NBA - Altro cambio per i Cavs: fuori Sanders, dentro Tavares e Jones

I Cleveland Cavaliers cambiano ancora una volta decisione, rinunciando a Larry Sanders e aggiungendo al roster Edy Tavares, ex Atlanta Hawks, e Dahntay Jones

NBA - Altro cambio per i Cavs: fuori Sanders, dentro Tavares e Jones
NBA - Altro cambio per i Cavs: fuori Sanders dentro Edy Tavares       Fonte immagine: NBA. com

Dopo aver visto il nuovo acquisto Andrew Bogut infortunarsi alla prima con la nuova maglia dei Cavs, la dirigenza di Cleveland decise di porre rimedio inserendo nel roster una scommessa di nome Larry Sanders. Sanders debuttò a metà marzo ma fu subito spedito a giocare in D-League affinché potesse riprendere feeling col parquet, essendo stato lontano dalla pallacanestro per più di due anni.

Quasi un mese dopo i Cavs hanno tenuto d'occhio la loro scommessa, ma evidentemente hanno capito che non poteva tornare in forma per i playoff, così hanno provato a sostituirlo. David Griffin porterà in Ohio Edy Tavares, che ha giocato in NBA con gli Atlanta Hawks senza trovare particolare fortuna. Il venticinquenne ha impressionato i Cavaliers nelle ultime due partite di D-League con i Toronto Raptors, realizzando la bellezza di undici stoppate. Non è ancora chiaro se verrà aggiunto da subito al roster della squadra NBA, però domani i Cavs hanno l'ultima partita di regular season e sarà l'ultima occasione di provare qualche novità, fra cui il buon Tavares.

Il mercato dei Cavs però non è ancora finito. Come saprete, DeAndre Liggins è stato tagliato pochi giorni fa dai Cavaliers, che hanno già trovato il rimpiazzo. Il nome che in molti avranno già sentito è quello di Dahntay Jones, il quale era già stato firmato nel finale dello scorso anno ed aveva avuto qualche minuti in gara 6 delle Finals. Jones potrà essere utilizzato in qualche scorcio di partita per far rifiatare le stelle, ma la migliore notizia per i Cavs arriva da Dallas. I Mavericks infatti concluderanno la stagione proprio con Liggins in rosa, evitando alla squadra di coach Tyronn Lue di pagare una tassa extra di due milioni.