UFFICIALE: Dwyane Wade è un nuovo giocatore dei Cleveland Cavaliers

Riabbraccia il suo vecchio amico LeBron. Insieme, hanno fatto le fortune degli Heat tra il 2010 ed il 2014.

UFFICIALE: Dwyane Wade è un nuovo giocatore dei Cleveland Cavaliers
UFFICIALE: Dwyane Wade è un nuovo giocatore dei Cleveland Cavaliers

La notizia circolava già da qualche giorno, mancava solo l'ufficialità che è arrivata nelle utime ore. Dwyane Wade, dopo un solo anno di militanza nella sua Chicago, ai Bulls, cambia aria e si accasa dalle parti di LeBron James, a Cleveland. Dopo aver trovato l'accordo proprio con i Bulls circa il buyout, ed essere quindi diventato a tutti gli effetti Free Agent, 'Flash' si accasa ai vicecampioni Nba con un contratto annuale da 2.3 milioni di dollari. Ha firmato al minimo salariale, dopo aver intascato circa 15 milioni, dollaro più dollaro meno, dall'accordo di 'uscita' dai Bulls.

Wade vola in Ohio, ai Cavaliers ,ed andrà a comporre con Sua Maestà LeBron James quella coppia che ha fatto le fortune dei Miami Heat negli anni tra il 2010 ed il 2014. In quegli Heat c'era anche Chris Bosh: in tre favorirono l'apertura di un ciclo che portò in quel di South Beach ben due titoli NBA.

Non più giovanissimo, a gennaio compirà 36 anni, Wade avrà con ogni probabilità la sua ultima possibilità di vincere il titolo nella sua mirabolante carriera. Lo scorso anno ai Bulls ha vissuto una stagione tutto sommato positiva, viaggiando a 18.3 punti, 4.5 rimbalzi e 3.8 assist di media a partita, e grazie anche al suo apporto la franchigia dell'Illinois riuscì a staccare il biglietto per la post season da ottava classificata nella Eastern Conference. La corsa di Chicago si arrestò però al primo turno, sconfitta per 4 a 2 dai Boston Celtics.

Un'aggiunta importante nel roster dei Cleveland Cavaliers, in quanto Wade andrà a rimpolpare la batteria di esterni agli ordini di coach Tyronn Lue. Probabile, però, che con l'infortunio di Isaiah Thomas all'anca (ritornerà non prima di gennaio), possa anche giocare scampoli di gara nel ruolo di point guard, alternandosi con Derrick Rose, lasciando quindi il Re libero da questo compito. In ogni caso, le porte dello starting five, alla Q Arena, saranno senz'altro aperte per 'Flash', un campionissimo giunto alle ultime fasi della sua carriera, intenzionato a lasciare il segno.