NBA - I Clippers sondano il mercato per DeAndre Jordan

Il centro ventottenne potrebbe cambiare aria se arrivasse la giusta offerta, forse in direzione Phoenix.

Da qualche ora il mercato sta letteralmente impazzendo. Dopo le ultime due trade della nottata, arriva una voce proveniente da più fonti (fra cui Chris Haynes di ESPN) che riguarda un possibile scambio con protagonista DeAndre Jordan. Il lungo nativo di Houston potrebbe essere giunto alla fine della sua avventura con i Clippers, iniziata nel 2008 con la trentacinquesima scelta al draft.

L'arrivo di Jerry West come nuovo consulente potrebbe aver spinto la dirigenza di Los Angeles verso la sua cessione, cercando squadre interessate a lui. Ci sono già stati diversi contatti con alcune franchigie, fra cui i Phoenix Suns. Le due società hanno parlato di una trade in cui la contropartita per Jordan sarebbe Tyson Chandler e la quarta scelta al draft di quest'anno. Difficile, secondo il sottoscritto, che si arrivi a chiudere con queste condizioni, fin troppo svantaggiose per Phoenix visto che con la fourth pick potrebbero chiamare uno tra Tatum e Jackson.

I Clippers si trovano veramente a un bivio: da una parte ci sono Paul e Griffin che già quest'anno potrebbero lasciare la squadra rifiutando l'opzione per il prossimo anno. Dall'altra ci sono molti comprimari che diventeranno free agent quest'anno (Redick, Speights e Felton fra tutti) in aggiunta al ritiro di Paul Pierce. Los Angeles non avrà nessuna scelta al draft di quest'anno, ed è proprio per questo che sta cercando di accaparrarsene qualcuna grazie alle trade. Insomma, DeAndre Jordan potrebbe partire, ma è fuori dubbio che prima di lasciarlo andare Steve Ballmer e gli altri dovranno avere le idee chiare in testa, e soprattutto dovranno capire le intenzioni dei due top player della squadra.