NBA - Inutili i ventidue punti del Gallo, va a Belinelli il derby italiano. Harden domina e porta i Rockets alla vittoria

Successo per gli Houston Rockets nella notte contro i Memphis Grizzlies, con un grandissimo James Harden da trentatre punti ed undici assist. Per i Denver Nuggets non servono a niente i ventidue punti di Danilo Gallinari, gli Charlotte Hornets prevalgono.

NBA - Inutili i ventidue punti del Gallo, va a Belinelli il derby italiano. Harden domina e porta i Rockets alla vittoria
NBA - Inutili i ventidue punti del Gallo, va a Belinelli il derby italiano; Harden domina e porta i Rockets alla vittoria

DENVER NUGGETS - CHARLOTTE HORNETS 102-112

Con Frank Kaminsky fuori per infortunio, agli Hornets serviva qualcuno che migliorasse il gioco all'istante, e questo giocatore è arrivato dalla panchina per la squadra di coach Steve Clifford. Infatti nella notte, contro i Nuggets, oltre ad un grandissimo Kemba Walker da ventisette punti, gli Charlotte Hornets hanno trovato un maiuscolo Johnny O'Bryant, prodotto di LSU. L'ex Milwaukee Bucks (attualmente con un decadale in essere), in quindici minuti sul parquet, ha realizzato quindici punti con 7-9 dal campo, ed ha catturato sei rimbalzi. Oltre alla sorpesa di O'Bryant, Clifford ha trovato un buon Nicolas Batum che con ventuno punti ha contribuito alla vittoria. Bene anche Marvin Williams, che ha realizzato quattordici punti e catturato dodici rimbalzi. Dall'altra parte i Denver Nuggets sono sembrati piuttosto molli. Fatta eccezione per il superbo Nikola Jokic, che ha realizzato trentuno punti con 13-15 dal campo e quattordici rimbalzi, i Nuggets hanno tirato male, compreso un Danilo Gallinari che, nonostante i ventidue punti, ha chiuso con 5-15 dal campo. Inoltre l'unico giocatore di Denver ad andare in doppia cifra, oltre a Gallinari e Jokic, è stato il rookie Jamal Murray che ha realizzato quattordici punti. Non c'è niente da rimproverare alla squadra di Mike Malone, che veniva da due vittorie importanti in trasferta, le quali hanno probabilmente prosciugato le energie dei suoi ragazzi, che sembravano non avere il passo giusto per vincere questa partita.

NEXT GAME - I Denver Nuggets nella prossima gara ospiteranno i Sacramento Kings, in una partita importantissima per l'ottavo posto ad ovest. Gli Hornets torneranno in casa, dove ospiteranno gli Indiana Pacers di Paul George.

BOXSCORE

DENVER NUGGETS (28-34) - PUNTI: Jokic 31, Gallinari 22, Murray 14. ASSIST: Nelson 5, Jokic 4, Burton 4. RIMBALZI: Jokic 14, Plumlee 6, Gallinari 5.

CHARLOTTE HORNETS (27-35) - PUNTI: Walker 27, Batum 21, O'Bryant 15. ASSIST: Batum 8, Walker 4, Wlliams 3. RIMBALZI: Williams 12, Zeller 8, O'Bryant 6.

HOUSTON ROCKETS - MEMPHIS GRIZZLIES 123-108

James Harden ha guidato i suoi Houston Rockets ad un'altra grande vittoria, stavolta contro i Memphis Grizzlies: nella notte ha realizzato trentatré punti ed undici assist, ed ha trovato un ottimo partner in Clint Capela. Il centro svizzero ha mandato a referto ventiquattro punti ed undici rimbalzi ed ha aiutato Houston a raggiungere un semplice successo contro la franchigia del Tennessee. Come sempre, Eric Grodon ha dato ai texani un grandissimo apporto, concludendo con diciotto punti, con 6-9 dall'arco dei tre punti. La serie stagionale con i Grizzlies si conclude in perfetta parità per i ragazzi di Mike D'Antoni. Houston ha iniziato il quarto periodo con un vantaggio di quindici punti, così Memphis ha provato a rimontare facendo fallo sistematico su Clint Capela, che però ha punito la squadra di Dave Fizdale, realizzando otto dei dieci liberi tentati. Per i Grizzlies bene Mike Conley. Il playmaker da Ohio State, ha realizzato ventitré punti con sette assist e sei rimbalzi, a cui si sono aggiunti i venti punti con dieci rimbalzi di Jamychal Green ed i diciassette punti di Marc Gasol. Troppo poco però per vincere, soprattutto contro una squadra esplosiva offensivamente, come Houston. Pesa anche l'8/23 da dietro l'arco.

NEXT GAME - Nella prossima gara gli Houston Rockets affronteranno in trasfeta i San Antonio Spurs di coach Gregg Popovich. I Memphis Grizzlies proveranno a tornare alla vittoria, contro i Brooklyn Nets, tra le mura amiche del FedEx Forum.

BOXSCORE:

HOUSTON ROCKETS (44-19) - PUNTI: Harden 33, Capela 24, Gordon 18. ASSIST: Harden 11, Beverley 5, Williams 2. RIMBALZI: Capela 11, Ariza 9, Harden 7.

MEMPHIS GRIZZLIES (36-27) - PUNTI: Conley 23, Green 20, Gasol 17. ASSIST: Conley 7, Gasol 7, Douglas 5. RIMBALZI: Green 10, Parsons 7, Randolph 6.