggins e Towns nel 1° quarto e di Lavine e Muhammad nel secondo permette ai T'Wolves di non sprofondare a metà partita (46-52). La tendenza della contesa non varia nei secondi 24' minuti, si procede ad elastico con Teague e George a guidare i Pacers in zona offensiva, i quali però non riescono ad arginare tutto il talento cristallino della gioventù di Minnie. Il layup di Towns riporta a meno uno i suoi nel cuore del quarto parziale (81-82), ma per i padroni di casa è solo un entusiasmo passeggero perchè i Pacers si rimettono in moto e con i suoi uomini migliori, George e Miles, coadiuvati da Teague, aprono e coronano il parziale vincente con cui Indiana sbanca il Target Center interrompendo la mini striscia che vedeva i Timberwolves vincenti da tre gare di fila.

MINNESOTA TIMBERWOLVES: Punti: Towns 33, Lavine 23, Wiggins 21; Rimbalzi: Towns 10; Assist: Rubio 12;

INDIANA PACERS: Punti: George 32, Turner 23, Teague 20; Rimbalzi: Teague 8; Assist: Teague 13;