NBA - Golpe in casa Lakers: Jeanie Buss fa ufficialmente fuori il fratello Jim

L'ex compagna di Phil Jackson ha definitivamente licenziato il fratello, sostituendolo con la sorella più piccola Janie. Una vicenda cominciata con l'avvento del 2017 e che termina soltanto adesso

NBA - Golpe in casa Lakers: Jeanie Buss fa ufficialmente fuori il fratello Jim
NBA - Golpe in casa Lakers: Jeani Buss fa ufficialmente fuori il fratello Jim

La battaglia tra Jim e Jeanie Buss è terminata: l’ex compagna di Phil Jackson è riuscita a disfarsi del fratello, piazzando la sorella più piccola, Janie, come fiduciaria della franchigia.

“È stato fantastico poter lavorare insieme per così tanto tempo”, ha detto Jeanie ad ESPN. “Adesso abbiamo risolto pacificamente e con chiarezza tutti i problemi e possiamo tornare al nostro lavoro. I tifosi dei Lakers meritano dei successi: possiamo focalizzarci adesso sul riportaglieli”.

A questo punto sembra davvero finita la diatriba familiare. Jim Buss, stando anche a delle fonti vicine alla squadra, non dovrebbe ricevere ulteriore denaro dalla squadra, così come il fratello più grande Johnny.

Nel frattempo, è entrata a pieno titolo l’ultima figlia del compianto Jerry, Janie: “Jeanie è il capitano della nave”, ha detto la nuova entrata ad ESPN. “Mia sorella ha finalmente potuto giocare le proprie carte, ed io sto immediatamente dietro di lei. Adesso può tornare a concentrarsi a pieno regime sul futuro dei Lakers, e riportarli in alto, lì dove meritano di stare".

“Questo è un nuovo inizio per noi come squadra. Adesso non dobbiamo più preoccuparci di questi problemi familiari, da oggi si pensa solamente ai Lakers”.