NBA News - Nick Young esce dal contratto con i Lakers. Tim Frazier dai Pelicans ai Wizards

Nick Young ha deciso di uscire dal contratto che lo lega ai Los Angels Lakers, per testare la free agency. Mentre i New Orleans Pelicans scambiano Tim Frazier, per la cinquantaduesima scelta dei Washington Wizards.

NBA News - Nick Young esce dal contratto con i Lakers. Tim Frazier dai Pelicans ai Wizards
Fonte Immagine: Sports Illustrated

Nick Young, guardia dei Los Angeles Lakers, ha fatto sapere al front office losangelino, che uscirà dal suo ultimo anno di contratto, rifiutando quindi i 5.6 milioni di dollari garantiti dalla player option. Così il giocatore nativo proprio di Los Angeles, diventerà unrestricted free agent. I Lakers hanno comunicato alla stampa la decisione di Young, mercoledì serà.

Così Young, con trentadue primavere sulle spalle, sarà un'opzione libera sul mercato, per tutte le franchigie NBA, dal primo luglio. Swaggy P la scorsa stagione, è riuscito a risollevarsi dopo una pessima annata (2015-16), giocando sessanta partite e riuscendo a realizzaere 13.2 punti, in 25.9 minuti di media, per allacciata di scarpa. Anche le medie al tiro sembrano essere tornate incoraggianti per Young, che la passata stagione, è  riuscito a tirare con il 43.0% dal campo, ma soprattutto, il 40.4% da tre, tornando ad essere una minaccia da dietro l'arco, per le squadre avversarie.

Nick Young in questi quattro anni è riuscito a realizzare il suo sogno d'infanzia, ossia indossare la casacca giallo-viola. Purtroppo per per il numero 0, la sua permanenza ai Lakers è capitata durante i quattro anni peggiori, nella storia della franchigia. Dopo aver indossato le maglie dei Washington Wizards, Los Angeles Clippers e Philadelphia 76ers ed infine quella dei Lakers, vedremo quale casacca vestirà Young per la sua prossima avventura in NBA.

I PELICANS SCAMBIANO TIM FRAZIER PER UNA SCELTA AL SECONDO ROUND

I New Orleans Pelicans, sono riusciti a concludere una trade con i Washington Wizards, che vede Tim Frazier volare da John Wall e compagni ed i Pelicans ottenere la cinquantaduesima scelta nel Draft, che avverrà questa notte.

Inizia così la terza avventura di Frazier nella NBA. Infatti il playmaker, dopo aver vestito le maglie di Philadelphia 76ers, dopo aver fatto la spalla a Damian Lillard ai Portland Trail Blazers e dopo aver passato le ultime due stagioni ai New Orleans Pelicans, ora sarà pronto a vestire la casacca dei Wizards.

I Pelicans adesso avranno ben due scelte al secondo round di questo draft, la numero 40 e la 52.

Tim Frazier #0. Fonte Immagine: ClutchPoints
Tim Frazier #0. Fonte Immagine: ClutchPoints

Tim Frazier dopo esser andato undrafted nel Draft 2014, è riuscito a costruirsi una carriera NBA, facendosi le ossa nella D-League, con la maglia dei Maine Red-Claws. Nella lega di sviluppo della NBA, Frazier si è fatto notare soprattutto per le sue doti da passatore ed alla fine della stagione in NBDL, è riuscito a vincere il premio di Rookie Of The Year. Poi è arrivata l'NBA, dove Frazier pian piano si è ambientato, prima ai Sixers, poi ai Trail Blazers ed infine ai Pelicans, dove la scorsa stagione è riuscito a realizzare la sua annata migliore nella NBA.

Infatti il numero due dei Pelicans, è riuscito a giocare ben 65 partite, di cui trentacinque da titolare. In queste sessantacinque apparizioni, Frazier ha messo su delle medie incoraggianti. Infatti la point guard è riuscita ad avere un minutaggio fisso intorno ai ventitre minuti, riuscendo a realizzare 7.1 punti e 5.2 assist, di media a partita.

Così con Frazier, Washington andrà a tappare il buco lasciato da Brandon Jennings, che diventerà dal primo luglio, unrestricted free agent.