NBA - Joe Lacob su Curry: "Resta qui con noi"

Il proprietario degli Warriors guarda già al futuro e nonha dubbio. I migliori resteranno nella baia.

NBA - Joe Lacob su Curry: "Resta qui con noi"
Photo by: Warriors World

La stagione si è chiusa nel migliore dei modi per i Golden State Warriors, con la splendida vittoria dell'anello, servendo la vendetta, su di un piatto freddo, ai tenaci rivali dei Cleveland Cavaliers. Ci si gode il successo, ma in seno alla franchigia californiana è già tempo di proiettarsi al futuro, e gettare le basi per la costruzione del roster che affronterà la prossima annata. Il proprietario degli Warriors, Joe Lacob, ha espresso in merito a questa vicenda, la sua idea, ovvero quella di trattenere tutti i suoi migliori giocatori, ad iniziare da Steph Curry, passando per Klay Thompson, Kevin Durant e Draymond Green.

"Faremo tutto quello che è nelle nostre possibilità per trattenere Steph qui con noi, ma io non ho dubbi, lui ama giocare per questa maglia". Queste le parole di Lacob, riferite al noto giornalista Tim Kawakami, che fanno seguito a quelle pronunciate dal diretto interessato solo qualche mese fa, a gennaio. Curry espresse tutta la sua gioia di essere ad Oakland: "Questo è un luogo perfetto per giocare. Gli appassionati della Bay Area sono straordinari, la nostra organizzazione è pressocchè perfetta, abbiamo messo insieme una squadra di altissimo livello, che compete per la vittoria del campionato ogni anno. Non posso pretendere di più".

Cinque mesi dopo, con un Larry O'Brien Trophy in più in bacheca, Joe Lacob ritorna su questo discorso: "Siamo una grande squadra, ci siamo meritati il titolo, ed ora non vogliamo smantellarla. Il fulcro resterà intatto (Curry, Thomspon, Durant, Green), ed in più cercheremo di mantenere con noi alcuni degli altri ragazzi che hanno svolto davvero un buon lavoro".

Dunque, in casa Golden State ci sono tutte le intenzioni di proseguire in questo progetto che sta dando i frutti sperati. Gli Warriors hanno quindi prenotato, per gli anni a venire, il ruolo di padroni e vincenti della lega. Continuerà a scrivere la storia il 'Super Team', una delle squadre più forti di sempre.