NBA - Kobe Bryant sfida Antetokounmpo

L'ex giocatore dei Los Angeles Lakers ha lanciato alcune sfide ad attuali giocatori NBA tramite il proprio profilo twitter

NBA - Kobe Bryant sfida Antetokounmpo
NBA - Kobe Bryant sfida i Antetokounmpo

Nonostante si sia ritirato ormai più di un anno fa, ogni volta che Kobe Bryant parla fa sempre notizia. E, anche in questi giorni, il nome del Mamba è stato citato più volte per delle sfide che l’ex Lakers ha lanciato ad un paio di attuali giocatori NBA.

Tramite il proprio profilo twitter infatti, Kobe ha voluto mandare dei messaggi chiari a John Wall, Isaiah Thomas e, soprattutto, a Giannis Antetokounmpo. Il giocatore dei Milwaukee Bucks è stato l’unico dei tre a chiedere espressamente a Kobe una “sfida” e la risposta dell’ex 24 non si è fatta attendere: MVP. Chiaro e conciso come sempre, per Bryant l’obiettivo del greco deve essere quello di diventare il miglior giocatore della Lega e, per farlo, dovrà sicuramente guidare i suoi Bucks nell’élite della Estern Conference.

Per quanto riguarda invece gli altri, be’, Kobe non si è spinto così tanto in là, pronosticando per Wall un 1st team all defense cosa che, per un grandissimo atleta e specialista delle palle rubate, non dovrebbe essere troppo complicato. Discorso leggermente diverso invece per il buon Isaiah Thomas, al quale Kobe ha chiesto di finire nel primo quintetto NBA. Una sfida tutt’altro che facile per l’ex (?) giocatore dei Celtics che, se dovesse davvero finire ai Cavs, non sarebbe più il punto di riferimento della squadra ma dovrebbe stare “alle dipendenze” di LeBron James.

A questo punto non rimane dunque che aspettare l’inizio della stagione e vedere se effettivamente i tre “nominati” riusciranno a rispettare le aspettative del Black Mamba.