NBA - Nominati i tre migliori quintetti. Esclusi George e Hayward

Le ali di Jazz e Pacers non sono stati inseriti nei migliori quindici giocatori della regular season, il che significa niente MAX contract

NBA - Nominati i tre migliori quintetti. Esclusi George e Hayward
NBA - Nominati i tre migliori quintetti. Esclusi George e Hayward

La NBA ha reso noti i tre migliori quintetti della stagione regolare. E se per il primo le sorprese sono state poche, secondo e terzo quintetto hanno lasciato più di qualche perplessità.

Andando ad analizzare il primo come detto le sorprese sono state molto poche: come guardie sono state scelte Russel Westbrook e James Harden; come ali LeBron James e Kawhi Leonard; infine come centro, è stato selezionato Anthony Davis, che ha vinto la concorrenza di Rudy Gobert.

Per quanto riguarda invece il secondo quintetto, ci sono Steph Curry e Isaiah Thomas come guardie; Giannis Antetokounmpo e Kevin Durant come ali; Rudy Gobert come centro.

Gli ultimi cinque infine sono John Wall e DeMar DeRozan; Jimmy Butler e Draymond Green come ali; DeAndre Jordan come centro.

Come tutti hanno notato, i grandi assente nei migliori quindici giocatori della regular season sono Paul George e Gordon Hayward: per entrambi sarebbe stato un riconoscimento molto importante in virtù di alcuni bonus che avrebbero permesso loro di firmare, il prossimo contratto, al massimo salariale.

Al contrario, James Harden e John Wall traggono enorme beneficio da questa nomina, potendo infatti firmare il prossimo contratto al massimo salariale. Soprattutto per il play di Washington, questa è una notizia importantissima, considerato che il suo contratto, in scadenza nel 2019, lo vede ancora a libro paga per una somma inferiore ai venti milioni e, inferiore a quella non solo di Bradley Beal, ma anche di Ian Mahinmi.