NBA - Allen Crabbe ai Nets, Tyler Ennis si accasa ai Lakers

Anche Afflalo trova casa e si accorda con Orlando. Joe Ingles prolunga il suo matrimonio con i Jazz.

NBA - Allen Crabbe ai Nets, Tyler Ennis si accasa ai Lakers
Photo / Bruce Ely

La serata italiana di ieri ha regalato più di un movimento nel mercato NBA in una Free Agency 2017 che continua a regalare colpi di scena. Dopo il passaggio di Derrick Rose ai Cleveland Cavaliers, e le vicende Kyrie irving e Carmelo Anthony che continuano a tenere tutti gli appassionati con il fiato sospeso, sono andati in porto altre operazioni minori che vi riportiamo di seguito:

ALLEN CRABBE AI BROOKLYN NETS - I Portland Trail Blazers hanno ceduto la shooting guard al team newyorchese guidato da coach Atkinson. La notizia della trade si è appresa dal profilo twitter di Adrian Wojnarowski. La franchigia dell'Oregon è riuscita a liberarsi del pesante contratto di Crabbe che lo scorso anno firmò per 4 anni a 75 milioni di dollari. Questa uscita permetterà a Portland di non incappare nel 'pegno' del pagamento della luxury tax. I Nets hanno ricevuto un buon giocatore che andrà ad allungare le rotazioni nel backcourt della squadra, ed in cambio hanno girato ai Blazers Andrew Nicholson, il quale, però, molto probabilmente verrà subito tagliato. Crabbe ha chiuso la scorsa stagione con una media di 10.7 punti a partita in 28 minuti di impiego.

TYLER ENNIS AI LOS ANGELES LAKERS - I gialloviola hanno cercato a lungo di affiancare un playmaker di esperienza a Lonzo Ball. Hanno corteggiato per diverse settimane Rajon Rondo, finito poi a New Orleans, e Derrick Rose, che ha scelto i Cavs, restando quindi con un pugno di mosche in mano. Alla fine il front-office dei Lakers ha deciso di tenersi come backup del rookie scelto alla seconda chiamata quel Tyler Ennis arrivato in corso di stagione da Houston. Il prodotto di Syracuse ha messo insieme in 22 partite a Los Angeles 7.7 punti, 1.2 rimbalzi e 1.9 assist in 18' minuti di media. Numeri non straordinari, per un giocatore che dovrà semplicemente far rifiatare Ball nei pochi momenti in cui siederà in panchina.

Fonte: Espn.com
Fonte: Espn.com

ARON AFFLALO AGLI ORLANDO MAGIC - Per il 31enne si tratta di un ritorno ad Orlando, dato che ha già vestito la casacca dei Magic dal 2012 al 2014. L'ex Kings ha firmato un contratto annuale da 2.1 milioni di dollari, così come riportato dal solito, puntuale Adrian Wojnarowski. Lo scorso anno ha chiuso la stagione realizzando 8.4 punti a partita. Il suo innesto andrà ad allungare un reparto che ha visto l'innesto, nei giorni scorsi, di Jonathon Simmons, che ha deciso di non continuare l'esperienza all'ombra dell'Alamo.

JOE INGLES PROLUNGA CON GLI UTAH JAZZ - Possono accennare un lieve sorriso i tifosi dei Jazz. Dopo la dolorosa partenza di Gordon Hayward, in direzione Boston, i mormoni e Joe Ingles hanno deciso di continuare a camminare a braccetto. La guardia tiratrice/ala ha rinnovato il contratto e l'australiano ha firmato un'estensione quadriennale da 52 milioni di dollari complessivi. Sarà ancora a disposizione di coach Quin Snyder in una regular season nella quale Utah dovrà capire che ruolo recitare dopo la partenza del suo 'maschio alfa'.